11:05 martedì 18.06.2024
E’ dovere di tutti ricordare
Check Point Pasta, missione Ibis, resti nella memoria storica. Non dimenticheremo chi ha sacrificato la vita con coraggio e onore
fotografie di: Cybernaua

05-07-2023 - Alla inaugurazione della mostra ’’Check Point Pasta’’, realizzata nel Sacrario delle Bandiere delle Forze Armate, nel complesso del Vittoriano a Roma, insieme al ministro della Difesa Guido Crosetto, erano presenti il sottosegretario di Stato alla Difesa Matteo Perego di Cremnago, il vice presidente della Camera dei deputati Giorgio Mulé, il Capodivisioni stato Maggiore della Difesa ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito generale Pietro Serino e il Sottocapo di Stato Maggiore della Difesa, generale Carmine Masiello.
Dopo la presentazione da parte del generale Matteo Paesano, ideatore della Mostra, nell’atmosfera commovente che si era creata, il ministro Crosetto ha preso la parola esprimendo la propria vicinanza ai famigliari delle vittime, il sottotenente Andrea Millevoi, il sergente maggiore Stefano Paolicchi, il caporale Pasquale Baccaro, insigniti di Medaglia d’Oro al Valor Militare.
“E’ sulla memoria che si fondano le Istituzioni democratiche e la Nazione”, ha dichiarato Crosetto, “oggi ricordiamo chi si sacrificò per salvare i suoi compagni, con coraggio e onore, e chi rimase al loro fianco senza paura. Le Forze Armate difendono democrazia, pace, Istituzioni ma il loro compito è anche di onorare la memoria di chi ha sacrificato la sua vita per loro. Questo evento ne è la prova”.

Il taglio del nastro ha poi dato il via alla visita durante la quale Paesano, accompagnando il ministro, le autorità, la Medaglia d’Oro al Valor Militare tenente colonnello Gianfranco Paglia e il Lgt Giampiero Monti, medaglia d’argento al Valor Militare, sopravvissuti agli scontri, ha indicato i contenuti fotografici che ripercorrono i momenti salienti delle attività svolte in Somalia durante la missione ‘’Ibis’’ offrendo una breve narrazione anche delle motivazioni per cui sono state scelte per illustrare i tragici fatti accaduti il 2 Luglio 1993 a Mogadiscio.
Abbiamo tutti il dovere di ricordare e di tramandare alla memoria storica.
L’esposizione delle immagini che costituiscono la Mostra, organizzata dall’Ente Editoriale per l’Esercito, sotto l'egida dello Stato Maggiore dell'Esercito e con il contributo di due aziende italiane che operano al fianco della Difesa, la R.I.Group di Lecce e la PEZT.Co di Brescia è aperta al pubblico.
I cittadini potranno visitare la mostra gratuitamente fino al prossimo 30 luglio. Il Sacrario è aperto dal martedì al vene rdì dalle ore 09.30 alle 12.0 0 e dalle 14.00 alle ore 16.00, mentre sabato, domenica e festivi l'orario pomeridiano è esteso sino alle ore 18.00. L'entrata al pubblico è consentita fino a 20 minuti prima della chiusura
//www.cybernaua.it/news/newsdett.php?idnews=11290
Maria Clara Mussa


Extrema Ratio Knives Division

Nat (North America Tour) 24 al via con la PAN
Gli MB-339PAN delle Frecce Tricolori sono arrivati in Quebec, prima tappa del...
G7: dalle stelle … alle sentine
Evento attesissimo, dai multiformi aspetti, dei quali il generale Carmelo Burgio...
Marina Militare celebra la propria Giornata
Cerimonia in commemorazione dell’impresa di Premuda del 10 giugno 1918
Arma dei Carabinieri al suo 210* anno dalla costituzione
Una cerimonia all'insegna della professionalità e dedizione in Patria e nelle...
Philippe Leroy, cieli blu
L’ultimo saluto al grande attore franco-italiano a Roma, avvolto dal paracadute...
Parata del 2 Giugno a Roma ‘’Festa della repubblica’’
Pioggia battente sul pubblico numeroso che applaudiva il passaggio delle forze...
Diciamo addio a Philippe Leroy
‘’In Afghanistan con Philippe Leroy’’, tratto dal libro “Exit Tragedy....
''Olimpiadi dell’aria'', un sogno realizzabile
E' stato il tema del convegno organizzato martedì 28 maggio presso la Sala Capitolare...
‘’African Lion 2024’’
L’Italian Joint Force Headquarters partecipa alla grande esercitazione a guida...
Considerazione del generale Morabito sul vertice di Bürgenstock ove i Capi di Stato e di Governo partecipanti non sono riusciti a trovare un accordo
Comprensibili, ma vani, i toni amareggiati di molti editorialisti di grido… ne parla il generale Carmelo Burgio
Era presidente di Fincantieri dal 2022; trovato nel suo appartamento a letto forse suicida...
il GSPD (gruppo sportivo paralimpico della Difesa) ha attraversato a nuoto lo stretto di Messina
''1.000 giorni senza scuola equivalgono a 3 miliardi di ore di apprendimento perse''
Vannacci resta un soldato e un incursore paracadutista, afferma il generale Carmelo Burgio in questo articolo
Il generale Carmelo Burgio commenta il tafferuglio scoppiato nell’aula di Montecitorio il 12 giugno scorso
Saranno presentate all’Eurosatory 2024, per rispondere alle necessità delle Forze Armate in ambiente strategico mutevole