00:24 sabato 16.01.2021
Terminata la campagna ''Fari 2020''
La Marina Militare impegnata nella sicurezza dei segnalamenti per tutti i naviganti
fotografie di: Marina Militare

11-01-2021 - Le Unità Moto Trasporto Fari (MTF) della classe PONZA, alle dipendenze del Comando della Flottiglia Unità Ausiliarie (COMFLOTAUS), hanno svolto per tutto il 2020 l’attività di manutenzione dei segnalamenti marittimi nelle acque nazionali.
I fari ed i segnalamenti ricadono sotto la responsabilità del Comando Logistico della Marina Militare(MARICOMLOG) e l’attività di manutenzione è di prioritaria importanza per il mantenimento del necessario livello di sicurezza della navigazione per tutti i naviganti.
La campagna fari 2020 si è svolta nel pieno rispetto delle stringenti norme di sicurezza per il contrasto al diffondersi della pandemia da COVID 19.
Le navi della Marina Militare impegnate nella campagna fari 2020 sono state nave Procida (sul litorale costiero meridionale) e nave Tavolara (in alto Tirreno e sulla costa settentrionale della Sardegna).
Proprio nave Tavolara nel mese di dicembre ha portato a termine l’ultima missione dell’anno nell’Alto Tirreno (Livorno, Ventimiglia) e sulla costa settentrionale della Sardegna con il contributo dei Comandi territoriali delle Stazione Fari e Segnalamenti Marittimi di La Spezia e La Maddalena, oltre che il Nucleo Sminamento Difesa Anti mezzi Insidiosi (SDAI) di La Spezia.
La missione prevedeva il ripristino dell’efficienza di una boa situata all’ingresso del porto di Livorno, fondamentale riferimento per l’intenso traffico di merci e di passeggeri, la posa di una boa cardinale presso Capo Mortola (Ventimiglia), che era stata divelta dalle mareggiate molto intense, e la verifica delle portate nominali dei fari di Punta Scorno, Isola di Bocca e Isola di Razzoli, alcuni tra i più importanti fari presenti sulle rotte commerciali da e per la Sardegna.
Al termine della Campagna, Nave Tavolara ha fatto rientro presso la sua base di assegnazione nel porto di La Maddalena.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Esercito, l’impegno nel 2020
Più di 11.000 militari durante le festività in operazioni all'estero e sul territorio...
''Vaccino day'' 2020
La corsa per il programma europeo di vaccinazione collettiva ha impegnato le Forze...
Il ministro Guerini in visita in Kosovo
Ha trascorso la vigilia di Natale insieme ai militari italiani impegnati nella...
Nave Martinengo conclude operazione antipirateria
La fregata ha lasciato le acque del Golfo di Guinea, dove ha operato sin dal mese...
Addestramento nel Mediterraneo Orientale
La Marina Militare ha partecipato ad attività Passex
Buon Natale a chi lavora lontano
Il generale Enzo Vecciarelli ha visitato il contingente italiano che opera nella...
Esercito Italiano in supporto dei comuni piemontesi
I Genieri Alpini del 32° reggimento Guastatori intervenuti nella rimozione dei...
Auguri all’Aeronautica Militare
10 dicembre si celebra la Beata Vergine Lauretana, ‘’Patrona degli Aeronauti’’...
Gli allievi ufficiali dell'Accademia navale di Livorno hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana
La cerimonia si è svolta quest’anno in forma statica presso l’Istituto di...
Il generale Carmelo Burgio succede al generale Ilio Ciceri
L'opinione pubblica nel mondo sviluppato è o appare diffidente nei confronti della Cina, lo dice il generale Morabito, membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation
Il vice presidente del governo di accordo nazionale della Libia in visita a Roma 
Aperte le iscrizioni all'anno accademico 2020-2021
Il ministro della difesa Lorenzo Guerini plaude alla creazione di un polo di ricerca
Leonardo è da oltre 30 anni il costruttore di riferimento per operazioni VIP/corporate in Messico
Nave Alliance e nave Leonardo, inquadrate all'interno della Squadra Navale per il tramite del Comando delle Forze di Contromisure Mine
Il segretariato dell’Air Force statunitense ha inviato un memorandum ai suoi comandanti