10:28 giovedì 17.10.2019
Basilea festeggiati i Cento anni di Zonta International
Nel denso programma, anche l'intervento dell'italiana Donatella Ricci, astrofisica e record mondiale di quota in autogiro
fotografie di: cortesia Marco Tricarico

29-06-2019 - Si è svolta a Basilea nelle giornate dal 21 al 23 giugno la celebrazione dei 100 anni dell'Associazione Zonta International, organizzata dal Distretto 28.
L’incontro ha rappresentato il coronamento di quanto il Distretto 28, grazie alla Governor Fernanda Gallo Freschi, ha organizzato per ringraziare e per evidenziare ancor di più il lavoro svolto dalle aree e dai club negli ultimi anni.
Il programma era molto denso ed interessante. Venerdì, dopo una prima apertura dei lavoro del Board si sono svolti vari workshop su temi inerenti l’associazione stessa cosi’ come temi legati al proprio sviluppo personale.
Sabato mattina, i lavori plenari con le partecipanti che arrivavano da tutte le aree del distretto, così come dai singoli club. L’apertura si è svolta nello scenario del magnifico Municipio di Basilea, che rappresenta uno dei capolavori dell'architettura gotica in Svizzera. La sessione dei lavori si è conclusa con la votazione del nuovo Board per il prossimo biennio e una suggestiva foto di gruppo.
Nel pomeriggio, si è tenuta la prima Riunione delle Borse Amelia Earhart relative al Distretto 28.
Ogni anno infatti vengono distribuite circa 30 borse di studio in tutto il mondo, per aiutare le donne che si accingono a svolgere tesi o dottorati in Ingegneria aereonautica o spaziale.
Alla prima Reunion erano presenti 11 fellow, provenienti dalle tre aree del distretto e che hanno condiviso insieme le loro esperienze e le loro aspettative future.
La giornata di sabato si è conclusa con una magnifica festa di gala intitolata "From the Twenties to 2019", che ha dato modo alle partecipanti di unirsi e di conoscersi maggiormente, anche tra una danza e l'altra, con brindisi e festeggiamenti .
La giornata di domenica ha visto la celebrazione del Centenario "Onora il nostro passato, costruisci il nostro Future", con una giuria di illustri relatori, un festival di storie, i premi del Centenario e varie mostre per onorare le attività di molti club e dei membri dei vari club.
La prima parte della mattinata, davanti alle partecipanti riunite in plenaria, tre donne “keynote speakers” hanno raccontato la propria storia in rappresentanza delle 3 aree del distretto: Donatella Ricci per l’area 03, ha raccontato anche la sua esperienza per conquistare il record Mondiale di quota in autogiro; Elisabetta Rugi, CEO di Thales Alenia Space in Svizzera (Area 04) e Bianca Schuchardt Amelia Earhart in rappresentanza dell’Area 02.
Le tre speakers hanno spiegato alla platea le motivazioni che le hanno spinte a raggiungere i propri traguardi e come hanno potuto raggiungereli, nonché le difficoltà incontrate in un ambiente “male dominated”.
//www.cybernaua.it/news/newsdett.php?idnews=5143
La kermesse si è conclusa con i complimenti al Distretto 28, alla sua Governor in primis, per l’ottima organizzazione dell’evento e per l’immenso lavoro fatto dietro le quinte per preparare ed offrire alle partecipanti una sintesi incredibilmente variopinta ed interessante di quanto tutto il Distretto attraverso il suoi club, è riuscito a fare, organizzare e sensibilizzare sui vari topics indirizzati da Zonta International.
Approfondimento
Per capire l’importanza dell’evento bisogna prima spiegare cosa è ZI (Zonta International):
Missione
ZI è un'organizzazione internazionale di professioniste che cerca di rafforzare ed incoraggiare le donne in tutto il mondo attraverso il servizio e la difesa.
Visione
ZI immagina un mondo in cui i diritti delle donne siano riconosciuti come diritti umani e ogni donna sia in grado di raggiungere il suo pieno potenziale.
In un mondo del genere, le donne hanno accesso a tutte le risorse e sono rappresentate nelle posizioni decisionali su base di parità con gli uomini. In un mondo del genere, nessuna donna vive nella paura della violenza.
