20:59 martedì 24.05.2022

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo


foto di: Ministero difesa
Fincantieri ha avviato la produzione del primo di due nuovi U212 Near Future Submarine
Pucciarelli: mantenere uno strumento militare marittimo sempre abilitante, credibile e adeguato allo sviluppo degli scenari internazionali
11-01-2022 - “Marina Militare, conferma l’importanza per il nostro Paese e la corrente attenzione del Ministero della Difesa nel mantenere uno strumento militare marittimo sempre credibile e adeguato all’evoluzione degli scenari geopolitici internazionali; unità navali altamente innovative, in grado di garantire all'Italia la necessaria continuità in termini di abilitante vantaggio operativo e tecnologico rispetto ad un contesto di impiego di crescente rilevanza strategica come il dominio marittimo” – rende noto la Sottosegretaria alla Difesa, Stefania Pucciarelli, commentando il momento con cui Fincantieri (FNC) ha oggi avviato ufficialmente la produzione del primo di due nuovi battelli per la Marina Militare denominati U212 Near Future Submarine, la cui consegna è prevista tra il 2027 e il 2029.
Una coppia di moderni sottomarini, più due in opzione, frutto del contratto firmato a Roma il 26 febbraio 2021 tra l'Organizzazione Internazionale per gli Armamenti OCCAR (Organisation Conjointe de Cooperation en matiere d'ARmement) e FNC che costituisce l'evoluzione del già vincente programma italo-tedesco U212 per unità con propulsione a celle di combustibile (airless propulsione sistema).
Parliamo di una commessa rilevante per lo stabilimento spezzino” ha proseguito Pucciarelli, “che non a caso rappresenta la storica culla delle costruzioni sommergibilistiche italiane con consolidate competenze realizzative di primissima qualità anche sul ristretto ed elitario mercato internazionale di settore. La cantieristica militare italiana è ancora una volta chiamata a dar vita a un progetto di fondamentale importanza, che consentirà alla nostra Marina Militare di continuare a disporre di una componente sommergibili al passo coi tempi; attraverso mezzi ad alta e maggiorata valenza tecnologica e con abilitanti capacità operative per monitoraggio, sorveglianza, ricognizione, prontezza d’intervento e funzione deterrente negli spazi subacquei e nella dimensione marittima più in generale”.
Il valore strategico del programma U212NFS rappresenta infatti un plus su più direttrici tra loro interpellate. Da una parte darà un sostanziale contributo nel garantire al Paese quell'efficace e credibile capacità di  deterrenza e sicurezza nei bacini marittimi d'interesse nazionale e nelle collegate infrastrutture critiche che si sviluppano nei battenti d'acqua e nei fondali marini; dall’altra, costituisce un vero e proprio volano in grado di incrementare l'acquisizione e il consolidamento di capacità industriali e tecnologiche, con importanti ricadute in diversi altri settori ed un considerevole ritorno per il Sistema Paese.
Un vero salto tecnologico rispetto ai sottomarini della classe precedente, risalenti alla metà degli anni '80, frutto di una stretta sinergia che vede coinvolti un cluster nazionale dell’industria della subacquea con una gamma completa di società piccole, medie e grandi, università e centri di ricerca e sviluppo navale e della Difesa, coordinati dal Segretariato Generale del Ministero della Difesa/Direzione Nazionale degli Armamenti” conclude Pucciarelli.


Redazione
 
  


 
Nuovi Ranger al 4° Alpipar
Professionisti al passo con le più moderne tecnologie e sistemi d'arma hanno...
''SWIFT RESPONSE 2022'' operativa la brigata Folgore
Previste cinque JFEO in 4 Nazioni diverse, in un'area che va dal Circolo Polare...
Guerra ai Cyberattck
Tema della Cybertech Europe 2022, Convention organizzata nella Nuvola di Roma...
  Notizie dall'Italia
17-05-2022 - La Mare Aperto 2022 è la più importante e complessa esercitazione della nostra Marina Militare. Quest’anno...
16-05-2022 - La pandemia e la guerra in Ucraina, con i rispettivi risvolti in termini di crisi economica mondiale, hanno...
15-05-2022 - Un equipaggio dell'82° Centro Combat Search and Rescue (C.S.A.R.) dell'Aeronautica Militare è decollato dall'aeroporto...
03-05-2022 - In un comunicato stampa, l’Associazione Sindacale Professionisti Militari dichiara: “Non possiamo esimerci,...
02-05-2022 - Senza sosta l'attività operativa degli equipaggi dell'Aeronautica Militare in prontezza d'allarme 365 giorni...
29-04-2022 - Washington, 26 aprile 2022. Interoperabilità. Razionalizzazione dei sistemi e gestione delle risorse umane...
Rubriche
Siamo stati ospiti di Cybertech Europe 2022, quinta edizione del più importante evento...
Il 4 giugno 2022, presso lo Stabilimento “Tettuccio” di Montecatini Terme, si terrà...
L’Universal peace federation”, Upf Italia, presenterà presso la “Casa della pace”,...
Tutto è pronto per la prima edizione di Fly Future, che si svolgerà in presenza da domani...
La mancanza di gravità nello spazio? Sì, ero un po’ preoccupato delle vertigini,...
Roma diventa la capitale dell’aviazione e dello spazio. Arriva infatti “Fly Future 2022”,...
Alzate gli occhi al cielo. La Liguria è avvolta nell’abbraccio tricolore della Pattuglia...