08:45 martedì 07.02.2023
Ungheria: la logistica di aderenza italiana in operazione
Il National Support Element nell'ambito dell'Operazione NATO Enhanced Vigilance Activity
fotografie di: SMD

11-01-2023 - Il Contingente Italiano, su base Brigata Alpina Taurinense, parte del Battlegroup NATO schierato sul fianco sud-orientale dell'Alleanza Atlantica nell'ambito dell' Operazione ”Enhanced Vigilance Activity” è entrato da pochi giorni nel sesto mese di attività operativa all'estero.
Tutte le attività operative e addestrative fin qui condotte sono state effettuate con continuità anche grazie al supporto del National Support Element (NSE), componente del Contingente Italiano che garantisce 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 il supporto logistico di aderenza alle unità di manovra italiane e non manca di supportare quelle alleate.
Principali attori nel garantire il supporto logistico di aderenza i plotoni mantenimento e rifornimenti su base 3° Reggimento Alpini, Reggimento che fornisce l'ossatura del Contingente.
A far data dallo schieramento del Contingente, avvenuto alla fine del mese di luglio 2022, sono stati condotti dal plotone mantenimento oltre 700 interventi correttivi e manutentivi su tutti i principali veicoli, sistemi d'arma e apparati radio in dotazione.

Importante inoltre la capacità di recupero e sgombero dei veicoli tattici danneggiati nel corso delle attività operative, che è stata garantita dal NSE sia in favore di mezzi italiani sia di mezzi dei Contingenti Alleati, in un’ottica di piena integrazione e interoperabilità degli assetti di supporto.

Degna di nota infine la realizzazione dell'accampamento che ospita i 260 militari italiani, realizzato nell'arco di una sola settimana alla fine del mese di luglio 2022 e continuamente migliorato nel tempo con una serie di interventi mirati al miglioramento della protezione e del benessere del personale.

Sono circa 1.000 le tonnellate di sabbia e ghiaia utilizzate per la realizzazione delle opere di protezione delle aree sensibili e oltre 2.000 i metri quadri di camminamenti posati all'interno dell'accampamento al fine di garantire una sicura percorribilità anche nei mesi soggetti a forti precipitazioni.

Le Truppe Alpine dell'Esercito, particolarmente orientate all'autonomia logistica fin dalla loro costituzione, non sono nuove a queste modalità di schieramento campale a elevata proiettabilità.
In particolare, il 3° Reggimento Alpini della Brigata Alpina Taurinense, proprio nel mese di marzo 2022, aveva allestito e mantenuto in efficienza in alta Val Chisone, nell'ambito dell'esercitazione Volpe Bianca 2022, proprio un accampamento della tipologia sopra descritta che aveva ospitato oltre 300 militari di tre diverse nazioni per oltre due mesi di attività addestrativa.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Difesa: “Chinook” compie 50 anni
Il glorioso elicottero CH-47 “Chinook” compie 50 anni nell’AVES (Aviazione...
Difesa: ‘’Rudis Trium’’
Attività addestrativa di ''Personnel Recovery’' svolta presso 5° Reggimento...
A Roma per i diritti delle donne afghane
Manifestazione in piazza SS Apostoli contro le pesanti restrizioni del governo...
Difesa: ‘’Agenor’’, avvicendamento al Comando Tattico
Rotazione dall’Italia al Belgio al Comando Tattico dell’Operazione componente...
Caex II/2022: Esercito italiano e la 3a dimensione
AVES consolida il modello operativo della Brigata Aeromobile “Friuli” quale...
Centenario Aeronautica militare 2023
Presentate le iniziative legate alle celebrazioni e al progetto benefico ‘’Un...
Niger, teatro cruciale per il futuro del pianeta
Conferenza all'Università Luiss alla presenza del Presidente della Repubblica...
‘’Extrema Ratio’’, venticinque anni di audacia e creatività
Un nome ed una sigla che rappresentano un fiore all’occhiello dell’artigianato...
Nella giornata del ricordo dei caduti militari e civili
A Marino, nel Museo civico Umberto Mastroianni, un convegno sulla battaglia di...
l'Italia è pronta ad inviare forze e materiali per aiutare le popolazioni turca e siriana
Lo ha detto la sottosegretaria alla difesa Rauti in visita al COVI
Attività improntata alla sinergia tra personale militare, cavalli militari e personale specializzato delle ONLUS
Una settimana a Dobbiaco per un intenso addestramento in ambiente montano per gli allievi del 1° Corso
Firmato a Segredifesa accordo tecnico nel settore dell’industria per la Difesa
A Gibuti e Mogadiscio la visita del sottosegretario Perego di Cremnago e del generale Figliuolo a militari e imprenditori italiani
Italia e Francia hanno concordato per inviare sistema difensivo antimissile al Paese in guerra 
Nel triennio 2020 - 2022, sono stati intercettati oltre 14.100 irregolari, proveniente dalla rotta balcanica