09:52 mercoledì 19.02.2020

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  Rubriche - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
Verso il 4 Novembre 2019
Quest'anno le celebrazioni conclusive della ricorrenza avverranno a Napoli 

30-10-2019 - Sarà la città di Napoli quest'anno ad ospitare le celebrazioni conclusive dedicate al 4 novembre.
Dopo Trieste, il Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate sarà celebrato con una manifestazione che si terrà sul Lungomare Caracciolo.
Oltre al capoluogo campano, 35 città italiane saranno coinvolte nelle manifestazioni dedicate ad una ricorrenza particolarmente significativa per il nostro Paese. Il 4 novembre, infatti, l'Italia ricorda l'Armistizio di Villa Giusti - entrato in vigore il 4 novembre 1918 - che consentì agli italiani di rientrare nei territori di Trento e Trieste, e portare a compimento il processo di unificazione nazionale iniziato in epoca risorgimentale.
Il 4 novembre terminava la Prima Guerra Mondiale. Per onorare i sacrifici dei soldati caduti a difesa della Patria il 4 novembre 1921 ebbe luogo la tumulazione del "Milite Ignoto", nel Sacello dell'Altare della Patria a Roma. Con il Regio decreto n.1354 del 23 ottobre 1922, il 4 Novembre fu dichiarato Festa nazionale.
Tante le iniziative organizzate per commemorare il Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate: “Caserme Aperte" e "Caserme in Piazza”, esibizioni di Bande e Fanfare di Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri e Guardia di Finanza.
Molto apprezzabile lo spot realizzato dal ministero della Difesa, ''Forze armate, uno straordinario quotidiano'', in cui emerge in brevi ed immediate immagini l'impegno delle forze armate in ogni giorno della loro attività in Patria e in teatri internazionali:
//www.cybernaua.it/video/video.php?idvideo=180
Inoltre, in tutti i comuni capoluoghi di provincia, e in quelli nei quali si registra una significativa presenza di reparti delle Forze Armate, si svolgerà la cerimonia dell'alzabandiera.
Anche quest'anno sarà riservata grande attenzione alle nuove generazioni con conferenze tenute da personale militare nelle scuole. Temi centrali, le circostanze storiche e le fasi salienti della Grande Guerra, ma anche le attuali missioni svolte dalle Forze Armate in patria e all'estero per far conoscere più da vicino ai giovani il mondo della Difesa.
Alle scuole, inoltre, sarà consegnato simbolicamente il Tricolore, vessillo di libertà, simbolo di un popolo che trova la sua identità nei principi di fratellanza, di uguaglianza e di giustizia.
E a questa iniziativa lodevole va il nostro plauso, soprattutto a seguito delle testimonianze riscontrate sui social network, in cui emergono profonde lacune a proposito dei fatti storici legati al 4 novembre (e non solo). Giovani universitari interpellati sul significato storico della ricorrenza che ogni anno vede la nostra nazione coinvolta in celebrazioni, hanno dato dimostrazione di non conoscerne alcuno. La Storia insegnata male nelle scuole? Giovani disattenti ai programmi scolastici sui quali poi non sono neppure interrogati? Volontà anti spirito patriottico?
Ci auguriamo che in futuro la scuola provi ad offrire ai ragazzi stimoli maggiori per lo studio della nostra Storia.






Maria Clara Mussa
 
  
  Manifestazioni ed Eventi
17-02-2020 - Il rapporto fra genitori e figli in contesti di disagio sociale spesso richiede l'intervento delle Istituzioni alle quali spetta il difficile e delicato...
15-02-2020 - La mostra “Sapiens. Da cacciatore a cyborg”, inaugurata domenica 15 febbraio, nasce per spiegare il controverso mondo sapiens: quasi 700 reperti...
13-02-2020 - Per favorire l’integrazione militare e civile in ambito accademico e operativo, una delegazione multinazionale del Civil Military Interaction (CMI)...
12-02-2020 - Si è svolta nei giorni scorsi,  presso l’Aula Magna del Comando della Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, la conferenza dal titolo...
11-02-2020 - Oggi, 11 febbraio 2020, si celebra la Giornata mondiale delle ragazze e delle donne nella scienza, proclamata dalle Nazioni Unite e patrocinata...
11-02-2020 - L’esercitazione “Volpe Bianca”, che si svolgerà in Alta Val di Susa (TO) nel prossimo mese di marzo (dal 9 al 12), rappresenta un importante...