20:51 giovedì 25.02.2021

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  Rubriche - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
Ottanta anni fa la battaglia di ‘’Beda Fomm’’
Commemorata dal 32° reggimento carri, socio d’onore del nastro azzurro, con la deposizione di una corona d’alloro

08-02-2021 - (Tauriano di Spilimbergo, 8 febbraio 2021) - Il 32° reggimento carri, nella ricorrenza dell’80° anniversario della battaglia di Beda Fomm, combattuta in Africa Settentrionale l’8 febbraio 1941, ha ricordato oggi con la deposizione di una corona d’alloro presso il monumento della Caserma "Forgiarini" di Tauriano, i carristi caduti durante i fatti d’arme nella Seconda Guerra Mondiale.
Nella battaglia di Beda Fomm, durata quattro giorni di intensi e sanguinosi scontri, il III e V Battaglione carri italiani, combattendo contro le più ingenti forze inglesi della IV Brigata e dell’11° Ussari, consentirono il ripiegamento delle fanterie e delle artiglierie che procedevano lungo la via Balbia e la costa verso sud, in modo da sfuggire all’aggiramento da parte del XIII Corpo d’Armata britannico. I carri italiani furono distrutti o immobilizzati, l’avanzata inglese fu però fermata.
Alla cerimonia, che si è svolta in forma ridotta in osservanza delle vigenti norme anti contagio, hanno partecipato il comandante della 132^ Brigata corazzata “Ariete”, generale di Brigata Roberto Banci, rappresentanti dell’Associazione Nazionale Carristi d’Italia e dell’Istituto del Nastro Azzurro.
Al termine della deposizione l’Istituto del Nastro Azzurro, ente associativo che riunisce tutti i decorati italiani di medaglia al valor militare dalle guerre d’indipendenza, ha consegnato al comandante del 32° Reggimento carri, colonnello Gian Luigi Radesco, l’attestato di nomina dell’unità a Socio d’Onore. Il prestigioso riconoscimento è stato concesso al 32° reggimento per il significativo ruolo avuto nell’assolvimento dei propri compiti istituzionali.
L’unità carri, più volte impiegata in territorio nazionale nell’Operazione “Strade Sicure” e attualmente inserita tra le forze a elevata prontezza per la NATO Readiness Initiative , in questi giorni, insieme ad altri assetti della Brigata “Ariete”, si sta preparando per partecipare a importanti esercitazioni internazionali organizzate nell’ambito del quadro operativo d’impiego dell’alleanza atlantica.


Redazione
 
  
  Manifestazioni ed Eventi
25-02-2021 - Italiani e Canadesi insieme al 1° Forum "Pace Sicurezza e Prosperità" svoltosi in webinar dal 18 al 19 febbraio 2021, l'argomento trattato è stato...
19-02-2021 - Continua con un altro successo la stagione invernale del 1° caporal maggiore Michela Moioli grazie alla vittoria conseguita sulla neve della località...
13-02-2021 - Ai Campionati Mondiali di Sci Alpinismo di Cortina d’Ampezzo l’Italia partecipa con una nutrita presenza di atleti militari. Sette gli atleti della...
10-02-2021 - Una stele marmorea con incisi i nomi dei messinesi scomparsi e uccisi nella ex Jugoslavia, dal 1943 al 1947, Carabinieri, Guardia di Finanza, Pubblica...
09-02-2021 - PALERMO – “Pandemie mediali: i media ai tempi del Covid 19”. E’ il titolo del corso di formazione per giornalisti tenuto sulla piattaforma Zoom. ...
29-12-2020 - L'evento formativo in webinar dedicato alla formazione professionale dei giornalisti, è stato organizzato dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia,...