10:19 giovedì 18.04.2024
Giuramento alla Scuola Militare Teulié
Il Corso ‘’Fumi III’’ ha prestato Giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana
fotografie di: Esercito

24-03-2024 - Presso l’Arco della Pace di Milano, si è svolta la cerimonia di Giuramento degli Allievi del corso “FUMI III”, alla presenza del presidente del Senato della Repubblica, Ignazio La Russa, del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Carmine Masiello e del comandante per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Carlo Lamanna.
Al termine dell’allocuzione del comandante della Scuola, colonnello Antonio Calligaris e al cospetto della Bandiera d’Istituto, decorata di medaglia di Bronzo al Valore dell’Esercito, i 74 Allievi della Scuola Militare “Teulié” hanno risposto emozionati e all’unisono con un convinto e fragoroso “Lo giuro!” alla consueta formula di rito.
Il solenne atto di fedeltà alla Repubblica Italiana sancisce l’ingresso a pieno titolo degli allievi nei ranghi dell’Esercito.
 
Rivolgendosi agli allievi, Masiello ha sottolineato che “la Scuola è un luogo in cui si apprende il valore dell’essere generosi e disponibili verso il prossimo e si impara ad essere coraggiosi e consapevoli; virtù che si fortificano nel senso del comune dovere e alla luce di regole identitarie e di un codice comportamentale improntati alla disciplina, alla coesione e all’insegnamento dell’etica militare. Siate fieri della vostra scelta coraggiosa, dimostrando sempre, qualunque siano i vostri sogni per il futuro, quanto i principi e i valori in cui credete sono solidi e quanto la passione e l’entusiasmo di essere un allievo della Scuola Militare “Teulié” possono essere contagiosi. Quanto più vero sarà l’ideale della vostra unità, più ricco di opportunità sarà l’avvenire delle future generazioni”.
 
La cerimonia si è svolta al cospetto delle più alte cariche politiche, istituzionali e religiose del territorio quali il Prefetto di Milano, Claudio Sgaraglia, il Gonfalone della città di Milano e le rappresentanze delle Associazioni combattentistiche e d’Arma.
Calorosa è stata la partecipazione dei familiari degli allievi, giunti da tutta Italia emozionati e orgogliosi del traguardo raggiunto dai rispettivi figli dopo il primo intenso semestre di permanenza presso la Scuola. Infine, appassionata e festosa è stata la presenza, con conseguente sfilamento in coda ai Reparti in armi, dei numerosi ex allievi dell’Istituto che si sono ritrovati attorno ai “fratelli” frequentatori.
Nel corso della cerimonia, il comandante della Scuola Militare Teulié, ha riconsegnato alla presidente del Consiglio comunale, Elena Buscemi il Primo Tricolore simbolo delle “Cinque Giornate” di Milano custodito presso la scuola in queste giornate commemorative.
Nota
La Scuola Militare “Teulié”, al pari della Scuola Militare “Nunziatella”, è un istituto superiore dell’Esercito al quale si accede attraverso un concorso pubblico, il cui bando annuale è di imminente emanazione. Offre agli studenti dei Licei classico e scientifico (anche con indirizzo delle scienze applicate) l’opportunità di frequentare il triennio di studi garantendo non solo una profonda preparazione scolastica in linea con i programmi didattici previsti dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, ma in aderenza alla sua missione cura la loro formazione fisica e morale, attraverso una vita incentrata sul rispetto delle regole sancite dal codice di comportamento militare.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Marinai e Carabinieri hanno giurato insieme
Durante il periodo di permanenza presso le rispettive scuole di formazione, gli...
Roberto Vannacci a Palazzo Chigi di Ariccia
Organizzato da ''I figli di nessuno'' il convegno di presentazione de ''Il Mondo...
23 Marzo, Giornata Meteorologica Mondiale
Istituita nel 1961 per ricordare l’entrata in vigore nel 1950 della Convenzione...
Difesa e società civile protagoniste della conferenza sull’empowerment femminile
Lo ha detto Rauti a Napoli considerando l’impegno delle donne delle forze armate...
Padiglione Guardia di Finanza a Volandia
Inaugurato il 9 marzo scorso alla presenza del generale di divisione Giuseppe...
Giura il 205° corso ‘’Fierezza’’
Gli Allievi Ufficiali dell’Accademia Militare di Modena hanno giurato fedeltà...
Hassan Sheikh Mohamud a Roma
Dopo la conferenza Italia-Africa ha partecipato ad un incontro-intervista organizzato...
Giornata della memoria e del sacrificio degli alpini
Celebrata a Milano con il convegno ‘’Maurizio Lazzaro de’ Castiglioni un...
''WoW - Wheels on Waves - Around The World 2023-2025''
Giro del mondo a bordo del catamarano di 18 metri per un selezionato pubblico...
Per rendere onore al loro coraggio e augurare fortuna alle sopravvissute
Occorre maturità e agire secondo le regole del diritto internazionale per evitare di alimentere la spirale di violenza
Polizia di stato e carabinieri stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di 11 persone
A bordo di un velivolo Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino dell'Aeronautica Militare
La libertà di pensiero e di parola messa in bilico da associazioni democratiche
Rauti a Torino visita il Comando per la Formazione e Scuola d’Applicazione dell’Esercito
Il generale di Divisione Andrea Di Stasio cede il Comando al generale di Divisione Salvatore Annigliato
Edoardo Arnello (Ceo AccessiWay): “In Italia ad oltre 13 milioni di cittadini viene impedito di accedere al mondo digitale''