13:36 mercoledì 29.11.2023

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  News - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo


foto di: Cybernaua
''Un Mondo al Contrario'' al Centro Congressi Cavour di Roma
Organizzato da ''Nazione Futura'', l'evento ha ospitato il generale Roberto Vannacci di fronte a numerosi giornalisti
18-09-2023 - “Il successo del Mondo al Contrario non è nelle vendite e neppure nel fatto di essere divenuto un best seller. È nell'aver collegato il pensiero degli italiani con il mondo reale.
Da ora in avanti nulla sarà come prima. Grazie Roberto…”.
Questa è una delle numerose espressioni di “lettori” del ’’Un Mondo al contrario’’, scritto dal generale Roberto Vannacci, che si oppone alla contestazione dei numerosi ‘’non lettori’’ del libro, che attingono il proprio astio verso il generale da frasi decontestualizzate.
Se ne è parlato nel corso dell’incontro con il generale Roberto Vannacci, martedì 14 settembre scorso, organizzato dal movimento di idee “Nazione Futura”, al Centro Congressi Cavour, a Roma e moderato dalla giornalista Claudia Svampa.
Insieme a Vannacci, era anche l’editore Francesco Giubilei, presidente di Nazione Futura; mentre, in remoto, è intervenuto Francesco Borgonovo, vice direttore del quotidiano ‘’La Verità’’.
L’aula del Centro Congressi Cavour, per l’occasione, era letteralmente gremita di giornalisti all’assalto del generale protagonista dell’incontro; abbracci di amici, selfie, fotografie, interviste a raffica da parte di un plotone di ammiratori o di disistimatori, pronti a contestare gli interventi dell’autore.
Nel corso della conduzione dell’evento da parte della moderatrice Svampa, si è potuto notare un efficace ed equilibrato modo di gestire la situazione, conducendo lo sviluppo dell’incontro senza note di parte; apprezzato il suo cenno all’attuale poco deontologico sistema usato da molti colleghi nell’esprimere giudizi che esulano dalla consistenza dei fatti da narrare.
Vannacci ha dato le proprie risposte concise e dirette ad ogni tipo di domanda.
"Non rinnego nemmeno una lettera del contenuto del libro. Chi lo ha criticato e continua a farlo non lo ha semplicemente mai letto”; “Opinionisti e giornalisti stanno facendo un errore incredibile”, ha ancora sostenuto il generale, “Come se io, con il mio gruppo di uomini, avviassi un attacco senza studiare né il nemico né il terreno. Ecco, loro stanno facendo questo, commentando il mio libro senza averne letto minimamente il contenuto".
Ma questo già si sapeva. La novità emersa, invece, è che il libro sarà intanto pubblicato anche in tedesco: ma non sarà solo la Germania a tradurlo; sono in lista numerosi altri Paesi.
Accusato di essere ‘’razzista ed omofobo’’, Vannacci ha sottolineato che le accuse, se infondate, possono trasformarsi in diffamazione:
“Accetto le critiche”, ha detto al pubblico che numeroso in sala lo applaudiva, “ma non accetto le accuse di reato; ricordiamoci che razzismo ed istigazione all'odio sono reati gravissimi; se il mio libro fosse davvero razzista e discriminatorio sarei davanti ad un giudice".
Alle domande sulla vendita del suo libro, il generale ha ripetuto che non è ancora il momento di rivelare quante siano le copie del libro vendute; non lo ha scritto per arricchirsi!
Ed a seguire, tante altre risposte che alcune testate giornalistiche hanno riportato con propri commenti creati per banalizzare quello che, invece, rappresenta un fatto di rilevante importanza: ‘’Un mondo al contrario’’ ha scosso l’opinione pubblica e ha dato il via ad una serie di formazioni di gruppi di pensiero, allineati con l’opinione di Vannacci che nel libro ha dato spazio, sin dalla prima pagina, al ‘’buon senso’’.




Maria Clara Mussa
 
  


 
Generazione di donne distrutta dai Talebani
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne nell’ambasciata afghana...
“100+1” anni raccontati nel calendario 2024 dell’Arma Azzurra
‘’In questo anno del “100+1” ci aspettano le sfide del presente e del...
Non quote rosa ma diritti paritari
Breve resoconto del convegno ‘’Donna al centro’’, organizzato a Palazzo...
  Manifestazioni ed Eventi
26-11-2023 - Arianna Briganti cofondatrice e vice presidente di NOVE Caring Humans, ha tenuto una lezione su “The Role...
26-11-2023 - Alla vigilia del 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, presso il Circolo Ufficiali...
23-11-2023 - Le giornate storiche della partenza della nave Amerigo Vespucci dal Porto Antico di Genova alla quale hanno...
23-11-2023 - Sabato 18 novembre 2023, presso il Comitato di Quartiere Nord in Aprilia, nel Parco Friuli dove sono la targa...
20-11-2023 - Presso il Rettorato dell’Università di Teramo, siglato un accordo tra Università di Teramo, Ambasciata della...
13-11-2023 - Al termine della cerimonia all’Altare della Patria, dove il ministro Crosetto ha deposto una corona di alloro...
Rubriche
Arianna Briganti cofondatrice e vice presidente di NOVE Caring Humans, ha tenuto una lezione...
Alla vigilia del 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, presso...
Le giornate storiche della partenza della nave Amerigo Vespucci dal Porto Antico di Genova...
Sabato 18 novembre 2023, presso il Comitato di Quartiere Nord in Aprilia, nel Parco Friuli...
Presso il Rettorato dell’Università di Teramo, siglato un accordo tra Università di...
Al termine della cerimonia all’Altare della Patria, dove il ministro Crosetto ha deposto...
Torna “Roma Drone Conference 2023”, il maggiore evento italiano su normativa, tecnologie,...