23:08 mercoledì 27.05.2020
Operazione Herring, l’185 Rao commemora lo squadrone F
In ricordo del sacrificio dell'impresa dei Paracadutisti Italiani che effettuarono l’unico aviolancio nella loro storia
fotografie di: Cybernaua

26-04-2019 - L'operazione Herring, (Aringa), è ricordata come l'unico aviolancio di guerra effettuato in Italia nella storia dei paracadutisti italiani; un’operazione di infiltrazione e sabotaggio effettuata dalla notte del 20 aprile al 23 aprile 1945 dalle forze alleate e cobelligeranti nell'Italia settentrionale, a sud del fiume Po, allora territorio della Repubblica Sociale Italiana.
E il 19 Aprile scorso, ai Due Casoini di Vada, sede storica del campo di volo della seconda guerra mondiale di Rosignano Marittimo, con il patrocinio del Comune di Rosignano, si è svolta la spettacolare e suggestiva commemorazione di questa eroica impresa della Guerra di Liberazione con la partecipazione del 185° Reggimento RAO “Folgore” in occasione della propria Festa di Corpo svolgendo un lancio dimostrativo di paracadutisti in caduta libera da un elicottero AB412 del 3° Reggimento Elicotteri per operazioni Speciali (REOS) dell’Esercito.
All'evento hanno partecipato autorità civili e militari fra cui il comandante delle Forze Speciali dell'Esercito generale di Brigata Ivan Caruso. Durante la cerimonia è stata deposta una corona ai caduti presso il monumento dello Squadrone F dell'Operazione Herring.
Al termine della commemorazione è stata inaugurata la “Via 185° Rgt Par. RAO Folgore”, alla presenza del comandante del 185° RRAO colonnello Andrea Vicari e del sindaco di Rosignano Marittimo, Alessandro Franchi.
Approfondimento
Alla vigilia dello sfondamento della Linea Gotica, il 20 aprile 1945 i paracadutisti italiani svolsero un lancio di guerra con lo scopo di infiltrare pattuglie di ricognizione e sabotaggio dietro le linee tedesche per facilitare l’avanzata delle forze angloamericane. La sera del 20 aprile 1945 un totale di 14 velivoli americani, decollarono da Vada con 226 paracadutisti italiani appartenenti allo Squadrone da Ricognizione Folgore (noto come Squadrone F) e alla Centuria Nembo. Il lancio avvenne sulla pianura Padana, nelle province di Bologna, Ferrara, Mantova e Modena. Per ricordare questa eroica impresa della Guerra di Liberazione, del 20 aprile del 1945, il 185° Reggimento RAO "Folgore" ha celebrato la propria Festa di Corpo e svolto un lancio dimostrativo di paracadutisti in caduta libera da un elicottero AB412 del 3° Reggimento elicotteri per operazioni speciali (Reos) dell’esercito.
Maria Clara Mussa


Extrema Ratio Knives Division

Afghanistan: il generale Miller in visita al TAAC-W
“Shura” con il ministro della Difesa afghano e i security pillars di Herat...
Coronavirus: KFOR opera per la stabilità dell’area
I militari italiani della missione in Kosovo applicano le misure per ridurre l’esposizione...
Coronavirus: 7° ‘’Cremona’’ specializzato in difesa CBRN (nucleare, biologica e chimica)
E’ operativo anche in teatri internazionali, quali Niger, Libia, Kosovo, Afghanistan...
Coronavirus: solidarietà delle Famiglie della Folgore
Nel corso degli ultimi mesi, la Brigata Paracadutisti Folgore ha impiegato i propri...
Coronavirus: sanificazione delle chiese di Roma
Abbiamo seguito le operazioni di pulizia eseguite dagli operatori dell'Esercito...
Fiori d'arancio sulle stellette in Libano
Primo matrimonio all’estero per due militari italiani del contingente impegnato...
Coronavirus: sicurezza sulla Blue Line
I caschi blu italiani in Libano continuano la propria missione mettendo in atto...
Difesa: Calvisi, Vecciarelli e Farina all’anniversario dell’Esercito Italiano
Dal 1861 l’Esercito Italiano orgoglioso di servire il Paese con lo stesso spirito...
Coronavirus: Prosegue senza sosta l’attività dell’Esercito Italiano
L’impegno del personale e dei mezzi appartenenti al 7° Reggimento AVES ''Vega''...
Ha perso la vita il giovane pilota inabissatosi con il velivolo nel Tevere
Approvazione della Commissione Difesa della Camera di tutti gli articoli del progetto; lo riporta Calvisi in una nota stampa
Colletta di prodotti alimentari e per l’infanzia organizzata dalla delegazione Viterbo-Rieti dell’Ordine di Malta
Leonardo AW159 Wildcat helicopter conducts first successful firings of Thales ‘Martlet’ Lightweight Multirole Missile (LMM)
Una considerazione dell’ammiraglio Giuseppe De Giorgi in un'editoriale pubblicato sul quotidiano Avvenire
A causa dell'emergenza covid-10 in attesa della firma del contratto
Guerini: ‘’siamo un grande Paese e supereremo questa prova grazie al lavoro di tutti’’
Una considerazione del generale Giuseppe Morabito membro del direttorato della NATO Defence College Foundation