04:59 sabato 02.07.2022
Corso A.I.C.A (Addestramento Individuale al Combattimento Aeromobile)
Brigata ''Friuli'' introduce nuovo iter addestrativo aeromobile, essenza identificativa e requisito cardine per l’appartenenza al 66° reggimento
fotografie di: SME

17-07-2020 - Presso il 66° reggimento fanteria aeromobile “Trieste”, si è concluso il corso di Addestramento Individuale al Combattimento Aeromobile (A.I.C.A.), il primo organizzato secondo il nuovo iter recentemente approvato, volto a conferire al personale appartenente all’unità le capacità tecnico-tattiche che costituiscono l’essenza identificativa delle unità aeromobili.
Il nuovo iter, della durata di 10 settimane, introdotto dal comandante della Brigata “Friuli” generale Stefano Lagorio, prevede il superamento di un Test Pratico di Sbarramento (TPS1).
Ottenuto l’accesso al Corso di Aeromobilità di base e a quello di Aeromobilità avanzata, l’aspirante fante aeromobile acquisisce le capacità a confezionare e agganciare i carichi al gancio baricentrico di un aeromobile, ad effettuare il cosiddetto ‘target handover’ e ad apprendere le capacità di inserzione con le tecniche di discesa da elicottero mediante “rappelling” (discesa in corda doppia) e “fast roping” (canapone) in ambiente diurno e notturno. Il personale risultato idoneo, dopo aver ricevuto l’ambìto basco azzurro, viene assegnato alle compagnie operative del 1° battaglione aeromobile.
Le intense attività addestrative, considerata l’emergenza sanitaria relativa al Covid-19, sono state pianificate e condotte attuando le previste misure di contenimento e gestione dell’emergenza, con l’adozione dei previsti dispositivi di protezione individuale e garantendo il distanziamento tra i frequentatori. L'impiego massivo del sistema di simulazione di tiro, Fire Arms Training Simulator (FATS), ha permesso, inoltre al personale di consolidare gli elevati livelli addestrativi raggiunti nelle attività a fuoco individuali e di squadra condotte presso il Poligono militare di Foce Reno.
La Brigata Aeromobile “Friuli”, anche in un momento emergenziale, continua ad addestrare ed approntare il proprio personale, attività ineludibili che consentono alla Forza Armata di mantenere il necessario livello di “prontezza operativa” espressa negli oltre 20.000 militari impegnati quotidianamente nelle operazioni all’estero e sul territorio nazionale.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Difesa Europea, a Roma incontro bilaterale
Ne hanno discusso il capo di stato maggiore della difesa ammiraglio Giuseppe Cavo...
A Bolzano il ministro Guerini incontra l’omologo romeno Vasile Dîncu
Cerimonia al monumento degli eroi romeni della Grande Guerra presso il cimitero...
Esercitazione Odescalchi 2022
Esercito Italiano e Svizzero, Aeronautica Militare, Vigili del Fuoco e Protezione...
Festa della Marina Militare 2022
Il 161esimo anniversario della Marina Militare si è celebrato nella splendida...
BATR-CAEX 22-1 dell’AVES
Conclusa l’esercitazione collettiva dell’Aviazione dell’Esercito, evento...
208 anni di meritoria dedizione alla nazione
A Roma nella caserma ''Salvo D'Acquisto''Celebrato il 208° Annuale di Fondazione...
Dieci anni di VH-139 nell'Aeronautica Militare
Celebrati con una cerimonia goliardica nell'hangar del 31° Stormo aeroporto di...
Conclusa l’esercitazione ‘’Mare aperto 2022’’
Svolta dal 3 al 27 maggio, ha coinvolto più di 4.000 militari di diverse Forze...
Nuovi Ranger al 4° Alpipar
Professionisti al passo con le più moderne tecnologie e sistemi d'arma hanno...
Alcune ulteriori informazioni sulla creazione scientifica di Elettronica Group
Ripreso il dialogo sulla cooperazione tra i NAD dei due Paesi che dal 2014 non avevano avuto più occasione di incontrarsi
Era stato costruito dall'Associazione Nazionale Alpini in accordo con il Ministero della Difesa.
Ingresso di Finlandia e Svezia: dimostrazione di forte coesione tra Alleati, con ricadute anche sul piano delle collaborazioni industriali
From a //news.un.org
Il contingente italiano continua l'opera di vicinanza e sostegno alla popolazione del sud del Libano
Il sottosegretario Mulé in visita al contingente italiano e al ministro della Difesa Libanese
A MIND (Milano Innovation District) Elettronica Group insieme a Lendlease presenta l’innovazione per la nuova vita dopo l’emergenza pandemica