06:17 sabato 27.11.2021
NATO: da 70 anni protegge l’Europa
Celebrato l’anniversario a Lago Patria con il Presidente Mattarella, il ministro Guerini e il vice segretario NATO Mircea Geoana
fotografie di: Ministero difesa

17-09-2021 - Napoli, 17 settembre 2021: “Da oltre 70 anni la NATO rappresenta l’ombrello della deterrenza e della dissuasione che protegge l’Europa. Oggi è necessaria un’Europa forte, unita e coraggiosa, per una NATO più efficiente”. Così il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, che oggi ha preso parte alla cerimonia, svolta alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del vice segretario generale della NATO Mircea Geoana, per il settantesimo anniversario della NATO in Italia presso l'Allied Joint Force Command (JFC Naples), il Comando militare con sede a Lago Patria.
Il 19 giugno del 1951, con una lettera a firma del generale americano Dwight Eisenhower, nacque infatti a Napoli l'Allied Forces Southern Europe, il primo il Comando NATO in Italia sotto la guida dell’ammiraglio Robert Carney, dopo 2 anni dalla  firma del Patto Atlantico del 4 aprile 1949 a Washington che sancì la nascita della NATO.
Oggi più che mai è doveroso fare un salto di qualità politico e ragionare sulla Difesa Europea per rafforzare il pilastro europeo dell’Alleanza Atlantica” ha aggiunto Guerini, spiegando che “L’ambizione alla quale dobbiamo tendere è quella di plasmare una nuova architettura di difesa e sicurezza, incentrata sulla fattiva e complementare collaborazione tra una NATO più moderna e un’Unione Europea più forte”. Ed ha ancora affermato: “Oggi celebriamo il rapporto transatlantico che, prima ancora che economico, commerciale e militare, è basato sulla comunanza dei valori delle democrazie liberali
Guerini per il futuro considera essenziale lavorare convintamente per una NATO che, pur nella sua dimensione regionale, sia pronta in maniera coesa ad affrontare le sfide globali, mantenendo un approccio realmente a 360 gradi.
Una NATO che tenga conto di ogni tipo di minaccia, in ogni dominio, e di tutte le direzioni strategiche, con particolare riferimento a quel fianco sud che coincide, in larga parte, con il Mediterraneo Allargato, l’area di interesse strategico nazionale" ha affermato il ministro.
Ad accogliere Guerini al suo arrivo al JFC Naples, l’ammiraglio Robert Burke, comandante del Comando Interforze Alleato di Napoli e comandante delle Forze Navali U.S.A. in Europa e in Africa.
Il JFC Naples ha avuto la sede del Comando prima presso Bagnoli e dal 2012 presso Lago Patria. Oggi il Comando, che svolge un ruolo primario per la sicurezza internazionale, conduce missioni NATO in Iraq e in Kosovo, dove opera la Kosovo Force ed è attivo in Africa attraverso il suo Hub di Direzione Strategica per il Sud.
 
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Termina la quarta edizione della “Vardirex”
Si prefigge lo scopo di ottimizzare il supporto dell'Esercito in attività emergenziali...
Conclusa l’esercitazione ‘’Mangusta2021’’
Circa 700 militari impegnati nell’attività addestrativa condotta dalla Brigata...
E’ emergenza antisemitismo in Europa: occorre fermare atti ostili contro gli ebrei
Da Cracovia l’appello a non dimenticare e far in modo che la tragedia dell’Olocausto...
‘’Lo Giuro’’ degli allievi della Nunziatella
Alla presenza del ministro della Difesa Lorenzo Guerini la cerimonia svolta a...
Settant’anni del NATO Defense College
Celebrato a Roma l’anniversario dell’unica istituzione di eccellenza accademica...
Onore ai caduti di Kindu
L’ Aeronautica Militare ha commemorato a Pisa il sessantennale dell’Eccidio...
Kazungula Bridge accorcia l’Africa
Unisce il Botswana allo Zambia e sotto il ponte si uniscono le acque del Chobe...
Premio Bonifacio VIII
La città di Anagni è stata per due giorni capitale del messaggio di pace tra...
Passaggio di testimone al vertice dello Stato Maggiore della Difesa
L’ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone subentra al generale Enzo Vecciarelli alla...
Considerazioni del generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation
Carristi della Brigata “Ariete” in esercitazione multinazionale per la validazione dei livelli di prontezza di un reggimento di manovra statunitense
Gli operatori del Multinational CIMIC Group hanno condotto l’esercitazione in linea con gli standard della NATO
Il Comitato Bilaterale trae origine dall’accordo quadro ratificato dai due Paesi nel 2013
I Caschi blu italiani di UNIFIL hanno terminato il progetto di manutenzione e di illuminazione
Il 19 novembre scorso la giornata espositiva dedicata ai mezzi ed equipaggiamenti
Con velivoli F-35B di Marina e Aeronautica in piena sinergia interforze e interazione con gruppo portaerei britannico
Esercito e Associazione Nazionale Alpini si addestrano per la gestione delle pubbliche calamità