05:58 martedì 23.04.2024

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  Rubriche - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
A Bracciano con l’Ufficio Storico dell’Esercito
Incontro con l’autore Domenico Interdonato nel salone della Caserma “Enrico Cosenz” per ricordare l’eroe Umberto Masotto

15-09-2023 - L’incontro con l’autore Domenico Interdonato a Bracciano sede del Comando Artiglieria, organizzato dall’Ufficio Storico dello SME Stato Maggiore Esercito, si è svolto nel salone di rappresentanza della caserma “Enrico Cosenz”, ove l’autore e gli ospiti sono stati accolti dal vicecomandante colonnello Tommaso Capasso.

L’evento è stato condotto dal colonnello Fabrizio Giardini e relatori il magnifico rettore Antonello Folco Biagini dell’Università Unitelma Sapienza di Roma e il prof. Roberto Sciarrone Università La Sapienza Roma.
L’incontro è stato moderato dal generale Cristiano Maria De Chigi che, dopo i saluti istituzionali, ha espresso una breve presentazione dei relatori, e del libro “Il Valore del Ricordo - Capitano Umberto Masotto”, che Interdonato ha scritto assieme al prof. Vincenzo Caruso (attuale assessore alla cultura del Comune di Messina) e del colonnello Giardini.
Biagini ha evidenziato ad ampio spettro la situazione politica di allora ad iniziare dalle prime conquiste coloniali italiane nel Corno d’Africa, esperienze che poi sono servite prima nella guerra di Libia e poi nella seconda guerra mondiale ed ha concluso con il suo apprezzamento dell’opera per l’eccellente lavoro di ricerca.

Sciarrone, autore della prefazione del libro, ha ricordato l’intero iter dell’opera, fino alla prima nazionale di Noventa Vicentina, realtà che non conosceva e che ha iniziato ad apprezzare “una bella comunità che si distingue nel panorama nazionale per il coinvolgimento e i grandi valori culturali e solidali che manifesta”.

Interdonato ha ricostruito il percorso in armi dell’eroe Masotto comandante degli artiglieri siciliani precursori dell’artiglieria da montagna caduti nell’infausta battaglia di Adua del 1° marzo 1896.

Ha continuato, illustrando con passione una pagina di storia iniziata con la prima impresa coloniale del nuovo Regno d’Italia, che ha coinvolto la Sicilia, il Veneto e il Corno d'Africa. Ha poi concluso, mostrando il tour di presentazioni incominciate con la prima nazionale del 24 e 26 settembre 2022 a Noventa Vicentina, a seguire a Cortina, Merano, Milano tre appuntamenti, a Tolmezzo, a Messina a Palazzo Sant’Elia sede della Brigata “Aosta” lectio magistralis e presso la Biblioteca Regionale Universitaria.
Sempre a Messina presso il Centro Camelot e Social Radio, a Sutrio (UD), ad Udine in occasione dell’adunata nazionale degli Alpini, a Messina sui colli Sarrizzo Parco dei Peloritani.
I prossimi appuntamenti già fissati si svolgeranno a fine settembre a Vicenza nella sede della Provincia, al Museo Nazionale dell’Artiglieria di Torino e ad ottobre a Trento al Museo Nazionale degli Alpini.

Redazione
 
  
  Manifestazioni ed Eventi
22-04-2024 - Il conto alla rovescia è partito pubblicamente con la presentazione ufficiale, nel salone d’onore di Palazzo Folco a Vicenza, della grande Adunata...
19-04-2024 - Isabella Rauti, sottosegretaria di stato alla Difesa, ha partecipato alla cerimonia per la Festa di Corpo del 185° Reggimento Paracadutisti Ricognizione...
16-04-2024 - Tutto è pronto per “Aero 2024”, trentesima edizione del principale salone internazionale dedicato all’aviazione generale, alla business aviation...
16-04-2024 - Verona, 14 aprile 2024 – L'Esercito Italiano partecipa per la seconda volta al “Vinitaly”, la quattro giorni internazionale dedicata alle eccellenze...
12-04-2024 - Un'occasione per fare il punto con le istituzioni del territorio sui progetti presenti e futuri della base e promuovere la competizione aerostatica...
12-04-2024 - Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, ha deposto una corona d’alloro al Sacello del Milite Ignoto all’Altare della Patria, in occasione del...