23:35 lunedì 27.06.2022

Paracadutismo

Home   >>  News - Paracadutismo   >>  Articolo
Festa dei cinquant’anni
La Folgore ha celebrato in piazza dei Miracoli, a Pisa, il cinquantesimo anniversario della sua permanenza nella città
17-06-2007 - Il sindaco, l’assessore allo Sport, il cappellano militare, il comandante della Scuola di Paracadutismo, numerosi congedati, amici parenti e, soprattutto, “la gente” di Pisa ed i turisti, sabato 16 giugno hanno sentito viva l’emozione per la cerimonia celebrata nella piazza dei miracoli, tra il Duomo e la Torre di Pisa, sotto cui erano schierati i Paracadutisti della Folgore, l’intero C.A.Par.
I ventitré Tedofori della Staffetta degli Ideali, hanno acceso con la fiaccola il braciere sotto il Duomo e, schierati a semicerchio davanti alla Basilica, hanno onorato insieme ai “baschi amaranto" la Corona d’alloro deposta a ricordo dei caduti.
Così, si è celebrato il cinquantesimo anniversario della presenza dei Paracadutisti a Pisa, che mai si erano schierati così numerosi nel centro della città.
Son stati momenti di viva emozione e partecipazione, espressi anche dalle sentite parole del sindaco della città, Fontanelli, che a nome dei suoi concittadini ha ringraziato la Folgore per la sua attività, nei momenti in cui maggiore è stato il bisogno di aiuto per la popolazione alluvionata.
La Folgore, ha detto il sindaco, rappresenta motivo d’orgoglio per Pisa.
Il colonnello paracadutista incursore Luigi Lupini, comandante del C.A.Par nel suo efficace intervento ha sottolineato come siano forti la lealtà e il senso del dovere dei “suoi ragazzi”, come da sempre nella tradizione della Folgore, anche nei momenti in cui alterne vicende hanno tentato di intaccarne lo spirito.
La splendida architettura della piazza dei Miracoli ha fatto da cornice all’evento e da amplificatore ai numerosi "Folgore!" urlati dai reparti ed apprezzati dalla folla che assisteva ed applaudiva.
Maria Clara Mussa
 
  


 
Difesa Europea, a Roma incontro bilaterale
Ne hanno discusso il capo di stato maggiore della difesa ammiraglio Giuseppe Cavo...
A Bolzano il ministro Guerini incontra l’omologo romeno Vasile Dîncu
Cerimonia al monumento degli eroi romeni della Grande Guerra presso il cimitero...
Esercitazione Odescalchi 2022
Esercito Italiano e Svizzero, Aeronautica Militare, Vigili del Fuoco e Protezione...
  Paracadutismo
14-07-2020 - Dopo una intensa settimana di attività aviolancistica condotta con le tecniche dell’apertura automatica e...
09-11-2015 - La pilota di Gemona del Friuli Nicole Fedele ha consolidato il record del mondo femminile di distanza libera...
05-05-2015 - I paracadutisti Anpd’I della Sezione Guidonia Montecelio, Tivoli, Valle Aniene si preparano a dare il via...
11-03-2015 - Nella palestra del plesso scolastico “A. Manzi” di Villalba di Guidonia, agli ordini del Leone della Folgore...
09-01-2012 - Ebbene si, dopo gli emozionantissimi lanci nell’Olimpico e quelli nello Stadio dei Marmi, sempre in onore...
15-12-2011 - L’Italia è sul podio con una splendida medaglia di bronzo dopo un sudatissimo spareggio per il secondo posto...
Rubriche
Crotone, 21 giugno 2022 Lettera aperta Illustrissimo Assessore Fausto Orsomarso, siamo...
L’artista Marco Lodola ha consegnato, presso gli studi di Pavia, la sua opera che ritrae...
Il mito, la storia, la natura e le complesse problematiche geo-strutturali dello Stretto,...
Il 10 Giugno del 2022, presso il campo di volo del Gruppo Aeromodellistico Pontina, ha preso...
Sono l’alto atesino Joachim Oberhauser di Termeno e la milanese Silvia Buzzi Ferraris...
Viviamo in mezzo ai colori, ne siamo circondati. Dal verde della Natura con le sue infinite...
Come preannunciato nei giorni scorsi, nella giornata di mercoledì 15 giugno, la Productions...