05:51 sabato 27.11.2021
XXII Trofeo dei presidenti Sezione Alpini Alto Adige
Giunto alla ventiduesima edizione ha visto gareggiare più di un centinaio di tiratori
fotografie di: P. Massardi

18-10-2021 - Dopo un anno di stop causato dalla pandemia, quest'anno al poligono di Caldaro si è svolta la gara annuale di tiro ad aria compressa con pistola e carabina tra tutti i gruppi Alpini dell'Alto Adige.
Il Trofeo dei presidenti (ormai arrivato alla 22a edizione), ebbe l’esordio nel 1999 su idea dell'allora presidente Ferdinando Scafariello, che volle ricordare con questa competizione chi prima di lui lo aveva preceduto nella presidenza della Sezione ANA Alto Adige.
Trofeo che permette a dilettanti amatoriali, e non solo, di mettersi alla prova e godersi una giornata in compagnia di giovani e veci Alpini.
Quest’anno sicuramente è stata una edizione particolare, visto le varie restrizioni e i timori di molti, ma l’affluenza è stata superiore alle aspettative, infatti ha visto gareggiare più di un centinaio di tiratori che per tutto l'arco della giornata si sono susseguiti sulle piazzole di tiro. Piazzole igienizzate, come le stesse armi ad ogni sezione di tiro, per garantire lo svolgimento della gara in piena sicurezza.
L'organizzazione del trofeo quest'anno ha messo a dura prova tutta la macchina organizzativa che in breve tempo ha dovuto organizzare il tutto, rispettando meticolosamente tutte le regole per svolgere in sicurezza. Ovviamente non potevano mancare gli alpini del gruppo Piani ormai diventati un punto di riferimento, per la gestione e preparazione del rancio alpino. Rancio preparato con cura e sempre molto abbondante.
Nel primo pomeriggio si sono svolte le premiazioni.
“Il trofeo dei presidenti” è stato aggiudicato al gruppo di Marlengo
Classificato al primo posto l’alpino Larcher Leopoldo del gruppo Caldaro per la combinata, l’alpino Prat Dieter del gruppo Marlengo con la carabina, l’alpino Lubian Paolo del gruppo Acciaierie con la pistola e salire sul gradino più alto del podio per la classifica femminile Sarah Sementilli del Gruppo Acciaierie.
Terminate le premiazioni e con l'ammaina bandiera, si è conclusa la 22esima edizione del trofeo, dove il coordinatore sport Gualtiero Innocenti, ha rivolto un particolare ringraziamento al  Gruppo Piani, al Coordinamento Giovani, al personale della protezione Civile, al personale dei poligoni di tiro di Caldaro e Bolzano e a tutti i volontari intervenuti che hanno reso possibile la realizzazione della XXII edizione del Trofeo dei presidenti.
Paolo Massardi


Extrema Ratio Knives Division

Termina la quarta edizione della “Vardirex”
Si prefigge lo scopo di ottimizzare il supporto dell'Esercito in attività emergenziali...
Conclusa l’esercitazione ‘’Mangusta2021’’
Circa 700 militari impegnati nell’attività addestrativa condotta dalla Brigata...
E’ emergenza antisemitismo in Europa: occorre fermare atti ostili contro gli ebrei
Da Cracovia l’appello a non dimenticare e far in modo che la tragedia dell’Olocausto...
‘’Lo Giuro’’ degli allievi della Nunziatella
Alla presenza del ministro della Difesa Lorenzo Guerini la cerimonia svolta a...
Settant’anni del NATO Defense College
Celebrato a Roma l’anniversario dell’unica istituzione di eccellenza accademica...
Onore ai caduti di Kindu
L’ Aeronautica Militare ha commemorato a Pisa il sessantennale dell’Eccidio...
Kazungula Bridge accorcia l’Africa
Unisce il Botswana allo Zambia e sotto il ponte si uniscono le acque del Chobe...
Premio Bonifacio VIII
La città di Anagni è stata per due giorni capitale del messaggio di pace tra...
Passaggio di testimone al vertice dello Stato Maggiore della Difesa
L’ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone subentra al generale Enzo Vecciarelli alla...
Considerazioni del generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation
Carristi della Brigata “Ariete” in esercitazione multinazionale per la validazione dei livelli di prontezza di un reggimento di manovra statunitense
Gli operatori del Multinational CIMIC Group hanno condotto l’esercitazione in linea con gli standard della NATO
Il Comitato Bilaterale trae origine dall’accordo quadro ratificato dai due Paesi nel 2013
I Caschi blu italiani di UNIFIL hanno terminato il progetto di manutenzione e di illuminazione
Il 19 novembre scorso la giornata espositiva dedicata ai mezzi ed equipaggiamenti
Con velivoli F-35B di Marina e Aeronautica in piena sinergia interforze e interazione con gruppo portaerei britannico
Esercito e Associazione Nazionale Alpini si addestrano per la gestione delle pubbliche calamità