14:16 lunedì 20.01.2020

L'intervista con...

Home   >>  Rubriche - L'intervista con...   >>  Articolo
L'Italia aumenti la presenza di navi per la sorveglianza
Lo sostiene l’ammiraglio Giuseppe De Giorgi, in una intervista con il quotidiano ‘’Avvenire’’

05-01-2020 - "Mai come oggi la Turchia rappresenta un competitore temibile per la sua forza militare e il suo dinamismo, in grado di muoversi autonomamente e talvolta in modo antitetico agli interessi dell’alleato di riferimento, ovvero gli Stati Uniti. Mai come ora l’Italia appare sola e debole, non attrezzata a proteggere i propri interessi nazionali, senza lo scudo americano e in assenza di un contesto multilaterale in cui trovare rifugio e direzione politica“.  Così l’ammiraglio Giuseppe De Giorgi, già capo di Stato Maggiore della Marina Militare dal 2013 al 2016, in un'intervista al quotidiano Avvenire.
Il rischio per l’Italia è l’ulteriore, forse definitiva, marginalizzazione in Libia con conseguenze pesanti sia sotto il profilo economico sia del controllo dei flussi migratori“, spiega De Giorgi.
Quanto alla possibilità di far ripartire un dispositivo militare in mare per la sorveglianza e il soccorso, l'ex capo di Stato Maggiore della Marina conclude, "l’Italia ha da tempo attivato la missione Mare Sicuro, davanti alle acque della Libia, che mantiene la sua validità. La presenza di un dispositivo aeronavale è fondamentale per mantenere il controllo del mare prospiciente le coste libiche. Sarebbe comunque saggio aumentare il numero di navi e di sommergibili in pattugliamento, per dare adeguata profondità al dispositivo di sorveglianza“.


Redazione
 
  
  L'intervista con...
18-01-2020 - La maggior parte dell’opinione pubblica è preoccupata per il disaccordo tra Stati Uniti, Iran e gran parte del Medio Oriente, espresso ultimamente...
04-01-2020 - Qassim Suleimani, comandante della Forza delle guardie rivoluzionarie paramilitari iraniane di Quds, gruppo terroristico e Abu Mahdi al-Muhandis, definito...
02-01-2020 - We met Imad Abdul Salam Bajalan, high member of democratic Party of Kurdistan, and with him we had an interesting conversation Will the future Iraqi...
01-01-2020 - Massoud Barzani issued a congratulatory message on the occasion of the New Year and called for the expansion and deepening of a culture of peaceful...
15-12-2019 - Qualche giorno fa, un nostro lettore ci ha posto una domanda “Gentilissima Signora Mussa, qualche giorno fa in radio ho sentito un alto ufficiale...
02-12-2019 - Usman Khan, l’attentatore 28enne che venerdì sera ha accoltellato dei passanti sul London Bridge di Londra ammazzando due persone e ferendone altre...