12:56 martedì 23.07.2024

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  News - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
Una scienza intrigante
Riuniti i soci del Mensa, per una conferenza sulla demodoxalogia
14-09-2011 - La scienza della Demodoxalogia, nacque nel ventennio fascista, fondata da alcuni esperti di comunicazione, ma soprattutto di "assunzione" di informazioni specialistiche, come quelle destinale all'Intelligence.
Fondatori: Adriano Giulio Cesare Magi-Braschi, nato a nel 1917 e morto nel 1995, generale dell'Esercito Italiano.
Laureatosi in Germania in Psicologia sociale, e specializzato in Francia nell'analisi dell'opinione pubblica, è considerato uno dei pionieri della "Demodoxalogia", materia che negli anni sessanta venne chiamato ad insegnare da Federico Augusto Perini-Bembo nell'università statale di Perugia.
Paolo Orano, nato nel 1875 e morto nel 1945, scrittore, docente, senatore, deputato e attivista italiano, che, dopo una breve militanza nel Partito socialista italiano e, successivamente, nel Partito Sardo d'Azione, aderì al fascismo.
Giulio d'Orazio: laureato a pieni voti in sociologia con una tesi demodoxalogica (relatore F. A. Perini-Bembo, correlatore D. De Masi) che è stato vicepresidente nazionale dell'Associazione nazionale sociologi (Ans) con M. Marotta e P. De Nardis presidenti.
E proprio alla presenza di Giulio d'Orazio, si è svolta sabato 10 settembre scorso, una conferenza sul tema.
Relatore, Francesco Bergamo, giornalista emebedded, che ha illustrato con dovizia di esempi, l'uso della demodoxalogia, ad un pubblico riunito a Torvajanica, Roma, ospite della signora Giovanna Marra, insieme ad altri soci del Mensa, www.mensa.it l'associazione internazionale che racchiude le menti più intelligenti, insieme alla presidente del "Mensa Italia" Alberta Sestito.
La Demodoxalogia è l'arte del saper assumere dati ed informazioni specialistiche da fonti "aperte" come giornali, TV, mass media in genere o notizie di basso profilo indicative di specificità più complesse.
Utilizzando fonti a cui tutti possono accedere, ma sapendo leggere tra le righe, analizzando a fondo contenuti e modo di esprimerli.
Un'arte che sicuramente viene utilizzata anche da chi vuole manipolare l'opinione pubblica, stigmatizzando comportamenti di avversari politici, creando campagne battenti temi negativi relativi a personaggi scomodi, diffondendo notizie di contagi, per ottenere risultati decisi a monte da chi da tali notizie vuol trarre vantaggi.
Maria Clara Mussa
 
  


 
Esercitazione ‘’UNA ACIES 2024’’
Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito incontra a Monte Romano gli Ufficiali...
Extrema Ratio Roma per il Sistema Paese
‘’ERR Defence days’’ a Colle Salvetti, tecnologia e soluzioni per la Difesa...
‘’Afghanistan: situazione sotto controllo?’’
Convegno organizzato da ANPd’I, sezione ‘’Colline Romane’’ a Palazzo...
  Manifestazioni ed Eventi
13-07-2024 - "È la prima volta che i paralimpici partecipano al ITTF World Master Table Tennis Championships presented by...
11-07-2024 - Si è conclusa con grande successo ”La Residenza Artistica Cinematografica per Aspiranti Attori e Registi...
06-07-2024 - La “Tappa del Grifone” ha ricevuto la visita della senatrice Isabella Rauti, sottosegretaria di Stato alla...
01-07-2024 - “Partecipare vuol dire condividere i valori, la nostra è stata una partecipazione sentita, anche noi abbiamo...
28-06-2024 - Conferita al Gruppo Alpini di Messina, presso l’aula magna dell’Università la Benemerenza “Il tempo della...
27-06-2024 - Un ciclista caduto durante un’escursione in mountain bike, un escursionista precipitato tra le rocce e un...
Rubriche
Nell’Inghilterra imperiale, a cavallo fra XVIII e XIX secolo, lord George Brummell divenne...
"È la prima volta che i paralimpici partecipano al ITTF World Master Table Tennis Championships...
Si è conclusa con grande successo ”La Residenza Artistica Cinematografica per Aspiranti...
La recente tragedia di una donna uccisa per mano dell'ex marito è solo l'ennesimo esempio...
La “Tappa del Grifone” ha ricevuto la visita della senatrice Isabella Rauti, sottosegretaria...
Grazie alla nostra collega Ilaria Parpaglioni, pubblichiamo l’intervista con S.A.R. la...
“Non smetterò mai di ricordare ciò che accadde il 2 luglio 1993 a Mogadiscio (Somalia)...