06:36 sabato 27.11.2021

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo


foto di: Ministero difesa
Guerini a Trento visita il museo storico nazionale degli alpini
Il ministro della difesa ha reso omaggio all’impegno quotidiano degli Alpini al servizio del Paese e della collettività internazionale
18-10-2021 - Il Museo Storico Nazionale degli Alpini sul Doss a Trento riapre al pubblico dopo i lavori di ristrutturazione. Il ministro della Difesa ha visitato con il sindaco Ianeselli e con il presidente della Provincia Autonoma Fugatti la rinnovata area museale.
Da quest'anno partono le iniziative celebrative per il 150° anniversario della fondazione del Corpo degli Alpini, nell’anno del Centenario del Milite Ignoto.
Il Museo che oggi riapriamo agli italiani è la testimonianza di una lunga, gloriosa storia, che si è sviluppata nel tempo all’insegna di quei valori che, fin dalla loro costituzione, giorno per giorno, le “Penne Nere” coltivano nell’asprezza della fatica suggerita dalla montagna, nel fascino della prova, nel culto dell’amicizia, nell’abitudine alla disciplina, negli insegnamenti appresi dalla storia, quella scritta sui libri e quella nascosta di ogni giorno”- così il ministro Guerini nel suo indirizzo di saluto nel corso della visita del Museo Storico Nazionale degli Alpini, accompagnato per l'occasione dal generale di Corpo d’Armata Claudio Berto Comandante delle Truppe Alpine dell’Esercito e da Sebastiano Favero presidente dell’Associazione Nazionale Alpini (ANA).
 “L’evento di oggi è particolarmente rilevante per due aspetti: perché cade nell’anno del Centenario del Milite Ignoto, evento con il quale vogliamo onorare il ricordo di tutti i Caduti italiani per la libertà del nostro Paese durante la Grande Guerra. Il Trentino è stato uno dei teatri più contesi del fronte italo-austriaco durante la prima guerra mondiale, dove milioni di italiani hanno perso la vita e tra questi, migliaia di “Penne Nere”. Ricordando il Milite Ignoto, quest’anno, rendiamo omaggio a tutti loro, al loro sacrificio, al loro valore; il secondo aspetto: questa cerimonia ci proietta direttamente verso uno degli appuntamenti più attesi dagli Alpini il prossimo anno: il 150° Anniversario di costituzione del Corpo, che si preannuncia ricchissimo di eventi, attività, manifestazioni, tutte all’insegna del calore, del senso di amicizia, dell’allegria che le “Penne Nere” riescono ad infondere negli italiani, ma anche della loro grande professionalità, necessaria per affrontare la durezza della montagna, come la “150 cime” e le “Alpiniadi”, annunciate in questi giorni
Il ministro ha poi reso omaggio all’impegno quotidiano degli Alpini al servizio del Paese e della collettività internazionale: dal soccorso alle popolazioni in occasione di calamità naturali, alle operazioni per il controllo del territorio in ambito nazionale, fino agli interventi internazionali in aree di crisi, dove sono impiegati come preziosa componente dell’Esercito ad alta specializzazione. Guerini ha ricordato “Anche durante la pandemia, con lo spirito e lo slancio generoso che li contraddistingue, gli Alpini, in armi e in congedo, tramite le sezioni dell’ANA presenti sul territorio, hanno dato un importantissimo contributo e di questo le Istituzioni e gli Italiani vi sono riconoscenti”.
 La visita al sito museale è stata preceduta da una cerimonia di riapertura dell’area museale, dopo un periodo di lavori di ristrutturazione e valorizzazione del patrimonio storico culturale curato dall’ANA.
 La cerimonia commemorativa della costituzione del Corpo degli Alpini, a 150 anni dalla firma del Regio Decreto, si terrà a Napoli il 15 ottobre 2022.
 


Redazione
 
  


 
Termina la quarta edizione della “Vardirex”
Si prefigge lo scopo di ottimizzare il supporto dell'Esercito in attività emergenziali...
Conclusa l’esercitazione ‘’Mangusta2021’’
Circa 700 militari impegnati nell’attività addestrativa condotta dalla Brigata...
E’ emergenza antisemitismo in Europa: occorre fermare atti ostili contro gli ebrei
Da Cracovia l’appello a non dimenticare e far in modo che la tragedia dell’Olocausto...
  Politica
26-11-2021 - La scorsa settimana il Segretario Generale della NATO Stoltenberg è stato a Roma per festeggiare i 70 anni...
26-11-2021 - Islamabad, 26/11/2021. “Da 70 anni Italia e Pakistan sono legati da solidi rapporti di amicizia e da una...
23-11-2021 - “Occorre che il rapporto tra le Forze Armate e l’industria evolva verso una sinergia tra tutte le componenti...
17-11-2021 - ROME – NATO Supreme Allied Commander Transformation gen. Philippe Lavigne opened the NATO-Industry Forum (NIF)...
16-11-2021 - A Bruxelles, nella sede del Consiglio Europeo è giunto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini per un primo...
12-11-2021 - Si è svolto dall’8 al 12 novembre al Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI) il 165° Corso di Diritto...
Rubriche
Proseguono le manifestazioni per sottolineare la necessità di lottare contro la violenza...
L'Associazione Nazionale Alpini A.N.A., nella riunione tenutasi a Bergamo il 20 Novembre...
Si è tenuta a Forte Cavalli una manifestazione organizzata dal Museo Storico di Forte Cavalli...
Da venerdì scorso, una troupe televisiva della BIA (Bravery In Arms) diretta dal regista...
Una celebrazione speciale quella organizzata dal Comune di Marino per la Giornata internazionale...
La presentazione di un libro è sempre un evento entusiasmante per coloro che traggono dalla...
Questa settimana il Segretario Generale della NATO Stoltenberg è stato a Roma per festeggiare...