03:09 sabato 23.10.2021

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo


foto di: Ministero difesa
NATO, Convegno 2021 Centri d’Eccellenza
Sottosegretaria alla DifesaPucciarelli: ospitarlo in Italia conferma che NATO è fondamento nostra difesa collettiva
04-10-2021 - “Il voler ospitare il più importante appuntamento annuale dei Centri di Eccellenza (Center of Excellence - CoE) della NATO in questo nostro istituto militare di Vicenza è ulteriore testimonianza della vicinanza rivolta dalla Difesa, da l’Italia tutta, all’Alleanza Atlantica ed un tangibile segnale del nostro interesse verso le sue dinamiche e gli sforzi per mantenere il vantaggio competitivo, in cui i Centri d’Eccellenza sono parte attiva.” – ha detto la sottosegretaria alla Difesa, Stefania Pucciarelli, nel corso del suo intervento di apertura all’edizione 2021 del Congresso dei Direttori dei Centri d’Eccellenza della NATO, quest’anno ospitato dal 3 al 6 ottobre presso il CoE sulla Polizia di Stabilità di Vicenza (NATO Stability Policing) di cui l’Italia è Framework Nation.
Un polo dottrinale e addestrativo internazionale sulle funzioni di Polizia di Stabilità che, dalla fondazione del 1° marzo 2005, opera nella ‘Città del Palladio’ valorizzando la peculiare expertise di settore maturata dalla Difesa, attraverso l’Arma dei Carabinieri.
I Centri di Eccellenza NATO esprimono una professionalità ampiamente riconosciuta, che in questi anni ha confermato sul campo l’efficienza del lavoro svolto nel supportare l’Alleanza, i suoi Membri ed i Partner sui cosiddetti 4 ‘pilastri della trasformazione’: Formazione e Addestramento; Ammaestramenti; Sviluppo dottrinale e Standardizzazione; Sviluppo concettuale e Sperimentazione, nel più ampio contesto dell’epocale processo avviato nel 2003 per guidare la necessaria evoluzione dello strumento militare, in termini di organizzazione, forze, capacità e dottrina.
Vorrei cogliere questa occasione” ha proseguito Pucciarelli “per ricordare come l’Italia consideri essenziale lavorare convintamente per una NATO che, pur nella sua dimensione regionale transatlantica, sia pronta in maniera coesa ad affrontare le sfide globali, mantenendo un approccio realmente a tuttotondo. Una NATO che pensi ad ogni tipo di minaccia, in ogni dominio, e consideri tutte le direzioni strategiche; con particolare riferimento a quel ‘fianco sud’ coincidente in larga parte con il ‘Mediterraneo Allargato’; area di interesse strategico italiano, ma storico spazio geopolitico per gli equilibri globali.”
Nel ribadire come la NATO rimanga il fondamento della difesa collettiva, Pucciarelli ha poi sottolineato l’importanza di continuare a perfezionarne gli strumenti per individuare e guidare i cambiamenti necessari e così “rimanere rilevanti e competitivi nel complesso panorama internazionale”. In tal senso, ha aggiunto che “l’Agenda 2030", uno dei temi al centro del Summit NATO dello scorso 14 giugno, rappresenta la bussola politico-concettuale per la redazione del nuovo Concetto Strategico. Documento che delineerà chiaramente le priorità, le criticità e gli obiettivi dei prossimi anni, per prepararsi ad affrontare le difficili sfide poste dalle risorte e nuove assertività geopolitiche, dalla minaccia del terrorismo, dagli attacchi informatici e dall’impatto sulla sicurezza dei cambiamenti climatici.
Ha poi concluso il proprio intervento rivolgendosi ai partecipanti nella certezza che “la professionalità, l’impegno e il gioco di squadra con cui tutti voi animerete questo convegno contribuiranno ad identificare punti di forza, debolezze e opportunità delle organizzazioni da voi rappresentate, focalizzandole in una sintesi utile a individuare e guidare i cambiamenti necessari per continuare l’opera di salvaguardia e promozione di pace, sicurezza e stabilità.”



Redazione
 
  


 
XXII Trofeo dei presidenti Sezione Alpini Alto Adige
Giunto alla ventiduesima edizione ha visto gareggiare più di un centinaio di...
Testimonianza sul campo anti greenpass
A Roma la partecipazione di famiglie con bambini sul passeggino, anziani e cani...
Calendario Aeronautica Militare 2022, l’evoluzione tecnologica
Gen. Rosso: ‘’L’Aeronautica di oggi è il frutto del lavoro e dell’investimento...
  Politica
21-10-2021 - Il ritorno al potere dei talebani in Afghanistan continua a destare profonda amarezza e preoccupazione per le...
20-10-2021 - Il Governo ha nominato i nuovi capi di stato maggiore, su proposta del Ministro della difesa Lorenzo Guerini Hanno...
20-10-2021 - “Quale la sfida da affrontare e vincere? Aprirsi e coinvolgere il mondo civile coniugandolo con quello...
20-10-2021 - Il Centro Veterani della Difesa (CVD) è stato creato nell’ambito del Dipartimento Scientifico del Policlinico...
18-10-2021 - Il Museo Storico Nazionale degli Alpini sul Doss a Trento riapre al pubblico dopo i lavori di ristrutturazione....
09-10-2021 - Una nota da parte dell’Ufficio Stampa del COVI (Comando Operativo di Vertice Interforze ) comunica che, a...
Rubriche
Domenica 24 ottobre le Frecce Tricolori sorvoleranno Misano World Circuit, effettuando il...
C’era anche il figlio di Augusto Del Noce, il noto giornalista Fabrizio, al convegno dedicato...
La Difesa ha concluso la sua partecipazione alla XXXIII edizione del Salone Internazionale...
Lunedì 18 ottobre, alle ore 11, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini sarà nel capoluogo...
L'Esercito Italiano fornirà anche quest'anno il proprio contributo alla ”Roma Race for...
Il 30 settembre si è svolta nell’aeroporto di Gorizia la cerimonia nel 90° di costituzione...
Il Marina Militare Nastro Rosa Tour – il giro dell’Italia a vela si appresta a vivere...