18:16 sabato 28.11.2020
Reventòn, festa al Lingotto
Torino, tra un temporale e l'altro, ha festeggiato l'arrivo dal cielo dell'ultima creatura della Lamborghini
fotografie di: Daniel Papagni

01-12-2008 - Con il presidente e amministratore delegato della Lamborghini, Stephan Winkelmann e alla presenza di nomi famosi del design automobilistico, (Bertone e Giugiaro) e della moda (Benetton) nella sala dell'Auditorium Gianni Agnelli al Lingotto di Torino, è stata presentata l'ultima nata della Lamborghini, la prestigiosa Reventòn, supercar da un milione di Euro costruita in fibra di carbonio.
Realizzata dopo soli quattro mesi di "gestazione", con un progetto avveniristico, ispirato da un ambito in cui regnano sovrani velocità e dinamismo: il mondo dell'aeronautica.
Infatti, basato sulla tecnologia aeronautica, espressamente studiata nella base di Ghedi, la Reventòn utilizza il display TFT, come gli aerei: il G-Force meter, che mostra le forze dinamiche di marcia, l'accelerazione longitudinale all'applicazione del gas in fase di frenatura e l'accelerazione trasversale nelle curve.
Le forze sono rappresentate tramite il movimento di un cursore su una griglia 3D graduata.
Per i 20 esemplari, già venduti in America, i designer di Sant'Agata Bolognese, hanno creato un colore particolare, straordinario, grigio-verde opaco medio, già chiamato "reventòn".
Entusiasmo ed emozione, poi, per tutti i presenti, allorchè dal cielo sul Lingotto, particolarmente limpido dopo un violento acquazzone, è sceso un elicottero della Marina Militare a depositare sull'eliporto, che sovrasta la pista di prova, la Reventòn.
Orgoglio evidente e soddisfazione sul volto del presidente della Lamborghini, allorchè la supercar è scesa lungo la pista, per essere poi ammirata da tutti, nella sua forma perfetta, fotografata come una star quale in realtà è.
Con la Reventòn, Lamborghini ha creato una sintesi perfetta tra il fascino di un capolavoro del desing in tiratura limitata e il dinamismo e la guidabilità di una vettura sportiva di serie.
E con lei, l'Italia ancora una volta si posiziona al vertice, dimostrando capacità creativa, professionale e manageriale.
Maria Clara Mussa


Extrema Ratio Knives Division

Se vuoi andare veloce vai da solo, ma se vuoi andare lontano vai in squadra
Nel calendario ''Aeronautica Militare 2021'' il racconto dell'impegno nei cieli...
Esploratori si addestrano in Sicilia 
La Brigata ''Aosta'' ha organizzato l’esercitazione di due settimane in provincia...
Marina Militare collabora con Ministero Sviluppo Economico
Impegno del Gruppo Operativo Subacquei insieme a nave Anteo a favore della collettività...
Calendario 2021: l’Esercito “Per la Patria”
12 mesi con l’Esercito ripercorrendo le più grandi battaglie della storia che...
Difesa: terminata l'operazione ''Emergenza cedri''
In settantacinque giorni i militari italiani hanno portato a termine l'operazione...
Caccia ai pirati: Fregata Martinengo nel golfo di Guinea
Aggiornamento sull'intervento della fregata in soccorso del mercantile Torm Alexandra...
Influenze turche in nord Macedonia
Una possibile spiegazione del caso Vienna 

Esercito: ‘’Capability Spotlight’’, tecnologia e innovazione
Sperimentazione nel campo della Robotica e dei Sistemi Autonomi per dominare il...
Difesa: prospettive e attività in corso
Esercito in prima linea per la valorizzazione e ricollocamento del personale...
Elencate le aree di collaborazione con realizzazione di progetti fra l’Arma e l’Istituto
Il ministro della Difesa Guerini consegna le medaglie commemorative
Guerini a Palma de Maiorca incontra la ministra della difesa spagnola Margarita Robles
Il 183° Nembo della Brigata Folgore augura buon compleanno per i suoi 100 anni al reduce della Divisione Nembo
Per unirsi alle forze militari francesi a condurre operazioni contro i terroristi jihadisti in un'operazione separata dalle missioni dell’UE
Guerini si congratula con l'Arma dei carabinieri e con la magistratura
I carabinieri scoprono che il veicolo coinvolto era un automezzo dell’Ama rubato a Roma
Al Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito una conferenza sulla ''human intelligence''