04:40 giovedì 18.08.2022

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo


foto di: Archivio Cybernaua
''Da oggi Forze Armate più moderne ed efficienti''
Lo ha detto il ministro della Difesa Guerini dopo l'approvazione definitiva disegno di legge su revisione strumento militare
04-08-2022 - “Sono molto soddisfatto per l’approvazione definitiva del disegno di legge sulla revisione dello strumento militare, una proposta che ha visto il proficuo lavoro di Governo e Parlamento. Un passo in avanti decisivo nel processo di riforma dello strumento militare che consentirà di reclutare personale più giovane destinato alle attività operative, con migliori prospettive di carriera e di trattamento economico, introducendo la necessaria gradualità nel conseguimento degli obiettivi di riduzione fissati dalla legge 244 del 2012”, così il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha commentato l’approvazione da parte del Senato del disegno di legge che prevede la revisione del modello delle Forze armate interamente professionali, la proroga al 2033 del termine per la riduzione delle dotazioni organiche complessive a 150.000 unità, e la delega al Governo per la revisione dello strumento militare nazionale.
“Un grande risultato, frutto di due anni di lavoro e confronto, ottenuto grazie all’impegno unanime di tutti i gruppi parlamentari e del Governo, ed in particolare delle commissioni Difesa di Camera e Senato”.

Il provvedimento consentirà di abbattere il periodo di ferma per l’accesso al servizio permanente dagli attuali 11 anni a 6 anni, di ridurre i limiti di età per l’ingresso alle carriere iniziali, e prevede l’inserimento di una delega al Governo per la revisione dello strumento militare che, tra l’altro, consentirà, in linea con l’evolversi del quadro geopolitico internazionale, l’incremento delle dotazioni organiche complessive fino a un massimo di 10.000 unità di personale militare altamente specializzato nei settori tecnico-logistici e sanitario. Prevede anche l’istituzione di una riserva ausiliaria dello Stato e la riforma della sanità militare, introducendo, infine, la possibilità di intervenire con misure di flessibilità nelle dotazioni delle singole Forze armate in relazione alle esigenze operative di un moderno strumento militare.
Anche la sottosegretaria alla Difesa Stefania Pucciarelli ha espresso la propria soddisfazione:
“Una decisione, quella di oggi in Senato, matura e responsabile, di valore assoluto per il bene delle Forze Armate e dell’Italia”.
“L’obiettivo è avere Militari Professionisti, giovani, in numero adeguato, preparati e con equipaggiamenti moderni e sicuri” ha concluso Pucciarelli “questa è la strada giusta per uno strumento militare difensivo efficace al servizio di Noi Tutti e per un futuro migliore”.




Redazione
 
  


 
Missione in Bulgaria
Partito l’82° reggimento fanteria ‘’Torino’’, impiegato nella enhanced...
Prima missione operativa  per nave Thaon di Revel
L’unità sarà impegnata nelle missioni Atalanta in Oceano Indiano, EMASoH nello...
Navarm: collaborazioni con Marina Militare brasiliana
Il direttore degli Armamenti Navali del Segretariato Generale della Difesa e Direzione...
  Politica
11-08-2022 - “Nel solco della tradizione comunista, il Partito Democratico continua ad attingere alle proprie riserve culturali,...
04-08-2022 - Nonostante la legislatura sia ai titoli di coda, il Senato approva oggi in via definitiva la revisione del modello...
31-07-2022 - In un comunicato stampa inviato alle redazioni della stampa, l'onorevole Giorgio Mulè dichiara: “Il segretario...
29-07-2022 - Il generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo, comandante Operativo di Vertice Interforze (COVI),...
27-07-2022 - Il direttore generale dell’Agenzia Industrie Difesa (AID), Nicola Latorre, e il responsabile Italia di Enel...
27-07-2022 - "Ho firmato quest’oggi il primo decreto attuativo della legge n. 46 del 28 aprile 2022, relativa alla libertà...
Rubriche
Un campionato di volo libero in parapendio a senso unico verso la Francia quello che si...
C’è il drone bagnino capace di individuare un bagnante in difficoltà e lanciargli un...
Continua la serie positiva di titoli internazionali vinti dal team azzurro di volo libero...
“Ucraina e Mediterraneo sono l'esempio della connessione tra l'elemento operativo di una...
Le malattie sensibili al clima comprendono circa il 70% dei decessi globali, di cui quelle...
A Milazzo mercoledì 27 luglio alle 19 a villa Vaccarino si terrà la presentazione del...
A Milazzo mercoledì 27 luglio alle 19 a villa Vaccarino si terrà la presentazione del...