16:01 martedì 20.08.2019
''Pilota per un giorno'' con i WeFly! Team
A Guidonia Montecelio una manifestazione dedicata a portare in volo diversamente abili, all'insegna dell''Osa volare''
fotografie di: Irene Pantaleoni

24-06-2019 - Sabato 22 giugno scorso, il 60°Stormo nell'aeroporto “A. Barbieri" di Guidonia Montecelio dell'Aeronautica Militare, ha ospitato “Pilota per un giorno”, giornata interamente dedicata alle persone diversamente abili,che hanno potuto provare l'emozione di volare insieme a WeFly!Team, la più rinomata pattuglia di ultraleggeri.
Unica pattuglia al mondo composta da piloti disabili il cui motto: ”Osa Volare” rappresenta il loro stile di vita.
Essi hanno osato e da tempo rappresentano un grand esempio di determinazione: la loro disabilità non ha impedito loro di realizzare il sogno di volare. 
Grande supporto nell'organizzazione dell’evento è stato offerto sia dalla forza armata del 60esimo, comandato dal colonnello P. Frare che ha disposto in statica gli aerei in dotazione allo Stormo: Siai 208, alianti sia dall'Aeronautica che ha messo a disposizione il simulatore di volo ludico dell'MB339 delle Frecce Tricolori sia il Gruppo Sportivo Paraolimpico della Difesa e la Colaplast.  
 I Wefly!Team volano insieme dal 2007.
La pattuglia, composta da tre aeroplani Texan ULM, che volano in formazione, ha avuto l'onore di partecipare a numerosi air show famosi in tutto il mondo come l’Air Tattoo a Fairford (UK). Il leader della formazione Alessandro Paleri, il suo gregario di sinistra è Marco Cherubini entrambi senza l’uso delle gambe; con loro vola Erich Kustacher istuttore di volo su aereo, elicottero e autogiro. 
Tra gli ospiti abbiamo incontrato Sabrina Papa, l'unica donna non vedente, che a oggi conta più di 40 ore di volo, dopo 3 anni di esperienza su velivolo SkyArrow, aiutata dal suo istruttore Sergio Pizzichini e tramite l'Associazione Le Mirauds Volants (Francia) ora è in attesa di uno strumento che l'aiuterà a tradurre attraverso dei suoni, la condotta del volo dell’aereo che andrà  a pilotare.  
Irene Pantaleoni


Extrema Ratio Knives Division

Undici anni di strade sicure
Si è partiti con una forza di più di 3 mila unità, per arrivare nel corso degli...
''Difesa collettiva'' l'Arma azzurra sinonimo di eccellenza tecnologica
Al servizio del Paese, la più giovane delle Forze Armate con le sue molteplici...
Una giornata tra le pilote europee
Elisabetta Perrotta racconta come si è svolto l’incontro della FEWP (Federazione...
Una Acies, dual opportunities
Per formare un’unica schiera è basilare la formazione e l’addestramento dei...
‘’Lavaredo 2019’’ non solo esercitazione
Le Truppe Alpine in Cadore hanno mostrato la propria capacità operativa nello...
Riprendere appieno i rapporti commerciali e salvare i cristiani in Oriente
Putin in visita ufficiale in Italia ha incontrato papa Francesco, Sergio Mattarella...
Caserme Verdi per un Esercito all’avanguardia in un Paese moderno
Alla presenza della ministra Trenta, incontro tecnico-informativo promosso dallo...
Le manovre turche sulla Zee libica ed i rischi per l’Italia
Il nostro Paese è bene che presti la dovuta attenzione ad un fenomeno potenzialmente...
Basilea festeggiati i Cento anni di Zonta International
Nel denso programma, anche l'intervento dell'italiana Donatella Ricci, astrofisica...
Il Sottufficiale, medaglia d’oro individuale nella categoria “senior”, è tra i 16 italiani che hanno conquistato 3 medaglie
Nella missione “Joint Enterprise” il Multinational Battle Group West incrementa la capacità di comando e controllo; anche la Turchia ora ne fa parte
Lanciata nel 2015, ENFM fa parte dell'approccio globale dell'UE in materia di migrazione e per fornire sicurezza nel Mediterraneo; le attività navali dell'operazione sono momentaneamente sospese per motivi operativi
L’Esercito è impegnato a Ferragosto in numerose attività operative di difesa in Italia e all'Estero
In un comunicato Stampa diffuso dal Ministero della Difesa la mattina di ferragosto apprendiamo che la ministra Trenta ricusa il decreto di Salvini
Passaggio di responsabilità dal generale Maggi al subentrante generale Dei al Comando della Missione Bilaterale di Supporto in Niger (MISIN)
Gli Elicotteri Mangusta del Contingente italiano in Afghanistan hanno raggiunto le 13.000 ore di volo in oltre 7.000 missioni
Il contingente italiano della Missione in Lettonia, ha concluso sviluppando una serie di attività addestrative individuali