19:53 lunedì 26.10.2020

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  Rubriche - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo


foto di: MM
''Torre d’arrivo'' per il Centro Sportivo Remiero della Marina Militare di Sabaudia
Progettata nel rispetto delle recenti normative internazionali e soprattutto nel rispetto dei vincoli ambientali

21-09-2020 - È stata inaugurata, il 19 settembre scorso, presso il Centro Sportivo Remiero della Marina Militare, sul lago di Paola, la nuova torre d’arrivo del campo di regata, realizzata con il concorso del CONI e di Sport & Salute Spa.
L’evento si è svolto in concomitanza con il Meeting Nazionale Allievi e Cadetti, in programma nel week end nella città pontina.
Fra le autorità militari e civili presenti alla cerimonia l’ammiraglio Giuseppe Berutti Bergotto, la sindaca di Sabaudia, Giada Gervasi e il presidente della Federazione Italiana Canottaggio, Giuseppe Abbagnale.
La torre, già pronta per essere utilizzata in occasione della Coppa del Mondo di canottaggio, che si sarebbe dovuta svolgere nell’aprile 2020, non mancherà l’appuntamento, con l’importante competizione internazionale, che è stato rimandato al 4 - 6 giugno 2021 per il Covid 19.
"Il momento in cui il Paese si trova adesso ci ha portato a dover rimandare la prima tappa della Coppa del Mondo” – ha dichiarato l’ammiraglio Berutti Bergotto – “ma la Marina conferma il suo coinvolgimento per l’organizzazione della tappa 2021. Questa torre è stata progettata nel rispetto delle recenti normative internazionali e soprattutto nel rispetto dei vincoli ambientali. Quella di oggi è una tappa molto importante per l’avvicinamento all’organizzazione della Coppa del Mondo qui a Sabaudia, la Marina Militare ha investito molto negli sport remieri. Attualmente 8 dei nostri 10 atleti fanno parte della nazionale. Abbiamo anche due tecnici nello staff olimpico e circa 60 ragazzi di tutte le età che fanno parte delle nostre squadre giovanili. Questo è molto importante per avvicinare i giovani al mare che è un patrimonio da salvaguardare“.
La cerimonia, svoltasi nel rispetto delle misure di contenimento Covid 19 si è conclusa con l'intervento della sindaca Gervasi.
"Ancora una volta abbiamo dimostrato come la collaborazione tra le Istituzioni porti a risultati importanti, come il gioco di squadra sia elemento imprescindibile per le grandi operazioni volte a promuovere il nostro territorio e lo sport. Tutti insieme abbiamo rafforzato la vocazione sportiva della nostra amata Sabaudia“.


Redazione
 
  
  Manifestazioni ed Eventi
25-10-2020 - In Memory of Nassiriya Project nasce nel 2007 per non dimenticare i Caduti Italiani, militari e civili e dei servizi di Intelligence, che hanno perso...
23-10-2020 - LIVORNO, 23 ottobre 2020. Con la deposizione di una corona d’alloro presso i monumenti dedicati al ricordo dei caduti nelle proprie Unità, la Brigata...
18-10-2020 - Domenica 18 ottobre scorso le Frecce Tricolori hanno dato il via alla 15ª tappa del Giro d’Italia che, per la prima volta nella storia della corsa...
16-10-2020 - Il 13 ottobre scorso, il generale Alessandro Veltri, commissario generale per le Onoranze ai Caduti, nelle sede del Gruppo Medaglie d'Oro al Valor Militare...
11-10-2020 - Con una serata conviviale a Cuorgné, il 10 ottobre scorso è stata organizzata la presentazione del libro “I Diavoli neri. La vera storia della battaglia...
04-10-2020 - Giuseppe Campoccio, tenente colonnello dell’Esercito iscritto al Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa, ha conquistato l’oro nel lancio del peso...