03:06 giovedì 16.07.2020
Campagna estiva delle barche a vela della Marina Militare
Partita da La Spezia, a bordo i giovani aspiranti guardiamarina frequentatori del 3 °anno dell’Accademia navale
fotografie di: Marina Militare

14-07-2020 - Sono partite da La Spezia le barche a vela Orsa Maggiore, Capricia, Corsaro II e Stella Polare della Marina militare, per la tradizionale campagna d’istruzione estiva del 2020. A bordo gli Aspiranti Guardiamarina che hanno appena concluso la frequenza del 3° anno dell’Accademia navale.
La Marina militare ha un naturale e indissolubile legame con la vela, anche a distanza di decenni dal tramonto dell’era dei velieri. L’esperienza su una nave a vela è centrale nella formazione di ogni marinaio che, a bordo, assimila i valori più importanti sui quali sarà imperniata la sua vita in Marina.
Navigare sulle barche a vela permetterà ai giovani ufficiali di imparare a lavorare insieme, far parte di una squadra e sviluppare l’attitudine al comando, alla guida di uomini e mezzi. Come tutti i marinai imbarcati, impareranno a vivere il mare e la condivisione con gli altri colleghi. Insieme diventeranno un equipaggio, creando legami indissolubili per la vita.
Vivere su una barca a vela significa anche conoscere gli elementi, ma soprattutto imparare ad amare e rispettare il mare. Questo è il tratto distintivo che caratterizzerà sempre ogni uomo o donna della Marina, anche quando a bordo di navi di ultima generazione, così come a terra, verranno destinati in incarichi di sempre maggiore responsabilità.
La campagna d’istruzione 2020 si concluderà il prossimo 10 settembre.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Cambio al vertice dell’Unità di KFOR
Nuovo comandante italiano del Regional Command West in Kosovo
Nave Alliance nel mare Artico
Incominciata la campagna di Geofisica marina ‘’High North20’’ che fa...
Proteggere l'infanzia emarginata, obiettivo primario
Missione in Afghanistan: progetto di cooperazione civile-militare in favore dell’orfanotrofio...
Cinquemila ore di volo per l’NH-90 in Afghanistan
Elicottero da trasporto tattico del progetto europeo sviluppato a partire dagli...
Ai Sacrari il giusto decoro con un piano di riqualificazione
Accordo di collaborazione tra il Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti...
''Steel Forge'': Brigata Folgore in addestramento
Conclusa intensa settimana addestrativa per i paracadutisti dell’183 ‘’Nembo’’...
Blue Storm 2020 con i Granatieri di Sardegna
Esercitazione in Libano, missione UNIFIL, per la verifica dell’efficacia delle...
GOS: per la sicurezza della balneazione e della navigazione
Nella quarta settimana di giugno il Gruppo Operativo Subacquei della Marina Militare...
La ‘’Signora dei mari’’ apre le vele per la campagna 2020
L’Amerigo Vespucci riparte per il tradizionale programma didattico-addestrativo...
Protocollo d’intesa a favore delle “cisterne di Cala Battistoni siglato da ministero della Difesa, Agenzia del demanio e comune di Arzachena
Il sottosegretario alla Difesa è stato ricevuto dl comandante logistico generale Figliuolo
Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Difesa Calvisi durante una visita allo Stato Maggiore Aeronautica

I due ministri della Difesa sui temi di missioni internazionali, rapporti bilaterali, Difesa Europea, iniziative per rafforzare il fianco Sud della NATO 
Iranian officials say the blast took place in the basement of an old two-story house
All’ospedale regionale di Herat donate apparecchiature per la sala radiologica
Il cacciatorpediniere russo è dedicato al Capo di Stato Maggiore generale delle Forze Armare Sovietiche durante la Grande Guerra Patriottica
Intenso periodo di attività per il Centro Addestramento di Paracadutismo della brigata Folgore