09:44 venerdì 01.03.2024

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo


foto di: Elettronica
Elettronica partecipa a ‘’Volpe Bianca 2023’’
L’esercitazione internazionale organizzata dal Comando Truppe Alpine dell’Esercito Italiano
14-03-2023 - Elettronica prende parte per il secondo anno consecutivo all’esercitazione multinazionale “Volpe Bianca”, organizzata dal Comando Truppe Alpine dell’Esercito Italiano, con il suo sistema C-UAS on the move, ADRIAN Snow Leopard.
L’Antidrone, che basa il suo funzionamento su avanzate tecniche di Intelligenza Artificiale e Deep Learning per l’analisi delle immagini e dei segnali elettromagnetici, è abilitato a operare anche in movimento e progettato e implementato per operare a protezione di convogli in movimento e a posti comando.
Il sistema Antidrone di Elettronica è stato studiato e implementato per essere impiegato in contesti in cui l’elevata mobilità operativa, la flessibilità e la facilità di installazione e re-deployment sono caratteristiche essenziali e, sulla base del requisito operativo e del concetto di impiego, utilizza come unici sensori di scoperta dispositivi elettrottici e RS Scanner/DF, per garantire l’identificazione e la classificazione dei droni a una distanza tale da assicurare un adeguato tempo di reazione.
L’azienda partecipa all’esercitazione mostrando due versioni del sistema, il primo installato a bordo di un veicolo cingolato blindato BV e un secondo a bordo di un pick-up, equipaggiato anche con un sistema radar 3D.
 
Il primo, che prenderà parte all’esercitazione “Artic Endevour”, è un sistema completamente passivo e quindi non individuabile dai sistemi di guerra elettronica nemica, dotato di un sistema di comando e controllo con una interfaccia uomo macchina intuitiva e compatta, una camera asservita a un modulo di intelligenza artificiale per la scoperta, l’identificazione, la classificazione e il tracking del drone, un modulo di analisi dello spettro elettromagnetico per determinare la direzione di arrivo dell’oggetto, e un disturbatore.
 
Il secondo sistema integra a quanto descritto precedentemente un radar 3D Oerlikon AESA Multi-Mission Radar (AMMR) con tecnologia Active Electronically Scanned Array sviluppato dall’azienda Rheinmetall Italia, con cui Elettronica sta studiando una possibile partnership. La stessa Rheinmetall Italia potrebbe fornire la componente Hard Kill del sistema, grazie ai suoi effettori 35mm.
Tali sistemi sono il risultato dei continui e costanti investimenti di Elettronica in ambito Comando e Controllo e in tecnologie disruptive.
 Inoltre, nella giornata seguente, l’azienda potrà presentare alle massime autorità civili e militari il dimostratore di un effettore ad alta energia in fase di sviluppo, in grado di bloccare i motori dei droni, che nei prossimi mesi raggiungerà la maturità tecnologica.
“Elettronica supporta da sempre l’Esercito Italiano, incontrandone le puntuali esigenze operative. La peculiarità di poter fornire un Comando e Controllo che integra diversi sensori ed effettori è possibile grazie alla consolidata capacità di Elettronica quale integratore di sistemi. Grazie agli investimenti dell’azienda in Ricerca e Sviluppo, intendiamo assicurare strumenti altamente performanti e adattabili a uno scenario strategico internazionale sempre più complesso,” ha dichiarato Paolo Izzo, vice president International Sales di Elettronica.



Redazione
 
  


 
Hassan Sheikh Mohamud a Roma
Dopo la conferenza Italia-Africa ha partecipato ad un incontro-intervista organizzato...
Giornata della memoria e del sacrificio degli alpini
Celebrata a Milano con il convegno ‘’Maurizio Lazzaro de’ Castiglioni un...
''WoW - Wheels on Waves - Around The World 2023-2025''
Giro del mondo a bordo del catamarano di 18 metri per un selezionato pubblico...
  Notizie dall'Italia
30-01-2024 - La Federazione Nazionale di Tutela e Promozione del Made in Italy (FEDERITALY), rappresentata dal Segretario...
28-01-2024 - L'intervento, effettuato da un elicottero HH139-A dell'82° Centro SAR di Trapani, e concluso intorno alle 21...
24-01-2024 - “La Difesa annuncia con piacere e un pizzico di orgoglio l’avvio dell’operazione per il trasporto di 100...
22-01-2024 -  “Lo sbarco alleato ad Anzio e Nettuno, del 22 gennaio '44, ha segnato una linea di demarcazione tra un "prima"...
20-01-2024 - Il 19 Gennaio scorso, nella storica fortezza del Varignano, si è svolta la cerimonia di conferimento dei brevetti...
18-01-2024 - Il 12 gennaio scorso si è tenuta la cerimonia di passaggio di consegne del Secondo Gruppo NATO di Contromisure...
Rubriche
Nel corso della presentazione del Calendario dell’Esercito 2024 intitolato “Per l’Italia...
"Il Project Management per la PA. Le nuove sfide dei RUP per una Pubblica Amministrazione...
“Un progetto formativo innovativo ed ambizioso che punta all’integrazione interforze...
L’Esercito Italiano anche per la collezione autunno – inverno 2024 - 2025 partecipa...
Nella suggestiva cornice dell’Auditorium Parco della Musica, a Roma, nel luogo dove esattamente...
In occasione di una delle tappe italiane della [B38esima edizione della Coppa del Mondo...
Alla presenza del comandante delle Truppe Alpine, generale di Corpo d’Armata Ignazio Gamba...