18:25 giovedì 06.08.2020

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  Rubriche - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
Quattro medaglie per gli atleti del GSPD agli Invictus games di Sydney
Gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD) nei primi due giorni di gara due argenti e due bronzi

22-10-2018 - Il medagliere azzurro raggiunge quota 4: nei primi due giorni di gare degli Invictus Games in corso a Sydney, gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD) hanno conquistato due argenti e due bronzi.
La prima giornata dei giochi di Sydney si è chiusa con un argento e un bronzo.
Il maresciallo maggiore dei carabinieri Loreto Di Loreto è salito sul secondo gradino del podio nella crono ciclismo, mentre l’appuntato dei carabinieri Massimo Chiappetta si è aggiudicato il bronzo per l'handbike in una gara avvincente e combattuta.
Da sottolineare anche il quarto posto di Francesco Mottola, maresciallo capo in congedo, in road cyclism.
La seconda giornata di gare ha visto protagonista il maresciallo maggiore dei Carabinieri Loreto Di Loreto, che ha vinto un argento nel prova cronometro del rowing a 4 minuti e un bronzo nella specialità a 1 minuto. Di particolare soddisfazione quest’ultima medaglia, conquistata in una disciplina che non è la specialità di Di Loreto.
Grande soddisfazione ed emozioni per gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa che vivono quest’edizione australiana forti del reciproco sostegno e supporto, nel vero spirito degli Invictus Games.
E’ sempre bello veder sventolare sul podio il nostro Tricolore - ha dichiarato il capitano del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa, tenente colonnello Gianfranco Paglia - ero certo che i nostri ragazzi non avrebbero deluso le aspettative della partenza. In due soli giorni hanno già conquistato quattro medaglie e pur consapevoli che lo spirito Invictus non è quello di vincere a tutti i costi, continuano con fermezza e determinazione a rappresentare e onorare il nostro Paese. Da capitano dell’intero Gruppo non posso che essere orgoglioso di quanto stanno facendo e sono certo che riserveranno ancora sorprese. Siamo solo all’inizio”.
Gli Invictus Games di Sydney, che si concluderanno il 27 ottobre, vedono 18 nazioni partecipanti in ben 11 discipline con circa 500 atleti.





Redazione
 
  
  Manifestazioni ed Eventi
02-08-2020 - Dopo una breve sosta alla fonda nelle splendide acque del Golfo di Palmas, Sant’Antioco, la nave scuola a vela Amerigo Vespucci della Marina Militare,...
31-07-2020 - La nave scuola a vela Amerigo Vespucci della Marina Militare, in navigazione nelle acque del Mediterraneo Centrale, ha partecipato il 30 luglio scorso alla...
29-07-2020 - Il 28 luglio scorso, alla presenza del comandante del comando logistico della Marina Militare, ammiraglio di squadra Eduardo Serra, l’ammiraglio di...
29-07-2020 -  Il 28 luglio scorso, in Piazza del Popolo a Roma, nell’area antistante al Comando Legione Carabinieri Lazio, si è svolta la cerimonia di intitolazione...
17-07-2020 - Il 16 luglio corso, nel parco dell’Ippodromo Militare del Reggimento “Lancieri di Montebello” a Roma, è stato siglato il protocollo di intesa...
14-07-2020 - Dieci nuotatori provenienti da tutta l’Italia hanno attraversato lo Stretto di  Messina L'emozione di calarsi nelle mitiche acque dello Stretto...