00:14 mercoledì 20.03.2019

Paracadutismo

Home   >>  News - Paracadutismo   >>  Articolo


foto di: Daniel Papagni
Salto dalla torre
Questa “prova di ardimento” consiste nel lanciarsi da una torre imbragati ad un cavo lungo circa 150 metri
24-04-2007 - Sabato 21 aprile scorso, un gruppo di allievi paracadutisti dell’ANPDI, provenienti da Roma e da Parma, hanno eseguito alcune prove, presso la Scuola di paracadutismo nella caserma Gamerra di Pisa.
Dopo una interessante visita al Museo della Folgore, guidati dal maresciallo Gado, “papà” del Museo, i ragazzi si sono recati nella palestra per un briefing propedeutico al lancio dalla torre.
Questa “prova di ardimento” consiste nel lanciarsi da una torre imbragati ad un cavo lungo circa 150 metri.
Durante lo scorrimento lungo il cavo l’allievo deve eseguire alcune manovre essenziali per reagire ad una eventuale emergenza. E’ un esercizio che mette davvero a dura prova l’autocontrollo, perché l’emozione provocata dal vedersi sospesi e, soprattutto, dal lanciarsi da fermi e a freddo, da un’altezza di circa 18 metri, è certamente una cosa non del tutto usuale.
Quindi, ammirevoli coloro che hanno eseguito l’esercizio nel modo corretto, nella posizione esatta del corpo, nel contare sino a cinque come previsto dalla procedura e nell’arrivare senza aver attorcigliato la propria fune .
E tale emozione è stata provata anche da chi scrive, che ha voluto lanciarsi con i ragazzi e, soprattutto, dimostrare a se stessa di essere...ardita.
Un volo breve, tecnicamente, ma che per chi lo esegue per la prima volta pare non finire più...sino al desiderio che non finisca più, perché è proprio bello, per la scarica di adrenalina che riesce a dare.
Indimenticabile.
Maria Clara Mussa
 
  


 
''Difesa collettiva'', l'Esercito Italiano
Il Seminario è il secondo di una serie di incontri programmati per far conoscere...
Alpini, soldati al quadrato
Con la cerimonia di chiusura dei CaSTA 2019, conclusa una settimana di dure prove...
Obiettivo: raggiungere il perfetto equilibrio
Ingrid Qualizza, la ‘’sergente di ferro’’, racconta la sua passione per...
  Paracadutismo
09-11-2015 - La pilota di Gemona del Friuli Nicole Fedele ha consolidato il record del mondo femminile di distanza libera...
05-05-2015 - I paracadutisti Anpd’I della Sezione Guidonia Montecelio, Tivoli, Valle Aniene si preparano a dare il via...
11-03-2015 - Nella palestra del plesso scolastico “A. Manzi” di Villalba di Guidonia, agli ordini del Leone della Folgore...
09-01-2012 - Ebbene si, dopo gli emozionantissimi lanci nell’Olimpico e quelli nello Stadio dei Marmi, sempre in onore...
15-12-2011 - L’Italia è sul podio con una splendida medaglia di bronzo dopo un sudatissimo spareggio per il secondo posto...
04-12-2009 - Il Paracadutismo impiegato inizialmente in ambiti esclusivamente militari, si è poi diffuso come pratica sportiva...
Rubriche
Al match tra Italia e Francia, giocato sabato scorso allo Stadio Olimpico, la Difesa ha...
Il 18 marzo scorso, firmata a Palazzo Arsenale il rinnovo della convenzione fra il Comando...
Il 14 marzo scorso, nell’Aula “M.O.V.M. Capitano Veterinario Paolo Braccini” del Centro...
Il 10 marzo scorso, trenta atleti della Scuola sottufficiali dell’Esercito hanno partecipato...
Circuiti stampati, microprocessori, led, ma anche cellulari, computer, video, robot e droni....
Nella storica cornice dell’Accademia Militare di Modena gli allievi ufficiali del 200°...
Il 25 febbraio scorso, il generale di Divisione Salvatore Cuoci, comandante per la Formazione...