13:48 martedì 25.06.2019
Operazione Herring, l’185 Rao commemora lo squadrone F
In ricordo del sacrificio dell'impresa dei Paracadutisti Italiani che effettuarono l’unico aviolancio nella loro storia
fotografie di: Cybernaua

26-04-2019 - L'operazione Herring, (Aringa), è ricordata come l'unico aviolancio di guerra effettuato in Italia nella storia dei paracadutisti italiani; un’operazione di infiltrazione e sabotaggio effettuata dalla notte del 20 aprile al 23 aprile 1945 dalle forze alleate e cobelligeranti nell'Italia settentrionale, a sud del fiume Po, allora territorio della Repubblica Sociale Italiana.
E il 19 Aprile scorso, ai Due Casoini di Vada, sede storica del campo di volo della seconda guerra mondiale di Rosignano Marittimo, con il patrocinio del Comune di Rosignano, si è svolta la spettacolare e suggestiva commemorazione di questa eroica impresa della Guerra di Liberazione con la partecipazione del 185° Reggimento RAO “Folgore” in occasione della propria Festa di Corpo svolgendo un lancio dimostrativo di paracadutisti in caduta libera da un elicottero AB412 del 3° Reggimento Elicotteri per operazioni Speciali (REOS) dell’Esercito.
All'evento hanno partecipato autorità civili e militari fra cui il comandante delle Forze Speciali dell'Esercito generale di Brigata Ivan Caruso. Durante la cerimonia è stata deposta una corona ai caduti presso il monumento dello Squadrone F dell'Operazione Herring.
Al termine della commemorazione è stata inaugurata la “Via 185° Rgt Par. RAO Folgore”, alla presenza del comandante del 185° RRAO colonnello Andrea Vicari e del sindaco di Rosignano Marittimo, Alessandro Franchi.
Approfondimento
Alla vigilia dello sfondamento della Linea Gotica, il 20 aprile 1945 i paracadutisti italiani svolsero un lancio di guerra con lo scopo di infiltrare pattuglie di ricognizione e sabotaggio dietro le linee tedesche per facilitare l’avanzata delle forze angloamericane. La sera del 20 aprile 1945 un totale di 14 velivoli americani, decollarono da Vada con 226 paracadutisti italiani appartenenti allo Squadrone da Ricognizione Folgore (noto come Squadrone F) e alla Centuria Nembo. Il lancio avvenne sulla pianura Padana, nelle province di Bologna, Ferrara, Mantova e Modena. Per ricordare questa eroica impresa della Guerra di Liberazione, del 20 aprile del 1945, il 185° Reggimento RAO "Folgore" ha celebrato la propria Festa di Corpo e svolto un lancio dimostrativo di paracadutisti in caduta libera da un elicottero AB412 del 3° Reggimento elicotteri per operazioni speciali (Reos) dell’esercito.
Maria Clara Mussa


Extrema Ratio Knives Division

Gli 80 anni di Emmen
Il 24 maggio scorso celebrato l’anniversario dell’istituzione che risultò...
''Pilota per un giorno'' con i WeFly! Team
A Guidonia Montecelio una manifestazione dedicata a portare in volo diversamente...
Oggi sposi, Massimiliano Latorre e Paola Moschetti
Celebrato il rito nuziale nella Chiesa di Santa Caterina a Magnanapoli, sede dell’Ordinariato...
Ad Excelsa tendo
Insieme al 7°reggimento alpini a Belluno tra caserma e addestramento al movimento...
La parata dell’inclusione e dell’autoesclusione
Buon 73° compleanno Repubblica Italiana, indimenticabile teatro di polemiche...
WeFly!Team all'Airshow di Pisa 2019
Ci invia questa testimonianza la ''record mondiale di altitudine in autogiro''...
Festa della Fanteria
Alla Scuola della Fanteria di Cesano festeggiata l’Arma insieme ad autorità...
Francia e Cipro siglano un importante accordo militare. Parigi stoppa Ankara. Roma cosa fa?
Un accordo complesso che porta a Parigi ed alla sua industria frutti molto importanti...
Un gioiello italiano nella città dei due mari
La Marina Militare ha siglato una convenzione con il Comune di Taranto per attività...
Raggiunta la piena capacità operativa per le unità italiane impiegate nella missione ''Joint Enterprise''
Dopo due settimane di intenso addestramento, terminata l’esercitazione Complex Aviation Exercise dell’Aviazione dell’Esercito
I carabinieri di Lecce e la procura antimafia disarticolano una ''emergente'' associazione di tipo mafioso
L’Aeronautica militare testa la difesa cyber dei suoi reparti di trasporto aereo solidale con gli obiettivi di Europa e NATO
Sequestrata dai carabinieri del NOE: sono in corso accertamenti per individuare i responsabili delle discariche abusive e per stabilire la provenienza dei rifiuti
Non solo refuso topografico, ma errore storico: Mondadori ritira dal mercato un libro
Trenta-Grillo: ''Presto nuovi dati e prima legge Stato a tutela vittime' e su relazione tecnica fiume di fake news e strumentalizzazioni
Il personale dell’Aeronautica Militare in Missione in Iraq presenta il nuovo piano di addestramento dei piloti iracheni