16:16 martedì 29.11.2022

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo
''Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace''
Il Contingente Italiano in Iraq ha commemorato il 19° anniversario della strage di Nassiriya
18-11-2022 - Il contingente italiano schierato ad Erbil, Kurdistan iracheno, ha celebrato la “Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace”. La ricorrenza, segna anche il 19° anniversario dell’attentato di Nassiriya, avvenuto il 12 novembre 2003. Nell’attentato terroristico alla “Base Maestrale”, sede della multinational specialized unit (MSU) dei Carabinieri a NASSIRYA (Iraq), persero la vita 28 persone e 19 furono quelle italiane, trai i quali 12 carabinieri, 5 militari dell’Esercito italiano e 2 civili.
Alla solenne cerimonia ha partecipato una rappresentanza del Consolato d’Italia di Erbil e di tutte le Forze Armate della Coalizione multinazionale presente in Iraq. Sulle note del silenzio, Il comandante del Contingente, col. Daniele Pisani, ha deposto una corona di alloro al monumento eretto a tributo dei caduti civili e militari alla quale è seguita la celebrazione della Santa Messa. Alle ore 10.40, particolare la commozione di tutti gli intervenuti alla cerimonia in occasione del rintocco delle campane, seguito da un minuto di silenzio, per onorare il sacrificio di coloro che hanno perso la vita in quel tragico momento in terra irachena.
Nella giornata precedente, in occasione del “Veterans’ Day”, organizzato dal Contingente americano presente ad ERBIL per celebrare i veterani militari e i caduti di tutte le guerre, soldati italiani, ungheresi, tedeschi, olandesi, sloveni, finlandesi e spagnoli si sono uniti a quelli statunitensi, nella corsa di 5 Km organizzata all’interno dell’aeroporto militare di ERBIL per l’evento. Una ulteriore occasione per rafforzare il legame di tutte le Forze Armate che operano in Iraq nell’ambito della Coalizione.
Nota
La missione italiana in Iraq, è frutto di un accordo di cooperazione multinazionale ai sensi dell’Art. 51 della Carta dell’ONU, nonché delle Risoluzioni n. 2170 (2014) del 15 agosto 2014 e n. 2178 (2014) del 27 settembre 2014, sulla base della richiesta di soccorso presentata il 20 settembre 2014 dal rappresentante permanente dell’Iraq presso l’ONU al presidente del Consiglio di Sicurezza. Il Contingente italiano schierato ad Erbil assicura il supporto per tutti gli aspetti di carattere logistico-amministrativo, infrastrutturale e sanitario, nonché la corretta esecuzione delle attività di Reception Staging and Onward Movement (RSOM) in favore degli assetti nazionali, agendo come singolo punto focale per il sostegno logistico al dispositivo nazionale. Cura i rapporti ed il coordinamento con le autorità locali, civili e militari nell’ambito della regione autonoma del Kurdistan.
Tutte le attività svolte in teatro operativo sono condotte sotto il coordinamento e secondo le direttive impartite dal Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI, che assolve anche alle funzioni di organismo di staff del Capo di Stato Maggiore della Difesa.

Redazione
 
  


 
‘’Extrema Ratio’’, venticinque anni di audacia e creatività
Un nome ed una sigla che rappresentano un fiore all’occhiello dell’artigianato...
Nella giornata del ricordo dei caduti militari e civili
A Marino, nel Museo civico Umberto Mastroianni, un convegno sulla battaglia di...
1923 – 2023: 100 anni di storia dell’Aeronautica Militare
Raccontati in modo inedito attraverso il Calendario 2023 ideato dalla redazione...
  Notizie dal Mondo
25-11-2022 - L’U.S. Air National Guard (ANG) ha emesso una raccomandazione di impiego per la contromisura “expendable”...
23-11-2022 - Presso la base aerea di Ali Al Salem in Kuwait, si è svolta la cerimonia di avvicendamento alla direzione...
22-11-2022 - In risposta alle nuove restrizioni dei talebani sulle donne afghane, EP. Roberta Metsola, presidente del Parlamento...
21-11-2022 -  È iniziata il 14 novembre e si concluderà il 25 novembre prossimo l’esercitazione internazionale interforze Falcon...
21-11-2022 - Il comandante Operativo di Vertice Interforze (COVI), generale Figliuolo ha concluso una visita di due giorni...
21-11-2022 - Primo atterraggio di prova sulla nuova aviopista antartica progettata e realizzata da ENEA e Aeronautica Militare,...
Rubriche
“Abbiamo voluto ricordare in maniera sobria e allo stesso tempo informale,  i 105 anni...
L ’Associazione Nazionale Combattenti della Guerra di Liberazione, (ANC-FARGL) ha organizzato...
A Napoli, in Piazza del Plebiscito, gli allievi del 235° Corso Medaglia d’Oro al Valor...
 Al Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi del Sistema Museale dell’Università di...
Insieme ai responsabili scientifici: Marcello Pani (direttore U.O.C. Farmacia Fondazione...
A Roma, il 18 novembre scorso, presso l’Auditorium Parco della Musica, nella sala Santa...
 I militari italiani del Contingente nazionale con in testa il loro comandante, generale...