22:47 lunedì 27.06.2022
Gli allievi della ‘’Giulio Douhet’’ hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana
Alla presenza del ministro della Difesa Guerini nel piazzale bandiera dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche a Firenze
fotografie di: Aeronautica Militare

02-05-2022 - Il 29 aprilescorso, alla presenza del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, i 32 allievi del 1° Corso della Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” di Firenze hanno urlato “lo giuro!”, attestando la propria fedeltà alla Repubblica Italiana ed alle Istituzioni ed impegnandosi ad onorare i principi fondanti dell’Aeronautica Militare, quali gli ideali di lealtà, coraggio e senso del dovere.
La Cerimonia, presieduta dal Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, il generale di Squadra Aerea Luca Goretti, si è svolta alla presenza di numerose Autorità Civili, Militari e Religiose del territorio toscano ed alla presenza del comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare e della 3^ Regione Aerea, il generale di Squadra Aerea Silvano Frigerio.
Dopo aver ringraziato le autorità intervenute, il comandante della Scuola, colonnello Davide Rosellini ha invitato le ragazze e i ragazzi del corso Taurus a vivere questa cerimonia come “uno dei momenti più cari ed emozionanti della loro vita, perché nel preciso momento in cui si grida al cielo la propria promessa di fedeltà alla Repubblica Italiana, si mettono a disposizione del Paese le proprie capacità ed energie, ma soprattutto il proprio onore”.
Al termine dell’intervento del comandante della Scuola, ha avuto luogo l’atto solenne del Giuramento di fedeltà alla Repubblica, pronunciato dinanzi alla Bandiera di Istituto, e salutato dal sorvolo di una formazione di velivoli composta da due Eurofighter del 4° Stormo di Grosseto (GR) e due Tornado provenienti dal 6° Stormo di Ghedi (BS).
A seguire si è svolto il battesimo del Corso Taurus, a cui ha preso parte in qualità di padrino del corso, il generale di Brigata Aerea Luigi Casali, Capo di Stato Maggiore del Comando Scuole dell’Aeronautica Militare. Tale momento, durante il quale il gagliardetto viene simbolicamente affidato al Capo Corso, rappresenta un ideale passaggio di consegne tra vecchie e nuove generazioni della Forza Armata.
 
È poi intervenuto il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, dando il benvenuto nell’Arma Azzurra alle ragazze e ai ragazzi del Corso Taurus e, rivolgendosi direttamente agli Allievi ha evidenziato come la scelta da loro intrapresa “richiederà sacrifici, ma sarà ampiamente ricompensata dalle soddisfazioni che raccoglierete, dai legami indissolubili che stringerete e soprattutto dalla consapevolezza che oggi state ponendo le basi per diventare protagonisti del nostro amato Paese”.
 La parola poi è passata al ministro della Difesa Guerini:
L’inizio di un’avventura che grazie alla vostra passione e al vostro impegno diventerà realtà. Tra qualche anno noi saremo orgogliosi di passare a voi il testimone certi di riporlo in mani sicure, di cittadini giovanissimi, in grado di operare le scelte migliori per la nostra comunità nazionale nel pieno rispetto dei valori fondanti la nostra Democrazia; l’espressione delle qualità e dei valori più preziosi incarnati dal nostro amato Paese: l’etica, lo spirito di servizio, l’abnegazione e il rispetto delle regole. Caratteristiche che vi distingueranno per sempre nel proseguo delle vostre carriere.”
Guerini ha, infine, rivolto un ringraziamento particolare all’Aeronautica Militare per tutte le sue attività svolte al di fuori dei confini nazionali.
Nota 
Il Liceo Militare Aeronautico “Giulio Douhet” (inaugurato nel 2006) così come le altre Scuole Militari (Nunziatella di Napoli, Teulié di Milano e Morosini di Venezia) è un istituto di istruzione secondaria di secondo grado, che svolge i corsi del secondo triennio negli indirizzi classico e scientifico, al quale si accede per concorso pubblico.
 Attualmente sono in forza alla Scuola Douhet 104 Allievi, 50 ragazzi e 54 ragazze, suddivisi nel Corso Rigel al terzo ed ultimo anno di frequenza, il Corso Sirio al secondo anno di frequenza ed il Corso Taurus, incorporato lo scorso 06 settembre 2021.
L'Istituto di Scienze Militari Aeronautiche è un istituto superiore di formazione e di diffusione delle dottrine militari aeronautiche: é retto da un Ufficiale Generale ed é posto alle dipendenze del Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare/Comandante della 3^Regione Aerea. Dall’ ISMA è a sua volta dipendente la Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet”, costituita nel 2006. La missione dell’Istituto risulta dunque ampia e differenziata anche in ragione della specificità degli enti e dei Reparti posti alle sue dipendenze. Come istituto di formazione superiore l’ISMA è chiamato a elevare il livello culturale generale, tecnico scientifico e professionale degli Ufficiali dell’Aeronautica Militare, sviluppandone e perfezionandone la preparazione in vista delle mansioni direttive e dirigenziali che saranno loro affidate nel prosieguo delle rispettive carriere.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Difesa Europea, a Roma incontro bilaterale
Ne hanno discusso il capo di stato maggiore della difesa ammiraglio Giuseppe Cavo...
A Bolzano il ministro Guerini incontra l’omologo romeno Vasile Dîncu
Cerimonia al monumento degli eroi romeni della Grande Guerra presso il cimitero...
Esercitazione Odescalchi 2022
Esercito Italiano e Svizzero, Aeronautica Militare, Vigili del Fuoco e Protezione...
Festa della Marina Militare 2022
Il 161esimo anniversario della Marina Militare si è celebrato nella splendida...
BATR-CAEX 22-1 dell’AVES
Conclusa l’esercitazione collettiva dell’Aviazione dell’Esercito, evento...
208 anni di meritoria dedizione alla nazione
A Roma nella caserma ''Salvo D'Acquisto''Celebrato il 208° Annuale di Fondazione...
Dieci anni di VH-139 nell'Aeronautica Militare
Celebrati con una cerimonia goliardica nell'hangar del 31° Stormo aeroporto di...
Conclusa l’esercitazione ‘’Mare aperto 2022’’
Svolta dal 3 al 27 maggio, ha coinvolto più di 4.000 militari di diverse Forze...
Nuovi Ranger al 4° Alpipar
Professionisti al passo con le più moderne tecnologie e sistemi d'arma hanno...
A MIND (Milano Innovation District) Elettronica Group insieme a Lendlease presenta l’innovazione per la nuova vita dopo l’emergenza pandemica
Un nuovo memorandum d'intesa per promuovere soluzioni innovative congiunte per una crescita aeroportuale sostenibile
Capaci di sviluppare programmi cooperativi, per conseguire gli obiettivi di Difesa NATO a 360°
“‘Italia sosterrà convintamente ingresso della Repubblica del Montenegro nell’UE’’ ha detto Guerini
Il generale di Brigata Fabrizio Argiolas lascia il comando dell’Artiglieria Controaerei al parigrado Giuseppe Amodio
‘’Proficuo momento di confronto scientifico e di sintesi della partnership istituzionale tra la Difesa e il mondo accademico’’
La delegazione italiana presieduta dal generale di Corpo d'Armata Luciano Portolano
Intensificati i controlli presso le attività commerciali del centro storico, la movida, l’aeroporto…