20:23 lunedì 26.10.2020

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  Rubriche - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
Priorità della Difesa, la tutela della salute dei militari
Inaugurato il progetto sperimentale per il trattamento del personale vittima di EPT con terapia assistita con i cavalli

30-09-2020 - Il 16 luglio corso, nel parco dell’Ippodromo Militare del Reggimento “Lancieri di Montebello” a Roma, siamo stati testimoni della sigla del protocollo di intesa tra Stato Maggiore dell’Esercito e il C.R.E. (Centro di Riabilitazione Equestre “Girolamo De Marco”) per l’avvio del progetto sperimentale di riabilitazione equestre del personale militare coinvolto in EPT (Eventi Potenzialmente Traumatici), con la firma del Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale Giovanni Fungo e del presidente del C.R.E., dr. Patrizio Amore
//www.cybernaua.it/news/newsdett.php?idnews=8371
Il 30 Settembre, alla presenza del sottosegretario alla difesa Giulio Calvisi il progetto si è concretizzato.
Oggi inauguriamo un nuovo progetto rivolto al recupero psicofisico di alcuni nostri militari vittime di eventi potenzialmente traumatici. L’utilizzo di cavalli dello Stato, presso infrastrutture militari, unito all’ausilio delle competenze tecniche di figure sanitarie e professionali (medico psichiatra, psicologi, specialisti della riabilitazione, avvocati e assistenti tecnici) messe a disposizione dalla ONLUS Centro Riabilitazione Equestre “Girolamo DE MARCO” (CRE), va a potenziare tutte le altre iniziative messe in campo dalla Difesa per tutelare la salute dei militari", ha dichiarato Calvisi, nel corso dell’inaugurazione.
Ringrazio il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale Salvatore Farina, il Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale Giovanni Fungo e tutto il personale militare che ha lavorato intensamente in questi mesi per dare vita a questo progetto, la cui importanza e i cui benefici sono ampiamente riconosciuti anche dalla scienza”.
Al fine di garantire l’opportunità di partecipazione a un più ampio numero di militari, la Difesa ha intenzione di replicare questo progetto in tutti gli altri Centri Ippici Militari dell’Esercito, attraverso protocolli d’Intesa con ulteriori associazioni di settore, a dimostrazione di quanto l’attenzione al benessere psicofisico del personale rappresenti un valore importante e centrale per la Difesa.



Maria Clara Mussa
 
  
  Manifestazioni ed Eventi
25-10-2020 - In Memory of Nassiriya Project nasce nel 2007 per non dimenticare i Caduti Italiani, militari e civili e dei servizi di Intelligence, che hanno perso...
23-10-2020 - LIVORNO, 23 ottobre 2020. Con la deposizione di una corona d’alloro presso i monumenti dedicati al ricordo dei caduti nelle proprie Unità, la Brigata...
18-10-2020 - Domenica 18 ottobre scorso le Frecce Tricolori hanno dato il via alla 15ª tappa del Giro d’Italia che, per la prima volta nella storia della corsa...
16-10-2020 - Il 13 ottobre scorso, il generale Alessandro Veltri, commissario generale per le Onoranze ai Caduti, nelle sede del Gruppo Medaglie d'Oro al Valor Militare...
11-10-2020 - Con una serata conviviale a Cuorgné, il 10 ottobre scorso è stata organizzata la presentazione del libro “I Diavoli neri. La vera storia della battaglia...
04-10-2020 - Giuseppe Campoccio, tenente colonnello dell’Esercito iscritto al Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa, ha conquistato l’oro nel lancio del peso...