23:09 lunedì 27.06.2022
Missione in Libano: I Lagunari alla guida di Unifil Italbatt
Il Reggimento ''Serenissima'' al quarto mandato nella missione in Libano
fotografie di: UNIFIL

25-02-2022 - Il 22 febbraio 2022 si è svolta presso la base italiana di Al Mansouri, sede del Comando di ITALBATT, la Task Force italiana responsabile del Settore Ovest di UNIFIL, nel pieno rispetto delle norme per il contenimento del COVID-19, la cerimonia militare di avvicendamento tra il 66° Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste e il Reggimento Lagunari Serenissima.
La cerimonia, svoltasi al cospetto delle Bandiere di Guerra dei due Reggimenti, è stata presieduta dal Comandante del Settore Ovest di UNIFIL, Generale di Brigata Massimiliano Stecca.
Presenti numerose Autorità, civili, militari e religiose, tra le quali il Dr. Mohamed Jaffal, Kaymakan di Tiro l’Ing. Hassan Dobouk ,Presidente dell’Unione delle Municipalità di Tiro nonché Sindaco di Tiro.
I Caschi Blu del 66° Trieste hanno condotto, in circa sette mesi di mandato, 8.752 attività operative sul territorio e lungo la Blue Line (linea di demarcazione che divide il Libano con Israele), di cui 835 condotte congiuntamente con le Forze Armate Libanesi (LAF) e 54 progetti CIMIC a favore della popolazione locale, tra cui il progetto Forlì per il Libano, promosso dal sindaco della città forlivese, Dr. Gian Luca Zattini, e coordinato in terra libanese dal colonnello Marco Licari comandante uscente di ITALBATT.
La Task Force di ITALBATT, oltre che dal citato 66° Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste era composta anche da un Gruppo Squadroni del Reggimento Lancieri di Novara (5°) di Codroipo (UD), un Battaglione del 6° Reggimento Logistico di Budrio (BO) e una Compagnia Genio Guastatori paracadutisti di Legnago (VR) e da personale appartenente alle Forze Armate della Repubblica di Serbia.
Subentra oggi, al Comando del colonnello Claudio Guaschino, il Reggimento Lagunari Serenissima di Venezia con un Gruppo Squadroni del Reggimento Genova Cavalleria (4°) di Palmanova (UD) con aliquote del Reggimento Cavalleggeri di Lodi (15°) di Lecce e una Compagnia del 3° Reggimento Genio Guastatoridi Udine ed un plotone Serbo.
La missione Italiana in Libano, attualmente a guida Brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli, al suo sesto mandato nella Terra dei Cedri con i colori delle Nazioni Unite, ha la responsabilità del Settore Ovest di UNIFIL in cui operano 3800 Caschi Blu di 16 dei 46 paesi contributori alla missione ONU e di cui fanno parte oltre 1.000 militari italiani.
#UnaForzaperilPaese 
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Difesa Europea, a Roma incontro bilaterale
Ne hanno discusso il capo di stato maggiore della difesa ammiraglio Giuseppe Cavo...
A Bolzano il ministro Guerini incontra l’omologo romeno Vasile Dîncu
Cerimonia al monumento degli eroi romeni della Grande Guerra presso il cimitero...
Esercitazione Odescalchi 2022
Esercito Italiano e Svizzero, Aeronautica Militare, Vigili del Fuoco e Protezione...
Festa della Marina Militare 2022
Il 161esimo anniversario della Marina Militare si è celebrato nella splendida...
BATR-CAEX 22-1 dell’AVES
Conclusa l’esercitazione collettiva dell’Aviazione dell’Esercito, evento...
208 anni di meritoria dedizione alla nazione
A Roma nella caserma ''Salvo D'Acquisto''Celebrato il 208° Annuale di Fondazione...
Dieci anni di VH-139 nell'Aeronautica Militare
Celebrati con una cerimonia goliardica nell'hangar del 31° Stormo aeroporto di...
Conclusa l’esercitazione ‘’Mare aperto 2022’’
Svolta dal 3 al 27 maggio, ha coinvolto più di 4.000 militari di diverse Forze...
Nuovi Ranger al 4° Alpipar
Professionisti al passo con le più moderne tecnologie e sistemi d'arma hanno...
A MIND (Milano Innovation District) Elettronica Group insieme a Lendlease presenta l’innovazione per la nuova vita dopo l’emergenza pandemica
Un nuovo memorandum d'intesa per promuovere soluzioni innovative congiunte per una crescita aeroportuale sostenibile
Capaci di sviluppare programmi cooperativi, per conseguire gli obiettivi di Difesa NATO a 360°
“‘Italia sosterrà convintamente ingresso della Repubblica del Montenegro nell’UE’’ ha detto Guerini
Il generale di Brigata Fabrizio Argiolas lascia il comando dell’Artiglieria Controaerei al parigrado Giuseppe Amodio
‘’Proficuo momento di confronto scientifico e di sintesi della partnership istituzionale tra la Difesa e il mondo accademico’’
La delegazione italiana presieduta dal generale di Corpo d'Armata Luciano Portolano
Intensificati i controlli presso le attività commerciali del centro storico, la movida, l’aeroporto…