02:33 venerdì 26.04.2019

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  Rubriche - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo


foto di: D.I.
'X edizione di ''Messina in Festa sul Mare''
Nel 447° Anniversario della Battaglia di Lepanto (1571) 7 – 11 agosto 2018, nel Porto più bello del Mediterraneo

28-08-2018 - Anche quest’anno l’agosto messinese si è distinto per molte manifestazioni culturali importanti.
Una in particolare, ospitata nell’antico salone passeggeri della Dogana di Messina, è stata l'inaugurazione della X edizione di Messina in Festa sul Mare, alla presenza di autorità civili e militari, dei rappresentanti delle Istituzioni, degli Enti e delle Associazioni che hanno dato il loro contributo all’organizzazione dello spettacolare Sbarco di Don Giovanni d'Austria a Messina - nel 447° anniversario della Battaglia di Lepanto (1571), svolto interamente nella città dello Stretto, da martedì 7 a sabato 11 agosto 2018.
Settanta i soggetti che hanno compartecipato quest’anno alla complessa macchina organizzativa del Corteo Storico-Navale, per promuovere l’immagine di Messina nel panorama euro-mediterraneo, inserendo “Lo Sbarco di Don Giovanni d’Austria” nel calendario degli appuntamenti organizzati in Europa dal Network Internazionale “Sulle Rotte di Lepanto -dallo Scontro all’Incontro” .
Del Network fa parte l’Associazione Aurora, ideatrice e organizzatrice dal 2009 dell’evento e, da questa ultima edizione, anche il Comune di Messina, grazie alla firma del sindaco Cateno De Luca, nel “Memorandum del Network” alla presenza dei delegati di Venezia e Lepanto.
L’evento presentato nel corso della tavola rotonda, ha visto quali relatori, moderati dalla giornalista Valeria Brancato: Ivan Spina, direttore dell’Ufficio delle Dogane, Fortunato Manti, presidente dell’Associazione Aurora, Enzo Caruso Direttore Artistico dell’evento, Carmelo Recupero, coordinatore del Palio dedicato a Don Giovanni, Nino Principato, autore della sceneggiatura e Carmelo De Leo presidente della Compagnia Rinascimentale della Stella. Il prof. Vincenzo Caruso ha simbolicamente consegnato la spada di Don Giovanni all'attore messinese, Umberto Vita, che nelle precedenti edizioni ha interpretato il ruolo di ammiraglio, l'attore sostituisce l'ormai famoso volto di Don Giovanni d'Austria Mauro Failla, impegnato in una tournée teatrale.
Presenti all’incontro quattro assessori della nuova amministrazione comunale, che ha sposato sin da subito l’iniziativa, con l’intento di creare le condizioni per inserirla tra i grandi eventi turistici-culturali del Ferragosto Messinese: Dafne Musolino, Massimo Minutoli, Pippo Scattareggia ed Enzo Trimarchi.





Domenico Interdonato
 
  
  Manifestazioni ed Eventi
29-03-2019 - A Poggio Rusco, il 28 marzo scorso, è terminata ’attività denominata “Golden Tour 2019”. Si tratta di un addestramento concretizzatosi in una...
27-03-2019 - L’Aero Club di Terni parteciperà alle manifestazioni per la “Settimana per l’autismo” che anche in Umbria si celebra a partire dalla Giornata...
27-03-2019 - Il 28 Marzo segna la giornata del compleanno dell'Aeronautica Militare che quest'anno compie 96 anni. Con la gente e per la gente è il motto che segna...
25-03-2019 - Milano, il 24 marzo scorso, è stat testimone del grande successo della 48^ edizione della “Stramilano”, la stracittadina più famosa d’Italia....
24-03-2019 - Con la vittoria di altre due medaglie d’oro, gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD) hanno ricevuto le congratulazioni ed i...
20-03-2019 - Il 19 marzo scorso, presso l’aula magna di Palazzo Arsenale, sede del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito a Torino,...