Storia
Cento anni fa, un piccolo gruppo di donne pioniere si riunì a Buffalo, New York con una visione di aiutare tutte le donne a realizzare una maggiore uguaglianza mentre utilizzavano le loro competenze individuali e collettive nel servizio alla loro comunità. La loro visione è diventata Zonta International, un'organizzazione che è cresciuta fino a oltre 30.000 membri in 66 paesi, lavorando insieme per rendere l'uguaglianza di genere una realtà per donne e ragazze in tutto il mondo.
Struttura
ZI è composta da 32 “Distretti” con oltre 1200 club locali che lavorano insieme per migliorare la vita delle donne e delle ragazze.
Il Distretto 28 contiene 6 differenti Nazioni con circa 1520 membri, I Club presenti sono distribuiti su 3 aree (area 02 Germania e Repubblica Ceca, Area 03 Italia e Turchia, Area 04 Svizzera e Liechtenstein ) a cui si aggiunge un club elettronico, un e-club.
La parola "Zonta" è derivata da una parola Lakhota (Teton Dakota), un linguaggio di popoli nativi americani Sioux, parola che significa onesto e degno di fiducia. Il simbolo è stato adottato nel 1919 per simboleggiare le qualità combinate di onestà e fiducia, l'ispirazione e la capacità di lavorare insieme per il servizio e la comprensione del mondo.
Borse di Studio
AE- Amelia Earhart Fellowship: $10,000 a 30 dottorande di qualsiasi nazionalità che perseguono un dottorato di ricerca / laurea nel campo delle scienze applicate aerospaziali
JMK - Jane M. Klausman Women in Business Scholarship: 32 borse di studio da $2,000 e 6 da $8,000 dedicate a studentesse di economia e management ogni anno
YWPA- Young Women in Public Affairs Award: 10 premi da $4,000 e 32 da $1,500 per studentesse tra 16 e 19 anni impegnate nella vita pubblica e politica ogni anno
WIT- Women in Technology Award: nuova borsa di studio dal 2019 per studentesse nel campo dell’Information Technology
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

‘’Arab Geopolitics after the Caliphate. How to exit the fragmentation trap’’
Questo il tema della conferenza organizzata dalla NDCF (NATO Defense College Foundation)...
Un popolo è formato, plasmato anche grazie alla memoria
‘’’Culto della Memoria – Diffusione, tutela e rispetto’’ al Centro...
Argentina e Italia per una settimana enogastronomica
Nell’aeroporto di Fiumicino in area di imbarco E degustazione di ricette tipiche...
Il valore della marittimità
Presentato a Palazzo Marina il programma del ''Regional Seapower Symposium'' forum...
“Innovation day”: evoluzione delle strategie di cambiamento nelle organizzazioni
Illustrato, alla presenza del Sottosegretario di Stato alla Difesa, On. Angelo...
Intelligenza Artificiale, ma l’uomo sempre al centro di ogni processo
Sarà possibile rendere più umana e più etica la società dell’Intelligenza...
''Interagency Effort 2019''
Durata dal 2 al 13 settembre con l’obiettivo di schierare sul campo un Posto...
Jesolo Air Show 2019
Protagonista della manifestazione l'AMX che lo scorso 13 settembre ha compiuto...
Soldato Pelliccia, presente!
L’ultimo saluto al Leone della Folgore a Roma, nella cappella del policlinico...
L'India consegna all'Afghanistan due elicotteri Mi-24V che sostituiscono i quattro donati in precedenza negli anni 2015-2016
La Brigata Aosta impegnata nella missione UNIFIL inaugura una ristrutturazione infrastrutturale a favore delI’stituto Tecnico di Bint Jubayl
A colloquio con il generale Mario Arpino, sull'attuale situazione del programma di ammodernamento dell'Aeronautica e delle esigenze operative
Il Regional Command West dona un ponte Bailey alla municipalità di Deçan/Dečani, in Kosovo
Occasione per parlare direttamente a tutto il personale militare e civile degli Enti, esprimendo il proprio ringraziamento per il lavoro svolto
Il Gruppo Supporto di Aderenza (GSA) si addestra alla condotta di attività mirate a garantire la libertà di movimento delle unità di KFOR
Il Contingente Italiano e l’Arma dei Carabinieri, impegnati nella missione UNIFIL, portano per la prima volta in Libano la Terapia Multisistemica in Acqua
Lo leggiamo in una nota dell'Ufficio Stampa dell'ammiraglio Giuseppe De Giorgi, già capo di Stato maggiore della Marina Militare