04:00 sabato 02.03.2024
Non quote rosa ma diritti paritari
Breve resoconto del convegno ‘’Donna al centro’’, organizzato a Palazzo Chigi di Ariccia in occasione della ''Giornata internazionale contro la violenza sulle donne''
fotografie di:

22-11-2023 - Il 17 Novembre scorso, Palazzo Chigi di Ariccia ha ospitato nella Sala Maestra ‘’Donna al centro’’, incontro ideato e realizzato dalla collaborazione di due associazioni molto attive sul territorio: ‘’Nice to meet you’’ la cui presidente è Giulia Vincenti e ‘’Vivere Impresa’’ di cui presidente è Barbara Sarrecchia.
Lo scopo principale era ed è stato quello di conoscere meglio il mondo femminile nel contesto odierno, a pochi giorni dal 25 Novembre, ''Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne''.
“Occorre ribadire i diritti della donna al pari dell’uomo, di ristabilire il suo ruolo nel mondo e superare concetti che ne ledono la dignità, quali ‘’quote rosa’’, ‘’inclusione’’ e ‘’sesso debole’’, hanno dichiarato Vincenti e Sarrecchia, nel dare il benvenuto ai convenuti ed ai relatori.
"E il percorso che le nostre associazioni “Vivere Impresa“ e “Nice to meet you” intendono tracciare'', hanno ribadito, "parte dalla situazione delle donne in alcune aree del mondo come l'Afghanistan per arrivare ad un mondo in cui la donna trova lo spazio per esprimersi al meglio nella famiglia e nel lavoro".

Il convegno, che si è svolto davanti ad un numeroso pubblico attento e partecipativo, è incominciato con l’intervento dell’ambasciatore della Repubblica islamica dell’Afghanistan in Italia, S.E. Khaled Ahmad Zekriya che ha illustrato l’attuale grave stato di crisi in cui si trova il suo Paese ed in particolare modo le donne afghane, a causa del governo talebano.
Interessante interpretazione di quanto detto dall’ambasciatore è in questo resoconto molto particolare: //www.cybernaua.it/rassegna/dettrassegna.php?idnews=11473
I talebani, ha detto Zekriya, cresciuti nelle ‘’madrasse’’, rivelano il proprio carattere misogino riducendo il ruolo delle donne a mere procreatrici, che devono essere invisibili e silenziose, nel nome della loro interpretazione dell’Islam.
Dopo l’ambasciatore, è intervenuta la giornalista Maria Clara Mussa che dell’Afghanistan ha vissuto molteplici aspetti nel corso dei vari anni in cui è durata la missione della Nato. “L’Afghanistan è il luogo peggiore ove nascere donna”, ha detto.
“Le donne afghane hanno bisogno di ritornare a vivere e molto dipende dalla comunità internazionale”, ha detto la giornalista; ora i Media parlano solo di guerre in Ucraina, in Palestina e Israele; ma non si deve ignorare la crisi umanitaria in cui versa ora l’Afghanistan, non si devono abbandonare le donne afghane prive di ogni diritto, si deve raccogliere il loro grido e urlare con loro. “Se muoiono le donne muore il Paese”, ha concluso.
A seguire, interessante è stato l’intervento dello psichiatra Aldo Lombardo che ha illustrato le differenze tra il cervello femminile e quello maschile, offrendo con slides spunti per capire come i due generi abbiano ‘’cellule grigie’’ differenti.
Un particolare invito ad essere libere ed imprenditrici è poi giunto da Fiorella Bafile, fondatrice della casa produttrice “Tindora Cosmetics” e della Banca dello Zafferano, che ha raccontato la propria esperienza e il progetto, nato e realizzato a seguito del grave terremoto in Abruzzo nel 2006, che la resa imprenditrice affermata.
Sui diritti negati alle donne è intervenuta la senatrice Cinzia Pellegrino, componente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani, dichiarando che la Commissione si sta occupando di tutto ciò che accade nel mondo nell’ottica della difesa dei diritti fondamentali delle donne.
Dopo il saluto del senatore Marco Silvestroni e del sindaco di Ariccia Gianluca Staccoli, il pubblico è stato invitato a visitare Palazzo Chigi e ammirare il quadro di Caravaggio ‘’La Presa di Cristo’’ della collezione Ruffo in esposizione fino al 14 gennaio prossimo.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Hassan Sheikh Mohamud a Roma
Dopo la conferenza Italia-Africa ha partecipato ad un incontro-intervista organizzato...
Giornata della memoria e del sacrificio degli alpini
Celebrata a Milano con il convegno ‘’Maurizio Lazzaro de’ Castiglioni un...
''WoW - Wheels on Waves - Around The World 2023-2025''
Giro del mondo a bordo del catamarano di 18 metri per un selezionato pubblico...
Bandiera, simbolo di valori da tramandare
Rappresenta la Storia di uomini che hanno scritto la Storia e che vanno onorati...
Buone feste in sicurezza
A Roma la sottosegretaria alla Difesa Rauti ha incontrato i militari impegnati...
Generazione di donne distrutta dai Talebani
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne nell’ambasciata afghana...
Predator nel cielo italiano
Prima volta di un aeromobile militare a pilotaggio remoto su rotte sinora dedicate...
‘’Cyber eagle’’ conclusa l'esercitazione
Intelligenza artificiale e super calcolatori contro le nuove minacce cibernetiche...
Generazione di donne distrutta dai Talebani
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne nell’ambasciata afghana...
Lo denuncia il Rapporto delle Nazioni Unite
Alcuni arrivati con volo dell'Aeronautica Militare; altri arriveranno con Nave Vulcano
Impegnato nell’impresa nautica di un tour mondiale, nell’ambito del progetto WoW - Wheels on Waves - Around the World 2023-2025
Sostegno pieno agli agricoltori italiani lavorando per promuovere politiche e iniziative per valorizzare il settore agricolo nazionale
Salvo un uomo di 61 anni colpito da malore su nave portacontainer a largo di Trapani
considerazioni del generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation
Il 183° Reggimento “Nembo” nell’operazione enhanced Vigilance Activity della NATO riceve la visita del sindaco di Pistoia
Il ministro Crosetto considera grave fake news un articolo diffamatorio de Il Fatto quotidiano