10:43 lunedì 06.02.2023

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo
La legge islamica contraddice il divieto dell'AIE all'istruzione e al lavoro delle donne: OIC
Gli studiosi islamici devono intervenire sulla decisione dei talebani di impedire alle ragazze di accedere all'istruzione
31-12-2022 - L'"apartheid di genere" è anti-islamico
Il Segretario generale dell'Organizzazione per la cooperazione islamica (OIC), Mr. Hissein Brahim Taha, ha invitato l'International Islamic Fiqh Academy (IIFA) a lanciare rapidamente una campagna globale per unire studiosi e autorità religiose nel mondo islamico contro la decisione del governo talebano di impedire alle ragazze l'istruzione, compresa l'istruzione universitaria, e le altre ripercussioni e di spiegare i veri insegnamenti dell'Islam che richiede l'istruzione delle ragazze.
La convocazione del Segretario Generale è arrivata in apertura della seconda riunione del Bureau 2022 dell'IIFA, tenutasi in videoconferenza giovedì 29 dicembre 2022. Il Segretario Generale nel presiedere la riunione, ha dichiarato: "La decisione del governo talebano di impedire alle ragazze l'istruzione, compresa l'istruzione universitaria, e di licenziare le docenti donne dalle loro posizioni con il pretesto che ciò contraddice la legge islamica, è stata l'ultima sfida che deve essere rivista dall'IIFA, in aggiunta alle questioni delle minoranze, all'escalation dell'ostilità verso i musulmani nei Paesi occidentali e ad altre questioni urgenti”.
Mr. Taha ha sottolineato la priorità del dossier afghano nelle agende dell'OIC e dell'IIFA. Ha anche sottolineato che la decisione dei talebani non si basa su testi della legge islamica. Inoltre, ha indicato che un gruppo di studiosi ha visitato l'Afghanistan lo scorso giugno e ha tenuto ampi incontri con studiosi talebani e leader di governo. È stato concordato che l'Islam ha garantito alle donne tutti i loro diritti, compreso il diritto all'istruzione e al lavoro, spiegando che la decisione dei talebani rende ancor più profondi gli errori da cui l'Islam è invece libero.

Islamic law contradicts IEA ban on women education, work: OIC
OIC Secretary-General Calls on the IIFA to Gather a Unified Position from all Islamic References and Scholars on the Taliban’s Decision to Prevent Girls from Education
H.E. the Secretary-General of the Organization of Islamic Cooperation (OIC), Mr. Hissein Brahim Taha, called on the International Islamic Fiqh Academy (IIFA) to quickly launch a global campaign to unite scholars and religious authorities in the Islamic world against the Taliban government’s decision to prevent girls from education, including university education, and its other repercussions, and to explain the true teachings of Islam, which calls for the education of girls.
The call of the Secretary-General came at the opening of the second meeting of the 2022 IIFA Bureau, held via video conferencing today Thursday, December 29, 2022. The Secretary-General chaired the meeting. He said, "the decision of the Taliban government to prevent girls from education, including university education, and to dismiss female faculty members from their positions on the pretext that this contradicts Islamic law, was the latest challenge to be reviewed by the IIFA in addition to issues of minorities, escalating hostility to Muslims in Western countries, and other pressing issues”.
Mr. Taha stressed the priority of the Afghan dossier in the OIC and IIFA agendas. He also pointed out that the Taliban's decision was not based on texts in Islamic law. Furthermore, he indicated that a team of scholars visited Afghanistan last June and held extensive meetings with Taliban scholars and government leaders. It was agreed that Islam granted women all their rights, including the right to education and work, explaining that the Taliban's decision deepens the fallacies that are spread from which Islam is free.
//www.oic-oci.org/topic/?t_id=38120&t_ref=26114&lan=en



Redazione
 
  


 
Difesa: “Chinook” compie 50 anni
Il glorioso elicottero CH-47 “Chinook” compie 50 anni nell’AVES (Aviazione...
Difesa: ‘’Rudis Trium’’
Attività addestrativa di ''Personnel Recovery’' svolta presso 5° Reggimento...
A Roma per i diritti delle donne afghane
Manifestazione in piazza SS Apostoli contro le pesanti restrizioni del governo...
  Notizie dal Mondo
01-02-2023 - All’eliporto del Quartier Generale della missione delle Nazioni Unite in Libano, si è svolta la cerimonia...
01-02-2023 - Grande successo per una serie di lanci spaziali di Spacemind, divisione spazio della società NPC di Imola (Bologna)....
29-01-2023 - Nei giorni scorsi il primo ministro armeno Nikol Pashinyan ha dichiarato che l’Azerbaigian conduce una “politica...
27-01-2023 - Il comandante della Missione NATO-KFOR, generale di Divisione Angelo Michele Ristuccia, ha presieduto la cerimonia...
26-01-2023 - Leonardo e Safran Helicopter Engines hanno annunciato oggi la loro collaborazione per accrescere ulteriormente...
26-01-2023 - Niamey (Niger), 25 gennaio 2023. All’interno della Base Aerienne 101 dell’Aeronautica Militare del Niger,...
Rubriche
L'auto della strage di Capaci in cui morì Giovanni Falcone è stata esposta a Crotone. Io...
Raccontare il Sinodo di una Chiesa in cammino anche nella società, essere testimoni di...
Audrey Azoulay, direttrice generale dell'UNESCO, ha deciso di dedicare la Giornata internazionale...
La FIR (Federazione Italiana Rugby) e l’Esercito Italiano hanno sottoscritto a Roma una...
La comunità afghana a Roma si è riunita nell’ambasciata della Repubblica islamica di...
Annunciate le date di “Fly Future 2023”: la seconda edizione dell’unico evento nazionale...
Venerdì 20 Gennaio prossimo ore 18.00, al via la prima edizione  del premio artistico...