03:39 giovedì 18.08.2022

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: Unifil
Ristrutturato lo storico sito archeologico di Tiro in Libano
I Caschi blu italiani di UNIFIL hanno terminato il progetto di manutenzione e di illuminazione
23-11-2021 - Con la concretizzazione di un nuovo progetto di recupero e valorizzazione del sito archeologico di Al-Mina che si trova nell’antica città di Tiro, nel Sud del Libano, i Caschi Blu italiani della missione UNIFIL continuano ad aiutare nella salvaguardia del patrimonio storico/culturale libanese.
I lavori hanno riguardato la manutenzione dell’impianto fotovoltaico di illuminazione esistente e l’ampliamento dello stesso in altre due aree del sito archeologico, una zona di inestimabile interesse che fa parte dei resti archeologici di Tiro, situata nella parte sud-occidentale dell’omonima città fenicia, dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità nel 1984, contenente resti di epoca greca, romana e bizantina, tra i quali troviamo edifici civili, colonnate, bagni pubblici, strade con mosaici ed il teatro rettangolare. Tra i resti spicca una lunga e imponente strada, fiancheggiata da file di sontuose colonne di un metro di diametro ed otto metri di altezza, pavimentata a mosaico, lunga 175 metri che porta all'antico porto fenicio, chiamato porto egizio perché è esposto verso sud dove si trova l'Egitto.
Il progetto, finanziato con fondi del Ministero della Difesa italiano, sviluppato e portato a termine dalla cellulla CIMIC (Cooperazione Civile-Militare) del comando del settore ovest del sud del Libano, è stato effettuato in stretto coordinamento con le autorità locali, facendo ricorso a manodopera del posto, ed è inserito tra quelli di sostegno alla comunità locale relativamente alle operazioni finalizzate al sostegno e alla conservazione del patrimonio storico/culturale libanese.
L’iniziativa è stata particolarmente riconosciuta e apprezzata dalle autorità libanesi intervenute alla cerimonia di inaugurazione, alla quale ha preso parte il sindaco e il comandante del contingente italiano in Libano, generale di brigata Stefano Lagorio.
Il Contingente Militare italiano, su base Brigata Aeromobile Friuli, oltre alle operazioni di controllo del territorio fondamentali per l’assolvimento della missione UNIFIL, in virtù della consapevolezza e della sensibilità italiana per l’arte e la cultura, sostiene la comunità libanese anche nella conservazione del patrimonio storico e archeologico.


Redazione
 
  


 
Missione in Bulgaria
Partito l’82° reggimento fanteria ‘’Torino’’, impiegato nella enhanced...
Prima missione operativa  per nave Thaon di Revel
L’unità sarà impegnata nelle missioni Atalanta in Oceano Indiano, EMASoH nello...
Navarm: collaborazioni con Marina Militare brasiliana
Il direttore degli Armamenti Navali del Segretariato Generale della Difesa e Direzione...
  Notizie dal Mondo
16-08-2022 - “Noi non dimentichiamo! E’ passato un anno da quel giorno nero che ha fatto ripiombare l’Afghanistan...
11-08-2022 - Nella mattina dell’11 agosto, le forze della NRF (The National Resistance Front of Afghanistan) hanno effettuato...
10-08-2022 - Produzione di energia elettrica attraverso la fornitura e messa in opera di un impianto fotovoltaico per alimentare...
04-08-2022 - Nel quartier generale Italiano di Shama, intitolato al tenente Andrea Millevoi (MOVM), alla presenza del generale...
31-07-2022 - In seguito al verificarsi di due esplosioni nella città di Kabul, Rahmatullah Nabil, l'ex capo della Direzione...
28-07-2022 - Circa una quindicina di combattenti e civili sono deceduti negli scontri tra gruppi armati nella capitale libica,...
Rubriche
Un campionato di volo libero in parapendio a senso unico verso la Francia quello che si...
C’è il drone bagnino capace di individuare un bagnante in difficoltà e lanciargli un...
Continua la serie positiva di titoli internazionali vinti dal team azzurro di volo libero...
“Ucraina e Mediterraneo sono l'esempio della connessione tra l'elemento operativo di una...
Le malattie sensibili al clima comprendono circa il 70% dei decessi globali, di cui quelle...
A Milazzo mercoledì 27 luglio alle 19 a villa Vaccarino si terrà la presentazione del...
A Milazzo mercoledì 27 luglio alle 19 a villa Vaccarino si terrà la presentazione del...