16:02 martedì 20.08.2019

Le Aviosuperfici

Home   >>  News - Le Aviosuperfici   >>  Articolo
Anche il WeFly! Team al Festival dell'Aria di Castro (Le)
L'unica pattuglia acrobatica al mondo di piloti disabili
21-09-2014 - Il WeFly! Team, l'unica pattuglia acrobatica al mondo composta da piloti disabili che volano su aerei ultraleggeri con comandi modificati, fiore all'occhiello dell'Aviazione italiana, sorvolerà il litorale di Castro (Le) domenica 28 settembre 2014, in occasione del “Festival dell’Aria”, il primo raduno aeronautico nella cittadina salentina, promosso dal Comune di Castro e dall’Aviazione Marittima Italiana – Idroclub Aviatori d’Italia.
Reduci dall'Athens Flying Week, il più importante Air Show della Grecia e dalla Notte europea dei ricercatori di Atene, i piloti del WeFly! Team, compatibilmente con condizioni meteo ed esigenze tecniche, non hanno voluto far mancare il proprio sostegno agli organizzatori della manifestazione in Salento, scelto anche come tappa per l'ultimo scalo tecnico in Italia di domenica 21 settembre, durante il viaggio di trasferimento in Grecia.
Nel corso della missione aerospaziale Futura dell'Agenzia spaziale italiana (Asi), Samantha Cristoforetti, astronauta italiana dell'Esa (European space agency) e capitano pilota dell’Aeronautica Militare, porterà nello Spazio la bandiera del team, realizzata per l'occasione dal designer Mirco Pecorari, per condividere con tutto il mondo l'esempio di tenacia e determinazione dei piloti del WeFly! Team. Un'iniziativa nata con Esa, Asi e Am, il cui slogan è "WeFly! con Futura... osa volare", per sottolineare che, pur tra mille difficoltà, non ci sono limiti per chi vuole davvero guardare al futuro e rendere reali i propri desideri.
Samantha Cristoforetti, è la settima astronauta italiana dopo Franco Malerba, Umberto Guidoni, Maurizio Cheli, il col. Roberto Vittori, Paolo Nespoli e il magg. Parmitano e sarà la quinta italiana a bordo dell’Iss. Partirà per la Stazione Spaziale Internazionale il 24 novembre 2014 per la missione Futura dell'Asi che durerà quasi 6 mesi ed è la seconda di lunga durata dell'Agenzia spaziale italiana dopo la missione Volare di Parmitano.
Il WeFly! Team, nato nel 2005, è composto da Alessandro Paleri (leader), tetraplegico dal 1987 e da Marco Cherubini (gregario sinistro), disabile dal 1995, coadiuvati dall'istruttore Erich Kustatscher, gregario destro, l'unico non disabile del gruppo.

Redazione
 
  


 
Undici anni di strade sicure
Si è partiti con una forza di più di 3 mila unità, per arrivare nel corso degli...
''Difesa collettiva'' l'Arma azzurra sinonimo di eccellenza tecnologica
Al servizio del Paese, la più giovane delle Forze Armate con le sue molteplici...
Una giornata tra le pilote europee
Elisabetta Perrotta racconta come si è svolto l’incontro della FEWP (Federazione...
  Le Aviosuperfici
16-06-2019 - Una giornata indimenticabile il 15 giugno scorso, all’Aviosuperficie Alvaro Leonardi di Terni, per coloro...
13-12-2018 - Lunedì prossimo 17 dicembre, Taranto ospiterà infatti i massimi esperti italiani del volo idro e anfibio,...
02-01-2017 - I principali successi del volo libero italiano nel corso del 2016 sono stati il trionfo agli europei di deltaplano...
28-06-2016 - Sabato 25 giugno 2016, si è svolto il 1^ incontro AVES - VDS (volo militare di Aviazione Esercito con il Volo...
21-04-2016 - "Grazie all'officina CAR SERVICE s.r.l. ed alcuni amici siamo tornati sul territorio più forti di prima". Poche...
12-04-2016 - Domenica 10 aprile scorso, si è svolta a Terni, presso l'aviosuperficie "A. Leonardi", la seconda edizione...
Rubriche
Dopo il successo nei mondiali di deltaplano lo scorso luglio, il tricolore sventola anche...
Dice in prefazione Luca Parmitano, pilota sperimentatore dell’Aeronautica e astronauta...
In occasione della ricorrenza della crociera aerea del Nord Atlantico del 1933, il 31°...
È sbarcata a Kruscevo nella Macedonia del nord la nazionale che rappresenterà l’Italia...
Per comprendere nella corretta luce ciò che è circolato, ancora circola e continuerà...
Per la decima volta, le ultime sei consecutive, l’Italia conquista il titolo di campione...
Abbiamo incontrato il generale pilota Mario Arpino, già Capo di Stato Maggiore della Difesa...