04:52 martedì 14.07.2020
Coronavirus: Esercito ‘’di più insieme’’ a Torino
Donazione di beni di prima necessità da parte del comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito
fotografie di: Comando Scuola Applicazione

29-05-2020 - Dalla spontanea iniziativa degli Ufficiali frequentatori dei Corsi 197° “Tenacia”, 198° “Saldezza” e 199° “Osare”, effettivi al Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, presso uno dei punti di raccolta di “Torino Solidale” son stati consegnati di 3000 kg di derrate alimentari da destinare alle famiglie più bisognose del territorio metropolitano di Torino.
Il contributo concreto, promosso dagli Ufficiali frequentatori e dal personale dell’Istituto di studi militari, è stato consegnato al responsabile del progetto “Torino Solidale”, Claudio Foggetti alla presenza della vice sindaca di Torino, Sonia Schellino, del comandante per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, generale di Divisione Salvatore Cuoci e di una rappresentanza dei Corsi di Formazione di Base che nell’ultima settimana, fuori dall’orario di servizio, si sono volontariamente dedicati alla raccolta delle derrate alimentari di generi di prima necessità.
Nella videoconferenza con il comandante dell’Istituto di Formazione, la sindaca Appendino ha sottolineato che “…la consegna di pacchi alimentari alla rete di Torino Solidale da parte dell’Esercito è un’altra prova di solidarietà per il nostro territorio che, ancora una volta, dà prova di essere unito in questa emergenza, con il pieno impegno di tutte le Istituzioni. Alle donne e agli uomini coinvolti in queste operazioni, il più sentito ringraziamento mio e della Città di Torino”.
Cuoci ha evidenziato come l’attività odierna sia un’ulteriore dimostrazione del profondo legame della Forza Armata con la comunità cittadina ed in particolare degli Ufficiali dell’Esercito Italiano, i quali formandosi per più anni e in varie fasi della loro carriera a Torino, hanno con il capoluogo piemontese un sentito legame di vicinanza. Inoltre, nell’ambito delle misure di sostegno alla popolazione, il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria Covid-19 - oltre alla messa a disposizione di alcuni padiglioni della Caserma “Riberi” per l’alloggiamento di persone che non hanno possibilità di isolamento domiciliare - ha reso disponibili nuclei specializzati di disinfettori, tuttora impegnati in un programma di serrate attività di sanificazione delle Residenze Sanitarie Assistenziali dislocate sul territorio regionale.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Nave Alliance nel mare Artico
Incominciata la campagna di Geofisica marina ‘’High North20’’ che fa...
Proteggere l'infanzia emarginata, obiettivo primario
Missione in Afghanistan: progetto di cooperazione civile-militare in favore dell’orfanotrofio...
Cinquemila ore di volo per l’NH-90 in Afghanistan
Elicottero da trasporto tattico del progetto europeo sviluppato a partire dagli...
Ai Sacrari il giusto decoro con un piano di riqualificazione
Accordo di collaborazione tra il Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti...
''Steel Forge'': Brigata Folgore in addestramento
Conclusa intensa settimana addestrativa per i paracadutisti dell’183 ‘’Nembo’’...
Blue Storm 2020 con i Granatieri di Sardegna
Esercitazione in Libano, missione UNIFIL, per la verifica dell’efficacia delle...
GOS: per la sicurezza della balneazione e della navigazione
Nella quarta settimana di giugno il Gruppo Operativo Subacquei della Marina Militare...
La ‘’Signora dei mari’’ apre le vele per la campagna 2020
L’Amerigo Vespucci riparte per il tradizionale programma didattico-addestrativo...
Stabilimento Farmaceutico militare di Firenze, orgoglio d'Italia
Lo ha detto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini nel corso della sua visita...
La Chiesa Ortodossa Italiana Autocefala esprime il proprio parere negativo
Alla manifestazione on line organizzata dal 6 all’11 luglio ha partecipato anche lo Stato Maggiore della Difesa
Anticipa il programma AW169 LUH (Light Utility Helicopter) che permetterà all’Esercito Italiano di soddisfare l’evoluzione dei bisogni operativi
Messaggio augurale dei ministri della Giustizia e della Difesa in occasione dell’anniversario della fondazione del Corpo
Il sottosegretario Calvisi lo precisa in risposta all’interrogazione Salvatore Deidda (Fratelli d’Italia)
I caschi blu italiani ricevono la United Nations Medal per l'impegno profuso nella missione
Sgominata dai carabinieri di Civitavecchia una organizzazione dedita allo spaccio di stupefacenti, in manette un appartenente alle forze di polizia
Il piccolo è stato trasportato in culla termica dalla Sardegna con un velivolo Falcon 900 del 31° Stormo