12:40 venerdì 17.09.2021

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: Esercito
Cambio alla guida del contingente italiano in Libano, missione UNIFIL
La Brigata aeromobile ''Friuli'' di Bologna subentra alla Brigata alpina ''Taurinense'' al comando dell’operazione ''Leonte''
04-08-2021 - Il 3 agosto scorso, la Brigata alpina “Taurinense” ha ceduto il comando del Contingente italiano in Libano alla Brigata aeromobile “Friuli” nell’ambito della missione UNIFIL, la forza di interposizione delle Nazioni Unite schierata nel Libano del Sud.
Alla presenza dell’ambasciatrice d’Italia in Libano Nicoletta Bombardiere e delle principali autorità civili e militari locali, con una breve cerimonia presieduta dal capo missione e comandante di UNIFIL generale di Divisione Stefano Del Col, il generale di Brigata Davide Scalabrin ha ceduto la bandiera delle Nazioni Unite al parigrado Stefano Lagorio.
Nel corso del suo intervento, Del Col ha ringraziato i caschi blu italiani per il “grande lavoro svolto in questo semestre, caratterizzato dall’evolversi di una grave crisi politica, economica e sociale del Paese, ma durante il quale la Brigata ha saputo rimodulare efficacemente le diverse attività operative, sia nel supporto alle Lebanese Armed Forces (LAF), sia nella delicata attività di monitoraggio del cessate il fuoco tra Libano ed Israele, anche durante i difficili momenti di crisi e instabilità nell’intera area mediorientale”.
Per il raggiungimento degli obiettivi della risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza dell’Onu, i peacekeepers italiani “hanno saputo agire sempre con imparzialità e trasparenza, instaurando rapporti di stima e rispetto con i colleghi delle LAF e guadagnandosi costantemente il consenso unanime delle istituzioni e della popolazione locale, anche mediante la realizzazione di mirati progetti di cooperazione civile-militare”. Le attività di sostegno alle fasce più deboli della popolazione sono state infatti rese più aderenti alle criticità causate dapprima dall’emergenza sanitaria da Covid-19, e successivamente dal deterioramento del tessuto socioeconomico del Paese.


Redazione
 
  


 
Settantacinquesimo anniversario della Scuola di Volo di Galatina
La cerimonia della consegna dei brevetti agli allievi piloti militari italiani...
Completata la ‘’Opreh level 2’’
L’esercitazione a supporto della missione KFOR ha coinvolto le truppe dei Paesi...
Per mare, per terram
Celebrati i Cinquant’anni della presenza a Brindisi della Brigata Marina San...
  Notizie dal Mondo
16-09-2021 - Nei giorni scorsi l'amministrazione Biden ha declassificato e reso pubblico un rapporto dell'FBI di 16 pagine...
15-09-2021 - Si è conclusa nella base “Green Hill” di Naqoura, nel Libano meridionale, l’esercitazione multinazionale...
01-09-2021 - Nei giorni scorsi, con la consegna degli attestati di qualificazione, si è concluso il ciclo formativo costituito...
01-09-2021 - La “Guerra dei venti anni” in Afghanistan, convintamente guidata dagli Stati Uniti, è ufficialmente giunta...
27-08-2021 - Lo scorso 8 giugno il nostro ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, con un volo reso complesso da un “pasticciaccio...
26-08-2021 - Presso la Base Millevoi di Shama si è svolta la cerimonia di avvicendamento alla guida dell’Italian National...
Rubriche
Digital Lobbying, Public affairs, advocacy, innovazione tecnologica e formazione. Questi...
Sono particolarmente onorato di partecipare alla cerimonia di inaugurazione in rappresentanza...
Si è svolta nei giorni scorsi, presso il cortile del Castello Visconteo-Sforzesco della...
Si rinnova anche quest’anno l’ormai storico connubio tra la Formula 1 e l’Aeronautica...
Inauguriamo questa rassegna in una giornata di grande rilievo storico, perché ci...
Riportiamo una intervista con il generale Pasquale Preziosa, già Capo di Stato Maggiore...
Svolti lo scorso fine settimana sul bacino dell’Idroscalo di Milano, la manifestazione...