06:00 domenica 24.01.2021

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo
Nave Alpino rientra in Italia
Cede il ruolo di flagship di ''EUNAVFOR Somalia Op. Atalanta'' alla nave spagnola Reina Sofia e rientra in Patria
08-12-2020 - Mercoledì 2 dicembre scorso, al termine della cerimonia di cambio di comando del gruppo navale europeo, la fregata Alpino ha ceduto, alla nave spagnola Reina Sofia il ruolo di Flagship di EUNAVFORS Somalia operazione “Atalanta", la missione dell'Unione Europea che opera nella zona compresa tra il Mar Rosso meridionale, il Golfo di Aden e parte dell'Oceano Indiano.
Dal 2008, anno della sua attivazione, l’operazione Atlanta ha visto impegnate 26 navi italiane e per 8 volte il comando è stato affidato ad un ammiraglio dellaMarina Militare, per ultimo il contrammiraglio Riccardo Marchiò.
Un ruolo svolto dalla Marina Militare in un bacino che ha grande importanza per gli interessi nazionali e, di conseguenza, sul cluster marittimo nazionale.
Nave Alpino termina così il suo periodo di impiego in Oceano Indiano iniziato il 5 ottobre 2020.
Partita il 19 settembre dal porto di Taranto, unità di recente ingresso in servizio nella Marina Militare, ha partecipato per la prima volta a questa operazione dell’Unione Europea, raggiungendo altri due traguardi importanti per una Unità navale: il passaggio del canale di Suez e l’attraversamento della linea dell’equatore.
L’attività in Oceano Indiano nata in risposta ai crescenti attacchi di pirateria nell'area del Corno d'Africa (Golfo di Aden e Bacino Somalo) a danno del traffico mercantile, ha come obiettivo la vigilanza a tutela degli interessi nazionali e della sicurezza delle vie marittime in modo tale da assicurare alle navi mercantili in transito l’uso incondizionato del mare.
Il gruppo navale comandato dal contrammiraglio Riccardo Marchiò era composto dalla fregata Alpino, che ha ceduto il ruolo di Flagship alla fregata Reina Sofia, dalla nave spagnola Santa Maria e da due velivoli pattugliatori in supporto.
Durante l’attività di pattugliamento nel Bacino Somalo, Nave Alpino ha interagito anche con una nave della Marina giapponese durante una Force Demonstration nelle acque antistanti le coste gibutine.
A seguito del disormeggio dal porto di Gibuti, nave Alpino dirigerà alla volta del mar Mediterraneo dove condurrà, prima del rientro in Patria, attività addestrativa con un gruppo navale italiano e con navi di alcune Marine estere.
Una nuova esercitazione, come ha informato con un tweet lo Stato Maggiore della Difesa Francese, a cui partecipano la portaerei italiana Garibaldi, la fregata francese ‘’Aconit’’, la fregata greca ‘’Hydra’’ e il pattugliatore cipriota ’Loannidis’’, con l’obiettivo di sottolineare la volontà condivisa di difendere e far rispettare il diritto marittimo internazionale nella regione.



Redazione
 
  


 
‘’Leon’’ la lama venexiana
Storia di vita e di coltelli da combattimento militare creati dal Maestro Sandro...
1^ BAOS (brigata aerea operazioni speciali) da oggi nella nuova sede sull’aeroporto di Furbara
Generale Rosso: ‘’Una tappa fondamentale del processo di razionalizzazione...
Terminata la campagna ''Fari 2020''
La Marina Militare impegnata nella sicurezza dei segnalamenti per tutti i naviganti...
  Notizie dal Mondo
23-01-2021 - Il 18 gennaio scorso, il ministro della Difesa lituano, Arvydas Anušauskas, accompagnato da una delegazione...
19-01-2021 - General Atomics Aeronautical Systems, Inc. (GA-ASI) sta lavorando con Leonardo per integrare il radar Seaspray...
12-01-2021 - Il giorno dell’Epifania, Antony Blinken, candidato al Segretario di Stato per l'amministrazione Biden ed ex...
09-01-2021 - In un Memorandum inviato il 23 dicembre scorso ai comandanti delle Forze aeree americane da parte del Segretariato...
07-01-2021 - Attraverso le immagini ed i commenti da parte degli inviati dei telegiornali, abbiamo seguito i fatti accaduti...
29-12-2020 - Lisa Falak al-Din Kakayi, a member of the Finance Committee in the Kurdistan Parliament, told (Kurdistan24)...
Rubriche
Trent’anni fa, fra gennaio e febbraio del 1991, la Guerra del Golfo vedeva la sua fine...
Chi è Stefano De Grandis: un fotografo nato e vissuto a Venezia, che durante la sua carriera...
Dopo aver assistito, tramite le emittenti televisive, alle manifestazioni di protesta dei...
L'evento formativo in webinar dedicato alla formazione professionale dei giornalisti, è...
Il titolo richiama esplicitamente ai “Signori di Notte”, una delle numerose magistrature...
I mondi virtuali non sono che una estensione del pianeta reale e non solo MMORPG “Massive...
Il Sindacato ‘’Marinai e Guardiacoste’’, nell'ambito del Concorso denominato "luoghi...