14:02 sabato 26.09.2020
Afghanistan: inaugurato il monumento ‘’Ariete’’ al TAAC-WEST
Le Brigate che si avvicendano nell’operazione “Resolute Support” a conclusione della loro permanenza lasciano testimonianza del proprio operato
fotografie di: RS Herat

04-08-2020 - Sta giungendo per la 132^ brigata corazzata Ariete il giorno del rientro in Patria. Avverrà prossimamente, ma in questi giorni è già stato inaugurato in Camp Arena, Herat, sede del contingente italiano del Train Advise Assist Command West (TAAC-W), il monumento realizzato in ricordo del mandato svolto dalla grande unità nella missione in Afghanistan.
È tradizione infatti che le Brigate che si avvicendano nell’operazione “Resolute Support” lascino, a conclusione della loro permanenza, una testimonianza del proprio operato nell’area monumentale della base, situata nel piazzale che ospita le bandiere dei Paesi che compongono il TAAC-WEST.
L’opera, composta da un cingolo di carro Ariete su cui è innestata una lancia da cavaliere, ben rappresenta l’identità e lo spirito della Brigata, unica realtà corazzata dell’Esercito Italiano con due reggimenti carri e un reggimento di cavalleria tra i propri ranghi. Ai piedi del monumento è stato affisso un calco raffigurante il simbolo della Brigata, con scolpito il motto “Ariete combatte”.
Il comandante del TAAC-WEST e della 132^ Brigata corazzata “Ariete”, generale di Brigata Enrico Barduani, a premessa dello scoprimento dell’opera davanti al personale schierato, ha rimarcato gli ottimi risultati del lavoro che è stato portato a termine in questi otto mesi di missione, duranti i quali gli uomini e le donne dell’Ariete hanno saputo dimostrare capacità e tempra degne del glorioso passato della grande unità e hanno ben figurato nel difficile contesto internazionale in cui la missione è stata condotta.
Nota
Il TAAC-WEST, Comando NATO a guida italiana, in cui operano uomini e donne dell’Esercito Italiano, dell’Aeronautica Militare, della Marina Militare e dell’Arma dei Carabinieri, è responsabile nell’ambito dell’operazione “Resolute Support” della parte occidentale dell’Afghanistan, che comprende le province di Herat, Badghis, Farah e Ghor, per un’estensione territoriale pari all’intero Nord Italia e una popolazione di oltre tre milioni e mezzo di abitanti.
È composto da militari di otto nazioni (Albania, Ungheria, Lituania, Romania, Slovenia, Ucraina, Stati Uniti d’America, oltre all’Italia) che operano con l’obiettivo di contribuire all’addestramento, all’assistenza e alla consulenza in favore delle istituzione e delle forze di sicurezza afghane, impegnate nella creazione di adeguate condizioni di sicurezza e prosperità per la popolazione locale.
Il contributo italiano alla missione ha consentito finora alla regione ovest del Paese di raggiungere standard di sicurezza e sviluppo fra i più elevati nel Paese.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

‘’Vardirex’’ 2020, in Abruzzo
Forze Armate, Associazione Nazionale Alpini e Protezione Civile hanno testato...
Centenario della nascita di Salvo d’Acquisto

Alla presenza del ministro Guerini celebrato anche il 77° anniversario del sacrificio...
Allievi dell’Accademia Militare al lancio
I frequentatori del 200 Corso ‘’Dovere’’ e del 201 Corso ‘’Esempio’’...
Truppe alpine: “Trofeo Comandante’’ 2020
Ad aggiudicarsi l’ambito trofeo, il team del 7° reggimento alpini della Brigata...
150° anniversario della Breccia di Porta Pia
Celebrata a Roma la ricorrenza alla presenza dei vertici della Difesa e di un...
Brigata Aeromobile combina manovra aerea e terrestre
Addestramento complesso dei reggimenti della ''Friuli'' con l'impiego di tutte...
Per gli alpini non esiste l'impossibile: ''Vallon 2020''
La verticalita’ delle truppe alpine di scena sulle Dolomiti, alla presenza del...
Il ministro Guerini all'esercitazione ''Vallon 2020'' in alta Badia
''Sulle Dolomiti scritte pagine epiche di storia; qui ora si addestrano i militari...
''Irini'' blocca nave sospetta diretta in Libia
Applicata la risoluzione 2292 (2016) del Consiglio di sicurezza delle Nazioni...
Visita del sottosegretario alla Difesa Giulio Calvisi a Sigonella
 L’Italia detiene il comando di KFOR ed è il secondo Paese contributore della più longeva delle missioni dell’Alleanza Atlantica,
Sigillata l’amicizia tra penne nere di Sulmona e Bolzano nella giornata Vardirex 2020
Guerini: l’Italia continuerà a mantenere alta l’attenzione sulle aree strategiche nel Mediterraneo
Espressione di solidarietà da parte del ministro della Difesa Lorenzo Guerini
Gli uomini e le donne dell’Esercito donano il diario vegetato agli studenti del comune lodigiano tra i più colpiti dal Covid-19
La cerimonia è avvenuta a Pordenone, nella caserma ''Pietro Mittica'' svolta in forma ridotta per le norme anti Covid-19
Dotata di moderne tecnologie volte alla massima efficienza energetica e alla riduzione dell’impatto ambientale