03:08 mercoledì 21.04.2021
Mondiali di sci ''Cortina 2021'' con l'Esercito
Per un mese e mezzo le Truppe alpine hanno contribuito al successo della competizione mondiale
fotografie di: Truppe Alpine

25-02-2021 - Dopo più di un mese e mezzo gli uomini e le donne delle Truppe Alpine dell’Esercito Italiano hanno salutato la suggestiva località di Cortina ed i Mondiali di Sci 2021 dove hanno operato con importanti compiti a supporto di quello che è stato il più grande evento in Italia dopo le restrizioni dovute all’emergenza pandemica che ormai da un anno ha posto notevoli limitazioni alle manifestazioni sportive.
Gli Alpini in armi, quali naturali depositari della “cultura della quota”, e delle capacità su neve e ghiaccio anche in condizioni proibitive come i primi giorni della manifestazione, hanno fornito un contributo operando nel pieno rispetto delle norme per il contenimento del Covid.
Una presenza massiccia quella del dispositivo messo in campo costituito da personale proveniente dalle Brigate Alpine “Julia” “Taurinense” dal Centro Addestramento Alpino e Reparto Comando e Supporti Tattici “Tridentina” che operato in armonia con le indicazioni del comitato organizzatore su differenti macro aree di intervento.
Nell'organizzazione delle piste ed allestimento di tutti i campi di gara attività che hanno richiesto una elevata capacità sciistica, dote intrinseca che le Truppe Alpine affinata costantemente attraverso corsi specifici di sci basici ed avanzati che sono stati implementati anche nella parentesi cortinese con una ascensione sci alpinistica alle “Cinque Torri”
Curando la logistica di base, che ha richiesto un notevole sforzo anche alla luce delle condizioni climatiche avverse che più volte hanno comportato la necessità di ribattere le piste.
Prestando soccorso sulle piste, con la disponibilità di personale addestrato a fornire il l’assistenza sanitaria di base dopo un eventuale incidente sulle piste.
E, non da ultimo, negli aspetti cerimoniali, con la presenza della fanfara della Brigata alpina “Julia” che si è esibita nella cerimonia di chiusura.
Partecipando da protagonista ai Campionati Mondiali di Sci di Cortina 2021, anche in ambito sportivo, attraverso la vittoria nello slalom parallelo del 1° CM Marta Bassino ancora una volta l’Esercito Italiano ha manifestato, attraverso le Truppe Alpine, che le capacità operative e l’addestramento di unità abituate ad operare in ambiente montano possono ben integrare l’organizzazione di grandi eventi costituendo importante risorsa in uno spirito sinergico teso ad evidenziare le capacità del nostro Paese.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Lancio della Bandiera di Guerra del 183° “Nembo”
L’eroismo dei paracadutisti italiani porta alla liberazione della città di...
Quell'obbrobrio nel parco dei Castelli Romani
Testimonianza sulla situazione intollerabile che da anni permane immutabile nel...
Hanno giurato gli allievi della Scuola Militare ‘’Teulié’’
Nell’Istituto milanese alla presenza del ministro della Difesa Lorenzo Guerini...
3° Reos Aldebaran: uomini per la terza dimensione (Esclusiva)
Si addestrano ogni giorno per le missioni nelle emergenze in Patria e nei Teatri...
I 98 anni dell’Arma Azzurra
Celebrato a palazzo Aeronautica l’anniversario della costituzione dell'Aeronautica...
Conclusi ‘’Sea Trials’’, la portaerei Cavour può impiegare gli F-35B
Pietra miliare nel percorso di acquisizione della strategica capacità di impiego...
Truppe Alpine al passo con i tempi
Introdotte ad uso sperimentale presso i reggimenti alpini e-bike adatte per il...
 Tra Gibuti e Somalia, l’impegno italiano
 Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha trascorso due giorni in visita al...
''Lo sport non vi dimentica''
La Marina Militare, nella giornata della memoria delle più di 1.000 vittime innocenti...
Operazione antidroga dei carabinieri in una delle più importanti piazze di spaccio d’Europa: 16 arresti
A Pratica di Mare sono state consegnate oltre 430 mila dosi di Vaxzevria (AstraZeneca)
Lo ha dichiarato la sottosegretaria alla Difesa Pucciarelli in visita al Gruppo Intervento Speciale a Livorno
Superata la valutazione periodica del Centro di Eccellenza NATO di Modellazione e Simulazione
That's what said Alexei Danilov, secretary of the National Defense and Security Council of Ukraine
Iniziativa dell’Ucsi Sicilia è inserita nel progetto per sensibilizzare gli operatori della comunicazione
Considerazioni nell'intervista con il generale Mario Arpino già capo dell’Aeronautica Militare dal 1995 al 1999 e poi della Difesa, sino al 2000
L'appassionato racconto dei tanti intervistati, lo abbiamo trasformato in questa interessante intervista