19:13 domenica 19.05.2019

Enac

Home   >>  Istituzioni - Enac   >>  Articolo
Lasciata a terra
La Ryanair nega imbarco a cittadina italiana
27-01-2011 - Con riferimento all’episodio che ha coinvolto una cittadina italiana a Barcellona che si è vista rifiutare l’imbarco sul volo Ryanair, in quanto la compagnia non ha ritenuto accettabile come documento sostitutivo la denuncia per furto rilasciata dal Consolato Italiano, il presidente dell’ENAC Vito Riggio rileva con vivo disappunto il comportamento della compagnia
irlandese e rende noto di voler interessare il Ministero dell’Interno per il mancato riconoscimento del documento presentato dalla passeggera.
L’ENAC, inoltre, ha già segnalato l’episodio all’autorità per l’aviazione civile spagnola chiedendo un intervento a tutela dei diritti della passeggera che ha dovuto rientrare in Italia acquistando un biglietto con un altro vettore, e per evitare ulteriori comportamenti analoghi da parte di Ryanair ai danni di altri cittadini italiani.
Emmecci
 
  
  Enac
13-01-2011 - L’ENAC informa che dalla mezzanotte di ieri alle ore 06.30 di stamane lo spazio aereo circostante l’aeroporto di Catania è stato chiuso alle operazioni...
04-10-2010 - Sabato 2 ottobre, a Montreal, in Canada, nell’ambito dei lavori della 37a Assemblea Generale dell’ICAO -International Civil Aviation Organization,...
07-01-2010 - Il 7 gennaio 2010, si è svolta presso la Direzione Generale dell’Ente la riunione convocata dal presidente dell’ENAC Vito Riggio, in qualità di...
22-12-2009 - Presso la Direzione Generale dell’ENAC, è stata firmata la convenzione ENAC –Finmeccanica in cui viene stabilito un contributo finanziario dell’ENAC...
19-06-2009 - Si è svolta nel pomeriggio di oggi, venerdì 19 giugno, presso l’Aeroporto di Lampedusa, la Cerimonia di posa della prima pietra della nuova aerostazione...