01:05 mercoledì 17.07.2019
Cambio al comando della scuola di Fanteria 
Dopo oltre tre anni alla guida della scuola di fanteria il generale Massimo Mingiardi cede il comando al generale Giuseppe Faraglia
fotografie di: Cybernaua

03-04-2019 - A Cesano di Roma, il 29 marzo scorso, al cospetto della Bandiera di Guerra dell’Arma di Fanteria, decorata di due Ordini Militari d’Italia, di una medaglia d’oro al Valor Civile e di una medaglia d’oro al Valore dell’Esercito, dopo oltre tre anni alla guida dell’Istituto, il generale di Divisione Massimo Mingiardi ha ceduto il comando della Scuola al generale di Brigata Giuseppe Faraglia, già comandante del Centro Addestramento Volontari.
Il passaggio di consegne è avvenuto alla presenza del comandante per la Formazione Specializzazione e Dottrina dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Giovanni Fungo, del presidente della XV^ Circoscrizione Marco Simonelli, accompagnato dal Gonfalone della Città di Roma Capitale e di numerose autorità militari, civili e religiose e dei rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.
Fungo ha espresso gratitudine ed apprezzamento alla Scuola di Fanteria per l’esemplare lavoro svolto, sottolineando, in particolare, i molteplici traguardi raggiunti dall’Istituto durante il comando di Mingiardi.
Il quale, dopo avere ringraziato il personale e i convenuti alla cerimonia, ha ricordato i principi ispiratori dell’attività formativa e addestrativa della Scuola: “Addestramento duro intenso con valutazioni oggettive. Una formazione fondata sull'etica, sull'esempio, che tutti voi avete dimostrato in questi tre anni. Innovazione e tecnologia: qui alla Scuola di Fanteria abbiamo tutti i mezzi che sono in dotazione alla Fanteria e addestriamo gli uomini con questi mezzi, e infine dottrina e simulazione grazie alla presenza all'interno della Scuola di uno dei tre centri di simulazione dell'Esercito''.
Ora ricoprirà l’incarico di Capo di Stato Maggiore del Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito.
Mingiardi, ufficiale paracadutista della Folgore, tra i suoi numerosi incarichi, ha comandato il 183° Reggimento Paracadutisti NEMBO e la Brigata paracadutisti Folgore.
Nel corso della carriera, ha partecipato alle operazioni Restore Hope e UNSOM 2 in Somalia, Joint Guardian in Albania - Kosovo ed è stato Comandante della Missione di Addestramento delle Forze Armate somale (European Training Mission Somalia EUTM Somalia).  
Nota
La Scuola di Fanteria dell'Esercito Italiano è l'Istituto responsabile della preparazione di base dei militari della Forza Armata, della specializzazione per gli incarichi dell’Arma di fanteria e Esercito Italiano: cambio alla Scuola di Fanteria e dello svolgimento di corsi per Istruttori ad alta valenza operativa.
Maria Clara Mussa


Extrema Ratio Knives Division

‘’Lavaredo 2019’’ non solo esercitazione
Le Truppe Alpine in Cadore hanno mostrato la propria capacità operativa nello...
Riprendere appieno i rapporti commerciali e salvare i cristiani in Oriente
Putin in visita ufficiale in Italia ha incontrato papa Francesco, Sergio Mattarella...
Caserme Verdi per un Esercito all’avanguardia in un Paese moderno
Alla presenza della ministra Trenta, incontro tecnico-informativo promosso dallo...
Le manovre turche sulla Zee libica ed i rischi per l’Italia
Il nostro Paese è bene che presti la dovuta attenzione ad un fenomeno potenzialmente...
Basilea festeggiati i Cento anni di Zonta International
Nel denso programma, anche l'intervento dell'italiana Donatella Ricci, astrofisica...
Dakota DC3 tornano al Nicelli
Definito uno tra gli aeroporti più belli al mondo, ha ospitato per tre giorni...
''Valore Tricolore 2019'', Air show a Ravenna
Paracadutismo, soccorso aereo, voli di caccia e Frecce Tricolori hanno regalato...
Gli 80 anni di Emmen
Il 24 maggio scorso celebrato l’anniversario dell’istituzione che risultò...
''Pilota per un giorno'' con i WeFly! Team
A Guidonia Montecelio una manifestazione dedicata a portare in volo diversamente...
Organizzato dalla Malaysia Young Scientists Organization (MYSO), ha premiato con tre medaglie d'oro e una di bronzo progetti innovativi
Dall’Italia all'ospedale di Peč/Pejë da parte del contingente italiano impiegato in Kosovo, nell’ambito dell’operazione ''Joint Enterprise''
Cooperazione nel settore della formazione tra il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito e lo United Nations System Staff College
Asportato dalla Biblioteca Universitaria di Zagabria nel 1987 e ritrovato dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale
Effettuato insieme all’On. Micillo il primo evento nel sito di discarica in località Frascineta nel Comune di Andretta
La ministra della Difesa a preso parte in rappresentanza del presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte
Programmata su tre differenti moduli si è conclusa la 1^ Sessione formativa-addestrativa 2019
Nel giro di poche ore un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino e un C-130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa si sono alzati in volo per effettuare due trasporti sanitari d’urgenza