04:38 sabato 02.03.2024

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: Esercito
‘’Adaptive Hussars’’, in Ungheria
Conclusa l’esercitazione internazionale ove impiegato l’183° Reggimento paracadutisti Nembo in un’area operativa di oltre 400 chilometri
04-12-2023 - Conclusa l’esercitazione multinazionale “Adaptive Hussars”, alla presenza del Primo Ministro dell’Ungheria Viktor Orbán e del Ministro della Difesa Kristóf Szalay-Bobrovniczky. L’esercitazione ha visto gli assetti operativi del contingente italiano, al comando del 183° Reggimento paracadutisti Nembo di Pistoia, impiegati in un’area operativa estesa oltre 400 chilometri per due intense settimane di attività tattiche.

Le attività addestrative, pianificate e coordinate dallo staff multinazionale dell’eVA (enhanced Vigilance Activity) Battle Group con sede a Tata (Hu), hanno visto una stretta collaborazione con i National Contingent Commanders, assicurando la leadership congiunta delle unità ungheresi, italiane e croate, e massimizzando la crescita delle unità operative dipendenti.

In particolare, la componente italiana all’interno dello staff dell’eVA Battle Group HQ, assume un ruolo chiave nella pianificazione degli impegni addestrativi che, dal mese di agosto scorso, hanno condotto all’esercitazione Noble Imperat che si è svolta a ottobre e all’Adaptive Hussars a novembre.

Un importante elemento di rilievo è stato l’impiego della capacità aviolancistica del personale della Brigata Folgore schierato in Ungheria. Per la prima volta nelle esercitazioni internazionali di Battle Group, infatti, un Plotone di paracadutisti italiano ha condotto un aviolancio tattico nei pressi di un aeroporto e, una volta riordinato sul terreno, ha svolto le attività necessarie al ripristino della sicurezza dell’area. Ha poi eseguito un “relief in place” con la controparte turca, prima di continuare il movimento ricongiungendosi con l’unità nei pressi di Hajdúhadház.

La complessa azione ha visto poi il Plotone supporto alla manovra, la Sezione di artiglieria e due Blindo Centauro riunirsi con l’aliquota aviolanciata, dopo aver effettuato un "river crossing" sul fiume Tibisco, tra Tiszasüly e Tiszaroff, mediante l’impiego del ponte galleggiante tattico ungherese “PMP szalaghíd”.

L’attività si è svolta alla presenza del ministro della Difesa Nazionale, Gábor Gion, e dal tenente generale Ferenc Kajári, vicecapo dello Stato Maggiore della Guardia Nazionale, che hanno espresso soddisfazione per il puntuale coordinamento messo in atto tra la componente italiana e ungherese.

Il generale di Corpo d’Armata Nicola Zanelli, vicecomandante del NATO Allied Land Command, intervenuto durante l’esercitazione, ha evidenziato l’importanza dell’Adaptive Hussars quale prima grande esercitazione multinazionale che ha visto le forze armate ungheresi, in coordinamento con le altre aliquote internazionali alle dipendenze del Battle Group, schierarsi a difesa di tutto il territorio nazionale

Il comandante del contingente italiano, tenente colonnello Salvatore Sotgiu, ha sottolineato l’importanza delle capacità di interoperabilità dimostrata dalle truppe NATO durante l’esercitazione, pronte ad assolvere la missione ricevuta per difendere i territori dei Paesi dell’Alleanza.

Oltre all’aliquota operativa nazionale, circa 500 uomini e donne in uniforme provenienti dalle Forze armate ungheresi, croate e turche, hanno operato al di fuori della “comfort zone”, contribuendo al successo dell’esercitazione e rafforzando il legame e la partnership tra le Forze armate internazionali del Battle Group.


Redazione
 
  


 
Hassan Sheikh Mohamud a Roma
Dopo la conferenza Italia-Africa ha partecipato ad un incontro-intervista organizzato...
Giornata della memoria e del sacrificio degli alpini
Celebrata a Milano con il convegno ‘’Maurizio Lazzaro de’ Castiglioni un...
''WoW - Wheels on Waves - Around The World 2023-2025''
Giro del mondo a bordo del catamarano di 18 metri per un selezionato pubblico...
  Notizie dal Mondo
31-01-2024 - Rapporto delle Nazioni Unite: Al-Qaeda ha creato fino a otto nuovi campi di addestramento in Afghanistan, di...
31-01-2024 - “Nave Vulcano è salpata dal porto di Al Arish, in Egitto, per rientrare in Italia con  circa 60 persone...
31-01-2024 - Grande emozione per l’arrivo a Miami di “Lo Spirito di Stella”, il catamarano italiano “senza barriere”...
27-01-2024 - Poche ore fa l'ex Segretario Generale della NATO Lord George Robertson ha dichiarato che gli Ucraini “combattono...
27-01-2024 - Il Contingente italiano in Ungheria, con una forza di circa 260 unità, contribuisce, insieme alle forze armate...
26-01-2024 - Camp Villaggio Italia, in Kosovo, ha ospitato la cerimonia di avvicendamento al comando del Regional Command...
Rubriche
Nel corso della presentazione del Calendario dell’Esercito 2024 intitolato “Per l’Italia...
"Il Project Management per la PA. Le nuove sfide dei RUP per una Pubblica Amministrazione...
“Un progetto formativo innovativo ed ambizioso che punta all’integrazione interforze...
L’Esercito Italiano anche per la collezione autunno – inverno 2024 - 2025 partecipa...
Nella suggestiva cornice dell’Auditorium Parco della Musica, a Roma, nel luogo dove esattamente...
In occasione di una delle tappe italiane della [B38esima edizione della Coppa del Mondo...
Alla presenza del comandante delle Truppe Alpine, generale di Corpo d’Armata Ignazio Gamba...