23:28 lunedì 27.06.2022

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  Rubriche - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
Una speciale Festa della Repubblica a Linguaglossa Etna Nord
Cittadinanza onoraria al Milite Ignoto, a Damiano Caruso e a Domenico Interdonato

03-06-2022 - A Linguaglossa Etna Nord una Festa della Repubblica speciale, incorniciata da due cerimonie.
Si è iniziato nell’aula del Consiglio Comunale, con la consegna della Cittadinanza Onoraria al ciclista professionista Damiano Caruso e al cav. giornalista Domenico Interdonato.
La cerimonia ha avuto inizio dopo l’esecuzione dell’Inno Nazionale da parte del “Coro Alpino Orobica”, con l’intervento di saluto del presidente del Consiglio Comunale Carmelo D’Agostino e del sindaco Salvatore Puglisi che ha introdotto i lavori e presentato Damiano Caruso. Sono seguiti altri interventi di dirigenti che hanno esaltato la figura di Damiano Caruso, professionista e uomo dalle grandi doti sportive e umane.
A seguire, Puglisi ha presentato Interdonato, uomo e giornalista di spessore, che negli ultimi due lustri con la sua sapiente azione organizzativa e mediatica ha dato, lustro e visibilità alla comunità di Linguaglossa Etna Nord. Anche il consigliere Nino Di Marco promotore dell’onorificenza, ha avuto parole di elogio nei confronti di Interdonato e del suo operato. La cerimonia si è conclusa con il breve la consegna delle pergamene ai due insigniti e con l’applaudita esibizione finale del Coro.
Le autorità e il pubblico si sono trasferiti in piazza per partecipare alla cerimonia dell’alzabandiera, è alla scopertura della targa ricordo allocata nel monumento ai Caduti e dedicata alla Cittadinanza Onoraria concessa al Milite Ignoto, in occasione del centenario.
Alle ore 12.00 ha avuto inizio la cerimonia del 76° anniversario della Festa della Repubblica, alla presenza di autorità civili, militari e religiose, assieme alle associazioni d’Arma, al Gruppo Alpini di Linguaglossa e ai due insigniti Caruso e Interdonato, che ha coordinato e scandito i tempi delle cerimonie. L’anniversario del 2 giugno è stato impreziosito dalla presenza del “Coro Alpino Orobica” che ha cantato in piazza alcuni brani di repertorio ad iniziare dall’Inno Nazionale. Dopo la cerimonia i 26 coristi si sono diretti alla pineta “Ragabo”, per un momento di convivialità.
I 26 coristi Alpini provenienti dalla Lombardia alle 18.00 hanno partecipato alla Santa Messa dedicata ai caduti di tutte le guerre, officiata dal parroco Orazio Barbarino, che si è svolta nella Chiesa dei Cappuccini. La giornata si è conclusa sempre nella Chiesa dei Cappuccini, con l’applaudito concerto del “Coro Alpino Orobica” inserito nell’ambito di due eventi importanti: i 150anni del Corpo degli Alpini e i 40anni del Gruppo Alpini di Linguaglossa Etna Nord.

Redazione
 
  
  Manifestazioni ed Eventi
26-06-2022 - L’artista Marco Lodola ha consegnato, presso gli studi di Pavia, la sua opera che ritrae il logo di Radio Esercito ad alcuni rappresentanti della...
26-06-2022 - Il mito, la storia, la natura e le complesse problematiche geo-strutturali dello Stretto, nonché la pesca e il suo sviluppo, la bellezza del territorio...
22-06-2022 - Il 10 Giugno del 2022, presso il campo di volo del Gruppo Aeromodellistico Pontina, ha preso ufficialmente il via lo sviluppo dell’ambizioso progetto...
18-06-2022 - Sono l’alto atesino Joachim Oberhauser di Termeno e la milanese Silvia Buzzi Ferraris i nuovi campioni italiani di volo in parapendio. Succedono a...
16-06-2022 - Come preannunciato nei giorni scorsi, nella giornata di mercoledì 15 giugno, la Productions Cayenne, casa di produzione indigena di base a Montreal,...
14-06-2022 - L’avv. Gianfranco Tedeschi, sindaco del comune di Cerchio, ha organizzato la cerimonia, in cui è stato possibile toccare con mano la grande sensibilità...