17:10 martedì 20.08.2019
Una giornata tra le pilote europee
Elisabetta Perrotta racconta come si è svolto l’incontro della FEWP (Federazione Europea Donne Pilota) a Barcellona tra assemblea e specialità gastronomiche
fotografie di: E. Perrotta

23-07-2019 - Dal 31 maggio al 2 giugno scorso si è svolto presso l’aeroporto di Sabadell, una cittadina a circa 60/80 km da Barcellona (Spagna) l’annuale raduno della FEWP (Federazione delle donne pilote Europee).
Quest’anno l’onore di ospitare questa manifestazione è stato accolto dalla spagnola controllore di volo, ora in pensione Teresa Quemada Vives.
La Federazione Europea delle donne pilota coltiva e mantiene e sviluppare i rapporti tra le donne pilota, favorendo l’opportunità di incontrarsi e volare in tutti i paesi europei. Promuove e diffonde la cultura aeronautica nel mondo femminile in tutta Europa e supporta le donne pilota.
La fondazione è munita di un sito internet il cui indirizzo è : //www.fewp.info/
Nella prima giornata dopo l’accreditamento di tutte le partecipanti provenienti da quasi tutti i paesi d’Europa si è svolto il consueto incontro del Board, durante il quale le rappresentanti di tutti i paesi costituenti la Federazione hanno esaminato gli aspetti tecnici del meeting.
A seguire si è svolta l’annuale riunione alla quale hanno partecipato tutti i presenti. Nel corso di tale assemblea sono stati presentati i resoconti di tutte le attività poste in essere dai singoli paesi e a seguire un vivace dibattito tra i partecipanti.
Per concludere la serata, gli ospiti hanno partecipato alla cena offerta dal club di volo di Sabadell base di tutte le specialità culinarie catalane.
Nella giornata successiva, i partecipanti al meeting si sono potuti godere una splendida escursione nella città di Barcellona dove una guida molto disponibile e preparata si è prodigata a farci scoprire le bellezze caratteristiche della capitale della Catalogna.
La visita turistica è stata completata da un gustoso pranzo svoltosi al porto di Barcellona.
La manifestazione ha poi raggiunto il culmine nella sera del 1 giugno dove ad una elegante cena di gala ogni aviatrice di fronte ad un buon calice di vino ha rinnovato l’appuntamento alla prossima edizione delle FEWP meeting che si terrà a Cipro il prossimo anno indicativamente verso i primi di giugno del 2020.
Elisabetta Perrotta


Extrema Ratio Knives Division

Undici anni di strade sicure
Si è partiti con una forza di più di 3 mila unità, per arrivare nel corso degli...
''Difesa collettiva'' l'Arma azzurra sinonimo di eccellenza tecnologica
Al servizio del Paese, la più giovane delle Forze Armate con le sue molteplici...
Una Acies, dual opportunities
Per formare un’unica schiera è basilare la formazione e l’addestramento dei...
‘’Lavaredo 2019’’ non solo esercitazione
Le Truppe Alpine in Cadore hanno mostrato la propria capacità operativa nello...
Riprendere appieno i rapporti commerciali e salvare i cristiani in Oriente
Putin in visita ufficiale in Italia ha incontrato papa Francesco, Sergio Mattarella...
Caserme Verdi per un Esercito all’avanguardia in un Paese moderno
Alla presenza della ministra Trenta, incontro tecnico-informativo promosso dallo...
Le manovre turche sulla Zee libica ed i rischi per l’Italia
Il nostro Paese è bene che presti la dovuta attenzione ad un fenomeno potenzialmente...
Basilea festeggiati i Cento anni di Zonta International
Nel denso programma, anche l'intervento dell'italiana Donatella Ricci, astrofisica...
Dakota DC3 tornano al Nicelli
Definito uno tra gli aeroporti più belli al mondo, ha ospitato per tre giorni...
Il Sottufficiale, medaglia d’oro individuale nella categoria “senior”, è tra i 16 italiani che hanno conquistato 3 medaglie
Nella missione “Joint Enterprise” il Multinational Battle Group West incrementa la capacità di comando e controllo; anche la Turchia ora ne fa parte
Lanciata nel 2015, ENFM fa parte dell'approccio globale dell'UE in materia di migrazione e per fornire sicurezza nel Mediterraneo; le attività navali dell'operazione sono momentaneamente sospese per motivi operativi
L’Esercito è impegnato a Ferragosto in numerose attività operative di difesa in Italia e all'Estero
In un comunicato Stampa diffuso dal Ministero della Difesa la mattina di ferragosto apprendiamo che la ministra Trenta ricusa il decreto di Salvini
Passaggio di responsabilità dal generale Maggi al subentrante generale Dei al Comando della Missione Bilaterale di Supporto in Niger (MISIN)
Gli Elicotteri Mangusta del Contingente italiano in Afghanistan hanno raggiunto le 13.000 ore di volo in oltre 7.000 missioni
Il contingente italiano della Missione in Lettonia, ha concluso sviluppando una serie di attività addestrative individuali