01:58 domenica 24.10.2021

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo


foto di: Ministero difesa
Continua l'arrivo di cittadini afghani in Italia
Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ringrazia le Forze Armate per lo straordinario lavoro
19-08-2021 - Continua senza sosta l’impegno del governo italiano, con il ponte aereo allestito per portare insalò dall’Afghanistan in Italia i collaboratori afghani.
Ieri è atterrato a Fiumicino un KC 767 con a bordo 200 afghani evacuati dalla capitale afghana, Kabul.
Questa mattina alle 08:00 italiane é decollato da Kabul un C130 J dell’Aeronautica Militare che ha evacuato 99 cittadini afghani, mentre nella notte un altro velivolo C130 era decollato da Kabul con a bordo 95 persone. Dopo uno scalo tecnico in Kuwait, da dove operano i C130 J dell’Aeronautica Militare, tutte le persone evacuate dai C130 sono state trasportate con i KC767 in Italia.
Sono programmate ulteriori attività con due C130J che, decollati dal Kuwait, una volta atterrati a Kabul imbarcheranno altri Afghani. E proprio in questo momento in cui scriviamo, giunge la notizia dell’arrivo a Fiumicino di un C130 con a bordo 104 Afghani,.
Nel comunicato stampa da parte del Ministero della Difesa, è riportata la soddisfazione del ministro della Difesa Lorenzo Guerini, che si rivolge con gratitudine per il lavoro svolto a tutti coloro che si sono impegnati in questo sforzo umanitario.
“Il mio personale ringraziamento va allo straordinario lavoro delle Forze Armate italiane che stanno conducendo la complessa e delicata operazione "Aquila Omnia" attraverso la realizzazione di un ponte aereo umanitario. Operando con professionalità e umanità la Difesa in soli 4 giorni è riuscita a evacuare già 600 afghani, un lavoro svolto in collaborazione con il Ministero degli Esteri e degli Interni”, cosi ha detto Guerini dopo essere stato informato del decollo da Kabul di un C130 J dell'Aeronautica Militare che ha evacuato 104 cittadini afghani.
Nel gruppo di Afghani giunti in Italia anche un ufficiale della polizia afghana che ha studiato presso l'accademia militare di Modena e altre due persone di etnia hazara, che hanno rilasciato le proprie dichiarazioni relative a quanto sta accadendo nel loro Paese e di come essi siano riusciti a portare in salvo la propria moglie e la prole in Italia. Esprimono gratitudine verso quanto stanno compiendo gli Italiani nei loro confronti.
Dal giugno scorso, quando con l'operazione Aquila 1 furono portati nel nostro Paese 228 afghani, sono oltre 800 gli ex collaboratori e loro familiari evacuati dall’Afghanistan e circa 700 quelli trasferiti in Italia
Nota
La Difesa ha messo in campo per l'operazione Aquila Omnia, pianificata e diretta dal COVI Comando Operativo di Vertice Interforze, comandato dal generale Luciano Portolano, 8 aerei, 4 KC767 che si alternano tra l'area di operazione e l'Italia e 4 C130J, questi ultimi dislocati in Kuwait, da cui parte il ponte aereo per Kabul.
Sono oltre 1500 i militari italiani del Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI) impegnati su disposizione del ministro della Difesa Lorenzo Guerini in questa complessa operazione per il ponte aereo Roma-Kabul. Personale del Joint Force HQ (JFHQ), del Comando Operazioni Forze Speciali (COFS), della Joint Evacuation Task Force (JETF), della Joint Special Operation Task Force (JSOTF), del Comando Operazioni Aerospaziali AM (COA), della 46^ Brigata Aerea, del 14° Stormo dell’Aeronautica Militare, della Task Force Air di Al Salem (Kuwait), oltre a tutti i militari delle Forze Armate e dei Carabinieri preposti alla accoglienza e gestione al loro arrivo in Italia.

Maria Clara Mussa
 
  


 
XXII Trofeo dei presidenti Sezione Alpini Alto Adige
Giunto alla ventiduesima edizione ha visto gareggiare più di un centinaio di...
Testimonianza sul campo anti greenpass
A Roma la partecipazione di famiglie con bambini sul passeggino, anziani e cani...
Calendario Aeronautica Militare 2022, l’evoluzione tecnologica
Gen. Rosso: ‘’L’Aeronautica di oggi è il frutto del lavoro e dell’investimento...
  Politica
23-10-2021 - Il 22 Ottobre scorso, i Ministri della Difesa europei si sono ritrovati a Bruxelles per la ministeriale NATO....
21-10-2021 - Il ritorno al potere dei talebani in Afghanistan continua a destare profonda amarezza e preoccupazione per le...
20-10-2021 - Il Governo ha nominato i nuovi capi di stato maggiore, su proposta del Ministro della difesa Lorenzo Guerini Hanno...
20-10-2021 - “Quale la sfida da affrontare e vincere? Aprirsi e coinvolgere il mondo civile coniugandolo con quello...
20-10-2021 - Il Centro Veterani della Difesa (CVD) è stato creato nell’ambito del Dipartimento Scientifico del Policlinico...
18-10-2021 - Il Museo Storico Nazionale degli Alpini sul Doss a Trento riapre al pubblico dopo i lavori di ristrutturazione....
Rubriche
Nell’ottobre del 1942, i paracadutisti schierati a El Alamein, unitamente alle Divisioni...
Domenica 24 ottobre le Frecce Tricolori sorvoleranno Misano World Circuit, effettuando il...
C’era anche il figlio di Augusto Del Noce, il noto giornalista Fabrizio, al convegno dedicato...
La Difesa ha concluso la sua partecipazione alla XXXIII edizione del Salone Internazionale...
Lunedì 18 ottobre, alle ore 11, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini sarà nel capoluogo...
L'Esercito Italiano fornirà anche quest'anno il proprio contributo alla ”Roma Race for...
Il 30 settembre si è svolta nell’aeroporto di Gorizia la cerimonia nel 90° di costituzione...