07:01 lunedì 01.06.2020

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: SMD
Crisis Response al TAAC W
Esercitazione di evacuazione di emergenza attraverso le unità in prontezza del TAAC W della missione in Afghanistan
31-05-2019 - Si è tenuta presso il TAAC W, Herat, una esercitazione di evacuazione di emergenza di personale internazionale appartenente alla United Nations Assistance Mission in Afghanistan (UNAMA) e ad alcune sue agenzie, quali l’United Nations International Children Emergency Fund (UNICEF) e la World Human Rights Organization (WHO).
Il supposto operativo dell’esercitazione prevedeva una evacuazione di emergenza di personale attraverso le unità in prontezza del TAAC W, ovvero la Quick Reaction Force (QRF) ruotata su base 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” che, a seguito della richiesta di supporto da parte di UNAMA e verificata l’impossibilità di immediato intervento da parte delle Forze di Sicurezza locali, raggiungeva la sede della Organizzazione Internazionale per consentire il rientro del loro personale sino a Camp Arena, sede del TAAC W. L’unità di intervento, supportata durante il suo movimento dagli elicotteri da Esplorazione e Scorta AH 129D “Mangusta” interveniva sul posto, stabilizzando immediatamente il personale rimasto ferito e recuperando contestualmente altro personale internazionale rimasto isolato attraverso l’attivazione delle procedure di Personnel Recovery (PR), capacità espressa dalla componente aeromobile inquadrata nel Task Group “Fenice”.
La pianificazione dell’attività, condotta dal TAAC W a premessa dell’esercitazione, ha visto la partecipazione dell’UNAMA Head of Herat Office, Mr. Luis Gomez Orodea e di parte dello staff coordinato dal Field Security Officer Coordinator, Mr. Bob Ngobi, ed è stata verificata attraverso una Table Top Exercise (TTX) poi culminata in una esercitazione pratica, cosiddetta full dressed exercise, volta alla verifica delle modalità di coordinamento tra il personale internazionale, il personale che fornisce la sicurezza alla base UNAMA e tutti gli assetti terrestri ed aerei del TAAC W.
A seguito della condotta dell’esercitazione, il comandante del TAAC W ha definito l’esercitazione come “l’unico reale strumento per la verifica delle procedure da adottare allorquando sussista la necessità di fornire un supporto operativo alle Organizzazioni Internazionali presenti nella regione Ovest dell’Afghanistan e che, con strumenti diversi rispetto al TAAC W, hanno il medesimo obiettivo di restituire la pace alla popolazione afghana”.
L’evento addestrativo è stato un tassello fondamentale nella formazione di significative capacità di risposta alle crisi da parte del TAAC W, dimostrando nel contempo la necessità di mantenere sempre aggiornato il coordinamento con le Forze di Difesa e Sicurezza locali e con le Organizzazioni Internazionali. L’attività ha inoltre consentito al personale specializzato nel Personnel Recovery di attuare, come può avvenire nel contesto reale di un Teatro Operativo, il recupero di personale non militare e dunque non addestrato alle procedure di estrazione in una situazione di crisi.
In ambito Forza Armata, la capacità di recupero di personale isolato o Personnel Recovery, è espressa esclusivamente dalla Brigata Aeromobile "Friuli" rappresentata dagli assetti misti composti da elicotteri da esplorazione e scorta A-129, multiruolo NH90 e da personale aeromobile appositamente qualificato appartenente al 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” ed è impiegata nei principali teatri operativi ove è schierato un Contingente nazionale.



Redazione
 
  


 
Il cacciamine Numana impegnato nella ricerca del relitto di Nuova Iside
Con i sofisticati mezzi di bordo e dei Palombari del GOS le ricerche fino alla...
Coronavirus: Esercito ‘’di più insieme’’ a Torino
Donazione di beni di prima necessità da parte del comando per la Formazione e...
Afghanistan: il generale Miller in visita al TAAC-W
“Shura” con il ministro della Difesa afghano e i security pillars di Herat...
  Notizie dal Mondo
31-05-2020 - Si è svolta nei giorni scorsi, presso Camp Arena, sede del contingente italiano della missione in Afghanistan,...
29-05-2020 - È rientrata in Italia, domenica 24 maggio, la fregata Carlo Bergamini della Marina Militare. La nave ha recentemente...
26-05-2020 - Leonardo and Thales are proud to announce the first successful firings of theThales ‘Martlet’ Lightweight...
25-05-2020 - Le Forze Armate del Sultanato dell’Oman, alla luce dei test condotti nel 2018, sono rimaste positivamente...
22-05-2020 - Il 7 Maggio scorso, sono arrivati a Misurata (Libia), con un velivolo da trasporto dell’Aeronautica Militare...
22-05-2020 - Con la messa a terra degli ultimi Mirage IIIEA e IAI Finger, la Fuerza Aérea Argentina ha avuto un urgente...
Rubriche
Sono passati quarant’anni da quel drammatico giorno (27 Giugno 1980). Un dramma per le...
E’ di queste ore l’approvazione del progetto di legge che riconosce ai militari il diritto...
In occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica,...
Centoquattro anni or sono, in uno dei momenti maggiormente decisivi della Grande Guerra,...
Nell’aula magna del 3°Stormo allestita in modo da rispettare il distanziamento sociale...
Nell’ambito delle celebrazioni per la ricorrenza del centenario della Beata Vergine di...
In tutto il territorio nazionale l’Esercito è impiegato sia per la gestione dell'emergenza...