18:54 mercoledì 11.12.2019

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  Rubriche - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
Un lungo secolo per ricordare il sacrificio dei figli Caduti per l’Italia
Il commissario generale di Onorcaduti incontra la ANARTI (Associazione Nazionale Artiglieri d'Italia) per approfondire alcuni temi relativi alla ricerca e al recupero di Caduti italiani in Russia

17-07-2019 - L'11 luglio scorso, il Commissario Generale per le Onoranze ai Caduti, generale Alessandro Veltri, ha ricevuto il presidente uscente dell'Associazione Nazionale Artiglieri d'Italia (ANARTI), generale Rocco Viglietta, accompagnato dal presidente della Sezione di Roma dell'Unione Nazionale Italiana Reduci di Russia (UNIRR), dottor Edoardo Chiappafreddo.
All'incontro ha partecipato anche il dottor Damiano Parravano, presidente dell'Associazione "Linea Gustav" che svolge attività di ricerca dei Caduti nell'ambito dell’Italian Recovery Team (I.R.T.). L'incontro si inquadra nell'ambito delle intense relazioni poste in essere dal Commissariato Generale con le amministrazioni comunali, gli Istituti religiosi e le Associazioni che contribuiscono al rispetto, alla diffusione e alla tutela del Culto della Memoria.
La riunione aveva come obiettivo quello di approfondire alcuni temi relativi alla ricerca e al recupero di Caduti italiani in Russia e, precisamente, alla localizzazione di siti dove potenzialmente potrebbero trovarsi sepolture di militari italiani nell'area di Arbuzovka, nella Regione di Rostov, basandosi sulle attività di ricerca svolte dalla citata IRT nello scorso mese di giugno.
Le modalità con cui sono state condotte le ricerche ed i risultati ottenuti, attualmente al vaglio dettagliato del Commissariato Generale, fanno sperare che, a breve, si possa organizzare un'attività di ricerca nelle aree indicate permettendo il recupero di militari italiani che ancora risultano dispersi in Russia. In tale quadro,  sono state interessate le Autorità Diplomatiche Italiane in Russia per il coinvolgimento della paritetica organizzazione russa "Memoriali Militari". Nel contempo, è stato anche richiesto alle autorità russe di porre in essere un autorevole intervento per la predisposizione di misure atte a garantire la tutele delle sepolture.
La missione del Commissariato Generale attraverso la perenne valorizzazione del culto della memoria riunisce ed interpreta i più alti aspetti valoriali che sono a fondamento della Nazione e, ponendosi come elemento di collegamento tra le generazioni, di fatto fornisce i capisaldi grazie ai quali lo Stato viene, dai propri cittadini, vissuto come Patria (Terra dei Padri) e vede una delle componenti fondamentali nelle sue attività nel campo della ricerca e del recupero dei Caduti, svolta in maniera convinta e costante. 
Veltri ha concluso l'incontro ringraziando i partecipanti e ribadendo come tutte le attività volte alla ricerca e al recupero dei Caduti nei territori dove essi hanno sacrificato il bene più prezioso, la vita, è un preciso dovere nei confronti delle famiglie che ancora attendono di avere notizie dei propri congiunti e assume massima valenza nell'anno in corso, in cui ricade il 100° anniversario della costituzione del Commissariato Generale istituito nel 1919.
A tal proposito,Veltri ha posto in evidenza i due eventi organizzati per l'occasione: la Santa Messa Solenne in onore di tutti i Caduti, officiata dall'Ordinario Militare per l'Italia, Mons. Marcianò, che si svolgerà a Cargnacco il 5 ottobre 2019 ed il convegno a Roma presso il Centro Alti Studi per la Difesa il successivo 9 ottobre. Il convegno porterà ad alcune riflessioni su tutte le iniziative intraprese da un intero Paese-l'Italia in questo lungo secolo, per ricordare il sacrificio dei propri figli Caduti.




Redazione
 
  
  Manifestazioni ed Eventi
11-12-2019 - A Milano il 10 dicembre scorso, si è aperto a Palazzo Cusani il 2° Meeting Nazionale sulla Comunicazione dell’Esercito Italiano alla presenza del...
10-12-2019 - La Madonna di Loreto protegge gli aeronauti secondo la tradizione che risale al 1920: La casa abitata dalla famiglia della Vergina Maria era costituita...
09-12-2019 - Giovani start-up, sviluppatori e ricercatori in una maratona tecnologica per presentare soluzioni di assistenza virtuale ai sistemi ed equipaggiamenti...
07-12-2019 - Sono sei i caduti ignoti della Prima Guerra Mondiale che nel corso di una cerimonia solenne sono stati tumulati nel Sacrario Militare di Asiago (VI):...
07-12-2019 - Con la consegna degli attestati da parte del comandante del 3° Stormo, colonnello Francesco De Simone, lo scorso 29 novembre si è ufficialmente concluso...
07-12-2019 - Il 6 dicembre scorso, il 33° Corso della Riserva Selezionata ha giurato fedeltà alla Repubblica Italiana davanti alla Bandiera del Comando per la...