02:17 giovedì 17.10.2019

Parliamo di salute

Home   >>  Rubriche - Parliamo di salute   >>  Articolo
Rene policistico
Una patologia di cui si parla poco

03-04-2014 - Il rene policistico (RP) dell'adulto è una malattia genetica a trasmissione autosomica dominante, caratterizzata dalla sostituzione cistica del parenchima renale che conduce in tempo variabile ad insufficienza renale cronica.
La trasmissione è ereditaria familiare, senza predilezione del sesso. Si trasmette  attraverso un gene sul cromosoma 16(gene PKD1) o sul cromosoma 4(gene PKD2).
Le cisti renali possono associarsi a cisti epatiche, della milza o del pancreas.
 Dal punto di vista clinico, c'è da dire che per lungo tempo il RP è asintomatico ma,con l'evoluzione delle cisti, il soggetto andrà incontro ad ipertensione dovuta alla compressione dei vasi circostanti.
Nel corso della patologia, può riscontrarsi ematuria per emorragie all'interno delle cisti, formazioni di calcoli o infezioni renali; anemia, proteinuria, alterazioni elettrolitiche e della clearence della creatinina, ipiche manifestazioni dell'insufficienza renale cronica.
 Per quanto riguarda la terapia, nella prima fase della malattia si adotterà una terapia conservativa. Fondamentale è il controllo della dieta, con apporto calorico relativamente elevato, scarsa di proteine rapportata allo stato nutrizionale ed agli eventuali disordini metabolici del soggetto. La diminuzione delle proteine andrà modulata in base al valore della clearence della creatinina.
Importante è il controllo dell'ipertensione arteriosa.
Nella seconda fase della malattia con insufficienza renale conclamata e stato uremico, si intraprenderà l'Emodialisi o la dialisi peritoneale e/o il trapianto renale.
Considerazioni: nella Malattia Policistica Renale, essendo a carattere ereditario, è estremamente importante eseguire uno ''screening ecografico'' allo scopo di individuare congiunti affetti; tuttavia, in caso positivo, per eradicare drasticamente la malattia andranno evitate gravidanze.
Utile sarebbe una maggiore informazione su tale patologia, attraverso i Mass media e vati canali di informazione, quali i social network, per aiutare coloro che ne sono affetti a prevenire problemi conseguenti alla non conoscenza della patologia
 


d.ssa Mara Branchi
 
  
  Parliamo di salute
10-02-2018 - A seguito degli articoli pubblicati, relativi alle difficoltà della signora Luciana Gallus, che si batte per ottenere una vita dignitosa per il proprio...
13-04-2015 - "L'impegno del Ministero della Salute per l'Expo 2015 di Milano e' molto forte: e' un'opportunita' per ricordare il valore mondiale della dieta Mediterranea"....
09-01-2013 - L’anafilassi è una forma di ipersensibilità dell’organismo dovuta ad una reazione immunitaria verso una particolare sostanza (antigene), che penetri...
29-10-2012 - “Il potere della Subacquea” è un ampio servizio giornalistico pubblicato sul mensile “IL SUBACQUEO” n. 461, sulla tematica dell’attività...
01-10-2012 - Severino Gaiezza da Torre del Greco è l'artista che ha realizzato un progetto semplice, intelligente e meritevole di segnalazione. Chef e docente...
04-07-2012 - Con il termine “Doping” si intende l’uso illecito di sostanze o l’adozione di pratiche mediche non per condizioni patologiche ma allo scopo...